Guru della macrobiotica indagato per omicidio e riduzione in schiavitù

Questo caso è l'ennesima prova che quando il cibo diventa motivo di ossessione o viene trasformato in "medicina" si va incontro a gravi conseguenze. In questo caso si parla di omicidio e di riduzione in schiavitù tramite una setta (poi certi altri si incazzano se dici che sono una setta, gente non macrobiotica ma "ani") e già così c'è da mettersi le mani in testa.

Studentessa russa versa acqua e candeggina sugli uomini in metro

Secondo questa "attivista sociale", un modo carino di chiamare i Don Chisciotte moderni per non dire poveri cretini, in Russia non si parla abbastanza degli "assalti" che gli uomini perpetrano ai danni delle donne tutti i santi giorni. Nel resto del mondo puniscono tale barbarie.
Di cosa sta parlando? Il mostruoso assalto è il manspreading!

Per ogni euro speso in vaccini se ne risparmiano 17

A dirlo è il presidente di farmindustria Massimo Scaccabarozzi (no non ha scaccareggiato...) che durante una conferenza sui vaccini a Lecce ha affermato che ad essere seriamente cinici ed attaccati i soldi tutti i produttori di medicinali vorrebbero il paese completamente no vax.

Perché la guerra dei dazi fra USA e Cina?

Si tratta del capriccio di Trump, dipinto come un bambinone dispettoso, o si tratta di un piano ben congegnato? La guerra dei dazi fra USA e Cina potrebbe nascondere molto più di quanto si possa credere, e avrà conseguenze molto più ampie di quanto si possa prevedere:

Il tumore è un dono secondo Nadia Toffa?

Sta facendo incazzare un po' tutti l'uscita di Nadia Toffa che, in occasione dell'uscita del suo libro "fiorire d'inverno", ha definito il tumore "un dono", o meglio di come abbia trasformato una sfiga in un dono e di come "se ci sono riuscita io... ci possono riuscire tutti".

Non ci sono i presupposti per inserire la carne rossa fra i cibi probabilmente cancerogeni

Lo sentite questo rumore in sottofondo? Questo eco infernale? Sono le grida dei (quattro) vegamerda rimasti che urlano al complotto. Eh si perché come da titolo una esperta ha analizzato diversi studi che vennero usati per dichiarare la carne rossa potenzialmente cancerogena e ha fatto una bella scoperta: non ci sono i presupposti per ritenerla tale...