mercoledì 17 ottobre 2018

Femministe protestano contro la rievocazione della legione romana di Ravenna

A Ravenna è stato organizzato un corteo di rievocazione della legione romana "Legio I" con tanto di una mostra e una ricostruzione di un accampamento romano. Sulla carta, e dalle fotografie, sembra tutto molto bello, e in effetti ad assistere c'era una corposa folla. Ma non tutti erano contenti... le femministe del posto hanno definito la cosa "sessista e maschilista".

martedì 16 ottobre 2018

La bolla degli influencer sta scoppiando

Gli influencer del web, personaggi pagati per fare cose che gli altri normalmente pagano. Gli regalano le scarpe e li pagano per indossarle, vanno al ristorante e li pagano per dirlo sul loro account Instagram. Tutti quindi hanno desiderato diventare influencer, ma la bolla sta scoppiando...

giovedì 11 ottobre 2018

La nuova collezione autunnale di Benetton

Stavolta non scrivo nulla di utile, ma voglio divertirmi un poco con questa collezione che è stata presentata nel peggiore dei modi. Un po' di sano divertimento ogni tanto fa bene,  giusto?
Ecco, quindi per farsi quattro risate perché non prendere e analizzare in ogni minimo dettaglio il video della nuova campagna Benetton?

mercoledì 10 ottobre 2018

INPS: Incentivi economici per negare pensioni e malattia

A quanto pare il direttore del INPS ha messo su un sistema che incentiva i medici a negare indennizzi di malattia e pensioni di invalidità chiamandole "performance" e puntando ad un "risparmio" per le casse dello stato. Gli incentivi sono pecuniari, quindi un medico dell'INPS più nega pensioni e malattia più soldi guadagna... ero incerto sulla veridicità della notizia, però è proprio vero...

lunedì 8 ottobre 2018

Quando il corriere della sera promuove la violenza gratuita

C'è un morbo che attanaglia la gente, è quella sindrome che porta la gente a sentirsi giustificata nel fare le peggiori nefandezze perché "dalla parte della ragione", tanto da spesso contraddirsi senza nemmeno accorgersene. E' il caso del Corriere della sera che nel giro di due giorni ha giustificato la violenza gratuita, prima da parte di una donna "perché si difende" e poi contro una donna perché "era anti aborto".