lunedì 20 febbraio 2017

Il giornalista che ha accusato Pewdiepie ha fatto battute antisemite e razziste

Chi di spada ferisce di spada perisce, dice il detto, e infatti il giornalista del Wall Street Journal che ha messo nella merda Pewdiepie per alcune sue battute sugli ebrei e riferimenti al nazismo, estrapolandole dal contesto e accusandolo di essere realmente nazista, è stato sgamato ad aver fatto errori molto simili in passato, e ovviamente è stato sputtanato e sbeffeggiato come un buffone:

domenica 19 febbraio 2017

Ministro russo parla di "nuovo ordine mondiale"

Quando ho sentito la notizia al telegiornale ho subito pensato che è tutto bellissimo. Il ministro russo Lavrov si è rivolto all'occidente e ha affermato chiaro e tondo che serve un "nuovo ordine mondiale".
Quello che intendeva lui era ovviamente tutto fuorché quanto vomitato e urlato dai complottardi, ma sicuramente questi ultimi, che idolatrano putin e la sua Russia come baluardo democratico (se dissenti ti ammazzano, bella cazzo di democrazia) contro il complottone, cioè proprio il nuovo ordine mondiale, devono aver subito tre o quattro ictus sentendo quelle parole.

sabato 18 febbraio 2017

Cambiare i bersagli nei poligoni di tiro: incitano al razzismo

Io non so se questa cosa sia una trollata o se quella gente fa sul serio, in ogni caso è qualcosa di estremamente stupido: No more black targets. Mai più bersagli neri. I bersagli usati nei poligoni di tiro per migliorare la mira e il controllo dell'arma è solitamente nero, e secondo questi geni questo causa razzismo...

venerdì 17 febbraio 2017

PewDiePie accusato di antisemitismo, ma non è vero

Non rompete i coglioni con "chicazz'è pewdiepie???" che basta mezzo secondo di ricerca su google.
In questo periodo di lotta alle fake news il caso di pewdiepie, in realtà Felix, dovrebbe far ragionare.
Dopo un suo video in cui ha pagato cinque dollari a due indiani per fargli scrivere una frase nazista (che non riporto ma si ricollega alla filosofia dietro i campi di concentramento) in un cartello e ballare è scoppiato il caso "pewdiepie è antisemita".