venerdì 26 maggio 2017

Striscia e la gogna pubblica contro Insinna

Che dire, già striscia non mi stava troppo simpatica, ma dopo questa si è dimostrata la solita trasmissione italiota fatta da bimbimerda, che vive di scandaletti e ripicche infantili da troppi anni. Un programma nato con furore ma che negli ultimi anni perde sempre più spettatori, e questo manda in bestia il povero Ricci a quanto pare, che si vendica sui "concorrenti" che gli "fregano" lo share.

giovedì 25 maggio 2017

La migrante che si fa il bidet per strada

Sta girando un video che ritrae una donna nera che si sta facendo il bidet e lavando le gambe in mezzo la strada, usando l'acqua di un tombino che ha aperto, nuda davanti a tutti. Il video è corredato di accuse a Boldrini e la politica (ovviamente del PD, mica accusano la lega), ma ci sono alcuni piccolissimi dettagli che forse sono sfuggiti a molti...

Materasso vegano, con tanto di certificato

Dopo l'acqua vegana ecco un altro scaltro espediente per decuplicare il prezzo di qualcosa: il materasso vegano. Cazzo avrà il cotone o il poliuretano di non vegano è tutto da dimostrare, ma questi materassi hanno anche proprietà magiche tanto care ai new agisti ayurvedici odierni, uno undici.

martedì 23 maggio 2017

Elvis fu un testimonial per i vaccini

L'antivaccinismo sta facendo molti danni, da poco gli USA hanno inserito l'Italia nella lista dei paesi a rischio a causa dell'epidemia di morbillo, malattie prima debellate hanno fatto ritorno e ora con l'obbligo di vaccinarsi ha fatto infiammare le emorroidi degli antivaccinisti e complottardi vari.
Ma una cosa interessante è la differenza fra Elvis e Povia, sempre riguardo i vaccini...

lunedì 22 maggio 2017

Giornale accademico gender studies pubblica paper delirante: il pene è un costrutto sociale che causa il cambiamento climatico

Questa è una sputtanata per i giornali "peer review" che pubblicano a pagamento ma soprattutto è la prova finale, come se finora non avessimo avuto abbastanza conferme, che i gender studies e la palude di cazzate che ruotano attorno sono solamente delle emerite puttanate partorite da menti malate, deviate ed estremiste della misandria.
Il pene è un costrutto sociale che causa il cambiamento climatico, e le feminazi dei gender studies lo prendono per buono, anche se si tratta di un paper fuffa scritto appositamente sopra le righe:

sabato 20 maggio 2017

Femministe misogine: neoliberismo patriarcale interiorizzato

Il commento del "Neoliberismo patriarcale interiorizzato" è già stato mostrato a voi tutti, mi ha fatto ridere per due ore, ma quello non era tutto, perché il contesto era più ampio e mi è stato mostrato da una persona che non nomino per motivi di privacy, in cui si palesa la misoginia delle sedicenti femministe:

venerdì 19 maggio 2017

Dire a una donna incinta di non bere è sessista

Qualche tempo fa vedemmo come a New York una masnada di mentecatti riuscì ad ottenere l'obbligo per legge di servire alcol alle donne incinta, perché non farlo sarebbe stata "discriminazione".
Ora hanno fatto il salto di qualità, e addirittura consigliare alle donne incinta (e già dicendo donne incinta stiamo commettendo blasfemia) di non bere è sessista.

giovedì 18 maggio 2017

5 anni in galera per falsa accusa di stupro. A lei non fanno nulla

In un'epoca in cui sempre più "persone" si uniscono al movimento feminazista chiedendo, e purtroppo ottenendo, sempre più severità verso gli uomini e più clemenza verso le donne, notizie simili non possono che far incazzare a livelli mondiali: un uomo, grazie ad una falsa accusa di stupro, viene sbattuto in galera per quattro anni e mezzo. Poi lei confessa...

mercoledì 17 maggio 2017

Accoltella il ragazzo ma non va in galera perché studia cardiochirurgia

Accoltella il ragazzo ma niente galera perché ha talento nella cardiochirurgia, ma il sospetto è che conti molto il fatto che è femmina. Una studentessa "molto promettente" infatti ha evitato così la galera, nella patria del nazifemminismo mondiale: il Regno Unito.

Il mercato gonfiato delle auto

Notizie che hanno dell'incredibile, sul serio. L'associazione ASPO Italia ha recentemente lanciato un monito sul mercato delle auto nel nostro paese, delle politiche distruttrici sia per l'economia che per l'ambiente che vengono attuate e degli incentivi tutt'altro che pensati per i consumatori:

martedì 16 maggio 2017

Sound Blaster Z: miglior scheda audio per gaming

Dopo gli articoli riguardo le migliori schede video per il gaming per gli anni a venire, vediamo anche una solidissima scheda audio per gaming: la Sound Blaster Z, che regala una qualità audio e degli effetti aggiuntivi decisamente fenomenali e renderanno l'esperienza auditiva qualcosa di molto più piacevole, specialmente se si usano cuffie di un certo livello (o un impianto degno di nota).