venerdì 28 settembre 2018

Guru della macrobiotica indagato per omicidio e riduzione in schiavitù

Questo caso è l'ennesima prova che quando il cibo diventa motivo di ossessione o viene trasformato in "medicina" si va incontro a gravi conseguenze. In questo caso si parla di omicidio e di riduzione in schiavitù tramite una setta (poi certi altri si incazzano se dici che sono una setta, gente non macrobiotica ma "ani") e già così c'è da mettersi le mani in testa.

Prima di tutto però spieghiamo che casso è la macrobiotica:
E' una pratica secondo cui certi cibi, "secondo antiche tradizioni cinesi", le stesse per cui stanno sterminando tigri e rinoceronti immagino, hanno proprietà "metafisiche" e quindi riequilibrano il cosmo (credo...), ma oggi giorno in molti credono che il macrobiotico curi il cancro.
I cibi dovrebbero in teoria contrapporsi fra yin e yang, alcalini e acidi e tricche ballacche ma ha anche quelli "neutri" che sono i cereali (Informazioni più dettagliate qui). Ed è proprio qui che saltano fuori i guru di sta ceppa a creare diete sbilanciatissime basate sopratutto sui cereali integrali, o esclusivamente su di essi.


Fra questi estremisti della macrobiotica c'era proprio il nostro guru indagato per omicidio della ex moglie e per aver creato una setta con lo scopo di ridurre in schiavitù le persone.

Come avrebbe ucciso la moglie secondo l'accusa?
Curandole un ictus con i cereali...
Esatto, il genio era convinto di curare gli effetti di un ictus "ingozzando" la ex moglie di cereali, secondo quale principio malato è tutto da capire, sinceramente mi riesce difficile addirittura concepire che esista gente che crede ad una coglionata simile.
Perché ho messo le virgolette a ingozzando? Perché la donna, poveraccia, è morta in grave stato di deperimento fisico, in pratica era gravemente sottopeso, dopo anni che rifiutava cure e ricoveri.
Un ottimo modo di farla rimettere e recuperare dopo un ictus, non c'è che dire, come festeggiare il diabete di qualcuno facendogli mangiare una bella torta.

E pensare che c'è gente che pensa di guarire il cancro così, come se avesse un senso dispensare Kinder colazione più nei reparti oncologici. Questi sono fuori di melone oltre ogni immaginazione.

Ma non divaghiamo...
La donna ovviamente non ricevendo CURE MEDICHE è deceduta, motivo per cui da anni continuo a urlare al vento che queste cialtronate sono pericolose e questi "guru" vanno presi a calci in culo fino alle miniere di zolfo africane per farli lavorare sul serio (e invece certi geni all'urlo KITTIPAKA continuano a foraggiarli con milioni e milioni di euro), motivo per cui ora l'uomo è accusato di omicidio volontario aggravato. Mica pizza e ananas.



Ma non è tutto, perché come accennato prima  questo signore è accusato anche di aver creato una setta con lo scopo di ridurre la gente in schiavitù.
Raccolte le denunce degli ex adepti è saltato fuori che l'uomo costringeva queste persone a diete "Ma.Pi" dalle iniziali del professorone e coperte da copyright (LOL) che partono dal mangiare solo riso e bere solo un certo tipo di thè fino a reintrodurre altri alimenti.
Questi venivano costretti a queste diete e stili di vita rigidissimi e per seguirli portati ad isolarsi da familiari e amici. Una ex adepta racconta di come è stata umiliata pubblicamente per aver sgarrato e mangiato un saccottino.

Ovviamente essendo tutto "coperto da copyright" la setta serviva unicamente a spillare più soldi possibili da queste persone, da qui l'accusa di riduzione in schiavitù.
Infatti proprio la setta ha portato all'uomo a creare un colosso dal suo marchio registrato "un punto macrobiotico" che consiste in numerosi negozi e ristoranti... probabilmente non solo ma si sa che servono dei fanatici vittime di lavaggio del cervello per iniziare a spargere la voce ai gonzi danarosi desiderosi di separarsi dai propri contanti.

Morale della favola: quando uno ti racconta che ti cura con la semplice dieta e ci guadagna milioni su milioni PROBABILMENTE è un ciarlatano che vuole solo arricchirsi dalla tua ignoranza o disperazione.
Altro che pig farmer e "le medicine kostano tantissimoh!11!!"...

Fonte



Nessun commento:

Posta un commento