La targa sessista, uomini risorti dopo mesi e la Lega difende le frontiere aperte - Venerdì Brocchi

Questa settimana è stata un pandemonio di puttanate che è stato difficile rimanere sani di mente, ma eccoci qua a strapparci lembi di sanità mentale e a bruciarci grappoli di neuroni con queste cazzate, chi non riesce a riderci sopra è destinato alla pazzia:

Segue una cura del webbe e si ritrova paralizzato alle gambe


C'è gente sostiene che sputtanare, perculare o semplicemente sbufalare i ciarlatani e complottari del web, e non, sia una cazzata, che i debunker sono peggio di quelli che debunkato, trick e track e cazzi in culo. Ma vi racconto questa storia poi magari il genio che dice che le bufale e la pseudomedicina non fanno danni e accanirsi sopra è da dementi mi fa sapere:

I tifosi della legalità e della morte per emorragia


Fino a quando non ho letto la notizia nemmeno sapevo esistesse un movimento di "tifosi della legalità", e devo dire che l'impatto è stato devastante: due coglioni hanno bloccato un'ambulanza perché contromano, hanno urlato vergogna (porca puttana multerei a calci in culo chi abusa di tale termine...) e postato orgoglio(ni)si su facebook la loro eroica impresa.
Nell'ambulanza c'era uno che stava morendo...

Il linguaggio medico è sessista e va cambiato


Ricorderete sicuramente lo scorso post, quello secondo cui l'uomo che è un buon amante è uno squallido sessista machista che ruba il godimento femminile. Ebbene, una (Sari è un nome femminile) delle due "ricercatrici" artefici di cotanta minchiata ne ha sparate altre, come questa: il linguaggio medico è sessista e rafforza stereotipi negativi contro la donna...

L'uomo che provoca il piacere femminile è sessista

Si lo so, per l'ennesima volta stai pensando che il titolo sia un clickbait, un'esagerazione, una presa per il culo... e invece, come al solito, è vero: qualche povero mentecatto, manco a farlo apposta feminazi fino a provocare la diarrea, ha proprio sostenuto questo: quando l'uomo provoca l'orgasmo femminile è sessista...