Cos'è il glass ceiling

Cos'è il glass ceiling? Ma soprattutto: esiste veramente? Lo vediamo subito: letteralmente è un "soffitto di vetro", tradotto con "soffitto di cristallo" che è altrettanto giusto, secondo alcuni è quello che blocca le donne nelle promozioni, o comunque limita la loro scalata nella gerarchia delle aziende.

Venerdì Brocchi - raccolta di notizie demenziali



Visto che il mondo è grande ogni santo giorno mi imbatto in uno sfracelo di notizie stronzissime ma che per motivi vari ed eventuali non finiscono né in pagina né sul blog. Ma mi è venuta l'idea geniale: fare una raccolta di notizie demenziali (ma anche no, alcune son serie anche se ci si ride sopra) settimanale, così magari ci si fanno due risate.
I brocchi sapete cosa sono, vero?

Bambine di 5 anni sfruttate a fini di odio e lucro



Quando qualcuno arriva a distruggere e rendere marcia l'infanzia di un bambino allora quel qualcuno non solo è una merda subumana senza possibilità di salvezza, ma è un abominio che non ha senso di esistere e che blatera solamente puttanate senza senso, che deve per forza derubare dei bambini della loro innocenza e spensieratezza per continuare a far galleggiare la sua propaganda per continuare a lucrare su qualcosa che non esiste.

Lo sciopero delle donne, origine e magagne della parata delle privilegiate



Ed eccoci qui, otto Marzo, ad assistere all'ennesima distruzione della giornata internazionale delle donne, comunemente detta festa delle donne. Dopo aver assistito alla nascita dei branchi di femmine (chiamarle donne in questi frangenti è troppo) arrapate e allupate che fischiano (cat calling), fanno commenti sul corpo (oggettificazione) e tentano l'abbordaggio anche toccando (molestia) qualsiasi essere pene munito che corrisponde ai loro gusti (ma se lo faccio io sono un maschio bianco etero stupratore da castrare e mettere in un campo di concentramento, cit), ecco che ci troviamo di fronte uno sciopero. A fare cosa? A dimostrare il privilegio ed il disagio...

Vegana si schianta apposta contro un camion di polli



Sembra una barzelletta, sembra uno dei titoli di Lercio, sembra un titolo clickbait... sembra tutto tranne che la realtà, e invece per chi conosce gli squilibrati fondamentalisti vegardi la cosa non stupisce affatto...

Il parto è stupro, ecco come andrebbe fatto



Finalmente l'eredità amorale di andrea dworkin è stata presa dalle feminazi moderne! Ma sinceramente non so se definirle feminazi o semplicemente femidiote, perché definire un parto uno stupro è perfino più cretino che definire il parto cesareo come "una scopata chirurgica" come fece dworkin...