I vegetariani soffrono maggiormente di cancro colorettale

I cari vegamerda non hanno ancora finito di festeggiare per qualcosa che noi sappiamo da tanto tempo, cioè che l'eccesso di insaccati e probabilmente carne rossa aumentano il rischio di ammalarsi di cancro colorettale. Per loro basta ingerire mezzo grammo di Karn€ che si è firmata la condanna a morte. Ma quali sono i dati sull'incidenza del cancro colorettale? Se hanno ragione i vegetali (non è un errore) noi dovremmo esserne devastati e loro no...

Allarmismi salutari? Analizziamo un normale pranzo:

L'allarmismo scatenato dai giornalai rincoglioniti e da adepti di varie cerchie coglionesche è indecente.
Per questo voglio analizzare un normale pranzo che potrebbe fare chiunque, anche un vegano (che si crede superiore a tutti), per vedere quanti cancerogeni o probabili cancerogeni (Gruppo 1 e 2A) ci sono:

Cinque stelle contro i glifosati

I cinque stelle non si smentiscono, e dimostrano ancora una volta di essere i soliti gentisti ignoranti.
Stavolta nel mirino ci sono i glifosati, perché complotto quindi brutti e cattivi.
Non è una battuta, infatti citano Monsanto, IARC e varie ed eventuali nel comunicato del loro sito (di proprietà di grillo, e lui monetizza).

Carne rossa, OMS e tumori

La dichiarazione del OMS secondo cui la carne rossa potrebbe essere cancerogena e la carne lavorata industrialmente lo è ha scatenato il panico. E noi, che non siamo nati l'altro ieri, rispondiamo solamente: Ma và!?

L'inganno Animalista Nuova Edizione Unificata

Era da tempo che dovevo revisionare il primo volume, Quando le menzogne sostituiscono la realtà, in quanto il mio primissimo lavoro che per una serie di sbadataggini venne pubblicato con alcuni errori.
Per un motivo e per l'altro il libro è rimasto come era, con alcuni difetti ma comunque valido, fino ad oggi che ho pubblicato la Nuova Edizione Unificata: