Femministe cascano in una trollata e si pisciano addosso

Il titolo potrebbe sembrare messo lì a cazzo per scatenare la curiosità, invece le cose sono andate realmente così: qualcuno ha deciso di mettere su una trollata per le femministe ritardate (parole loro) di tumblr e divertirsi alle spalle di chi ci sarebbe cascata.

Piss For Equality


Da 4chan, controversa comunità online ormai conosciuta dai più, è partita la campagna "Piss For Equality", che altro non è che una trollata per spingere le femministe idiote di tumblr a pisciarsi addosso e pubblicare le foto online. Si sono pure inventati una giustificazione: le vittime di stupro hanno spesso episodi di incontinenza, quindi pisciarsi addosso e pubblicare le foto è un segno di solidarietà con loro (l'incontinenza capitava alle donne stuprate in modo molto violento durante la guerra, dove venivano usati perfino le canne dei fucili, altri dicono che quando vengono violentate e sono svenute hanno incontinenza, ma non ho le conoscenze tecniche per dire se è vero o meno) come si vede da screenshot:


Ci sono riusciti. Ci sono riusciti eccome! A cascarci però sono state anche le femministe di twitter.
Ecco alcune immagini prese da siti web di lingua anglosassone: a nemmeno 24 ore di distanza dal post di 4chan ecco fioccare le prime fotografie:

L'hashtag "femminismo" è magico







C'è anche chi ha fatto un video, ma è caricato in uno dei 3 o 4 account fake che hanno fatto partire la trollata, quindi non genuino.
Insomma, quelli di 4Chan volevano forse solo divertirsi alle spalle di qualche ritardata nazifemminarda, una cosa fine a sé stessa, ma hanno ampiamente dimostrato quanto certi simulacri di intelletto umano siano in realtà vittime delle mode e del pensiero altrui. Perché non lo avrebbero mai fatto se non avessero pensato che pisciandosi addosso sarebbero sembrate fighe e forti guerriere dei diritti delle donne agli occhi del pubblico del web.

L'unica maniera di commentare questo fatto. Sul serio.
Insomma, quale modo migliore di far tacere delle anatre decapitate che non fanno che agitarsi per l'aia insozzando tutto di sangue se non dimostrare direttamente che sono delle povere imbecilli craniolese e che parlano a vanvera?

Faccio una precisazione: alcune delle foto che si vedono nell'hashatag sono messe su da account probabilmente fake (creati il 2 Ottobre, il giorno stesso in cui è partita la trollata). Questo non significa che tutta la faccenda è un fake. Semplicemente hanno messo su qualche account e qualche post per invogliare gli imbecilli ad emulare. E lo hanno fatto: in questo post ci sono linkati i tweet di account non fake che ci sono cascati con tutte le scarpe (ho pubblicato gli screen di gente che ci è realmente cascata, non di troll o degli stessi 4chaner).

L'esempio delle anatre decapitate che insozzano di sangue non è usato a cazzo.
Infatti le nazifemminarde non sono mica nuove al farsi trollare da 4Chan!
Ricordate, qualche tempo fa, che partì una campagna (dovrebbero lavorare in campagna, piuttosto, ma vabbe' il mondo non è mai giusto) per fermare la discriminazione patriarcale verso il mestruo?
E vedevi queste che non usavano l'assorbente, fiere del mio mestruo!111
Uno undici centoundici... ebbene, anche quella era una trollata di 4chan.
Bella roba eh?


Troppo ritardo? No... decisamente no. Tu dì a un cretino che pisciarsi addosso fa figo e lui lo farà.
Io non posso commentare... sinceramente non ho parole. Mi riesce solo di ridere. Ridere fino a sentirmi male. E per una volta non mi preoccupo del loro diritto al voto, visto che stanno in America.
Mi preoccuperò quando la moda infetterà le nazifemminarde italiote, perché son sicuro che ci cascheranno pure loro.

Vogliamo forse essere da meno agli ameregani in quanto idiozia?
Fonte