Industria alimentare: Perché non mangiamo polpette di cartone?

Mi era stato segnalato diverso tempo fa il video di un tizio fruttariano che faceva riflessioni sull'alimentazione. Stavolta, non avendo per mano altri argomenti, sono riuscito a guardarlo e ovviamente non ho trovato nulla di nuovo sotto il sole. Ma credo che sia giusto vedere cosa dice e in cosa sbaglia questo signore.

Brambilla censura e il complotto delle case farmaceutiche

Giusto poco tempo fa avevo scritto il post "brambilla: scacco alla regina" in cui descrivevo come la situazione che si era creata fosse parecchio scomoda per l'ex ministro che si culla i voti degli animalardi. Le scelte che aveva erano tre, ognuna per lei sconveniente, e alla fine ha scelto la terza!

Animalisti italiani e barboni nei laboratori

Stamattina (pochissimo tempo fa) al TG5 hanno parlato della faccenda insulti e auguri/minacce di morte su facebook da parte degli animalardi (di cui credo siamo stato tutti un po' vittima, ma ultimamente hanno cagato fuori dal vaso prendendosela con i più deboli).
Hanno quindi riferito della solidarietà del presidente di "animalisti italiani", e ho riso, cazzo se ho riso!