La montagna di merda? La fa uriel!

Devo ammettere che conoscevo uriel fanelli giusto per sentito dire. Ogni tanto qualcuno condivideva un suo articolo, lo leggevo, e devo dire che con quei testi mi sono anche trovato d'accordo, anche se in uno ha un poco generalizzato. Principalmente è noto per la "teoria della montagna di merda", testo abbastanza condivisibile e che ormai è conosciuto da tutti.
Poi un bel giorno...

Deliri veganimalardi parte "ho perso il conto"

Era da tanto che qualche capo tribù vegardo non mi scagliava addosso la sua coterie di punkabbestie trita carciofi (a volte esplosivi, peccato non gli esplodano in culo) per cui salutiamo l'evento con grande gaudio e giubilo e leggiamo le vaccaputtanate che hanno lasciato nella pagina facebook.

Messaggio ai perbenisti del cazzo

Io scrivo ormai da oltre tre anni su questo blog. Ho avuto alti e bassi, ma ultimamente sto scrivendo solo roba buona. Nonostante questo mi ritrovo spesso a sentire cazzate assurde, inconcepibili, che sembrano nate da una mente debole e succube dell'opinione degli altri.
E poco gli frega delle spiegazioni che ho dato: il "cazzo" il "vaffanculo" e il "coglione" sono troppo estremi, a detta di certi.

Coerenza e argomentazioni animalarde

Che gli integralisti animalardi non siano delle cime è ormai più che noto a tutti noi: dopo aver passato letteralmente più di due anni a dimostrare la loro ferocia, incoerenza e idiozia non poteva essere altrimenti. Ultimamente però si stanno dando alla pazza gioia e stanno regalando al mondo intero una serie di cazzate astronomiche da lasciare piuttosto stupefatti tutti, anche chi già credeva di conoscerli: