Polemiche veganimaliste contro FederFauna

FederFauna è sempre stata nota per le campagne "fuori dalle righe" che fanno sempre berciare come babbuini gli ignoranti e i disonesti. La più nota fu il premio hitler, consegnato al personaggio veganimalista che ha detto le cazzate più vicine al pensiero nazista.
Stavolta hanno pubblicato una immagine in cui si ritraeva in alto uno dei bambini profughi morti annegati e sotto la foto di decine di persone che salvavano un'orca, in mezzo la scritta "Quando si fanno spese pazze per gli animali, mentre si lasciano morire i bambini, la gerarchia naturale viene violata".

I vegani hanno mistificato perfino la dieta mediterranea

Ci risiamo, proprio non ce la fanno, è più forte di loro: appena sentono che qualcosa fa bene subito questa è vegana, e se non lo è la mistificano per propagandarla come tale.
Dopo i sardi centenari perché vegani, quando noi non abbiamo nemmeno il pane vegano, dopo i giapponesi centenari perché vegani, e mangiano pesce a volontà, dopo gli hunza mazinga Z (come definire chi vive 150 anni senza mai ammalarsi?) perché vegani, e non erano né in salute né vegani, ecco che la dieta mediterranea è stata spacciata per vegana.

La bufala della carne bovina infettata dal AIDS

Qualcuno si è inventato la favola che un'organizzazione criminale è stata fermata perché vendeva carne infettata dal AIDS...
Come se fosse possibile...