Animalardi dimostrano affetto dopo il bestiario

Era un po' di tempo che gli animalardi non si facevano vedere nel mio blog e nemmeno nella mia pagina facebook. Non sapevo se fossi stato troppo pesante nei loro confronti o se avessero smesso di volermi bene (si fa per dire ovviamente). Ma ecco che dopo il bestiario scritto l'altro ieri è partita una dedica per me nella pagina "questi sono antianimalisti". E ho capito che nonostante il silenzio loro mi leggono sempre!

La questione Barilla

Potrebbe sembrare argomento off topic, ma in realtà essendo il blog concentrato sull'idiozia umana la cosa c'entra eccome. Ultimamente è scoppiato un casino attorno alla Barilla, dopo che il presidente della società ha dichiarato che non avrebbe mai usato una coppia gay negli spot. Per lui famiglia significa uomo, donna e figli. Scoppia il casino più totale.

Non puoi insegnare alla merda a non puzzare

Ormai sono anni che scrivo nel blog. Prima contro i complottardi di varia natura, ora contro veganimalardi di varia natura. Non mi sono dimenticato di straker (puppa!) & company, ma semplicemente ritengo l'argomento scie chimiche talmente sbufalato da non doverci più scrivere nulla. Comunque sia, nel corso degli anni il mio stile è stato spesso criticato come troppo violento e aggressivo. Ma il motivo è uno solo: Non puoi insegnare alla merda a non puzzare.