lunedì 18 novembre 2013

Il guru di "Laverabestia"

Per chi combatte la piaga estremista "animalista", cioè gli animalardi, il sito fogna "Laverabestia" è una delle principali fonti di puttanate da smontare.
Si tratta di una raccolta immane di puttanate atroci volte a bestializzare le persone, attribuendoci ogni sorta di tratti negativi, e umanizzare le bestie attribuendogli ogni tratto buono tipicamente del genere umano. Ma da quale pulpito viene la predica?

Credo di aver già smontato a dovere la storiella che gli animali sono "Bbuonhi" mentre noi i sadici e sporchi bastardi con questo bel articoletto "Violenza nei macelli?" e con questo bellissimo ma terrificante video (alla faccia di earthlings e i coglioni che lo diffondono):



Rinfrescata la memoria, o aperto un mondo tutto nuovo a questi poveri stronzi, vediamo un po' CHI cura tale sito web, canale youtube e pagina facebook:

Uno dei curatori del sito è venuto ad allitarmi con una serie di commenti anonimi.
Si tratta di una persona tutt'altro che calma, corretta, piena di amore ed empatica.
Come del resto ogni animalardo, queste sono le cazzate che vorrebbero farci credere.
In realtà è una personcina molto poco affabile, come ben si può notare dal post "Carico di insulti vegan 2" in cui ha dimostrato non solo molta poca educazione, alla faccia della sua teoria del "vegardo è meglio", ma anche una immensa ignoranza sugli animali.

E meno male che gioca tanto al difensore di stocazzo.
Gente che gode di immensa credibilità presso il pubblico cianciando di cose che non conosce e comportandosi come un babbuino rincoglionito ubriaco.
Gente che definisce le persone "bestie" quando in realtà la bestia è lui in quanto privo di civiltà ed educazione. Mi piacerebbe sinceramente che questa gente venga vista per quello che è in realtà, perché non è possibile essere vessati in continuazione da imbecilli simili che godono dell'apoggio del popolo ignorante che ascolta una sola campana, dei media che si cullano il popolo ignorante per lucro, e la politica che cerca di comprarsi i loro voti.

Talmente tronfio che ha messo perfino nome e cognome. Se mi mettessi io a fare una cosa simile probabilmente perderei tutta la mia credibilità. Perché io posso anche insultare, ma non supero mai certi limiti.
Stranamente gli animalardi si lamentano in continuazione delle critiche nei loro confronti, due pesi e due misure oppure sono proprio idioti sfatti?

Questo è uno dei più famosi animalardi del web, con un nutrito seguito e faro della propaganda veganimalarda in italia. Ditemi voi come cazzo stanno messi e che non ho ragione a mandarli a fare in culo!


14 commenti:

  1. Si vede, senza ombra di dubbio, che questo tizio sia dotato di un senso della giutizia e dell'etica notevolmente superiore a quello in possesso di noi tutti.

    Seriamente, con capi del genere non mi stupisco affatto della deriva avuta dai vegan-animalari negli ultimi tempi.
    Suggerisco un bel contrappasso dantesco: lo mettiamo nella savana in mezzo a un branco di leoni affamati e vediamo se gli animali non sono brutali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo dico sempre. Ma sarebbero capaci di dire che il leone li attacca per mangiare la verdura che hanno mangiato prima.

      Comunque sia ritengo sempre doveroso mostrare al mondo di che pasta sono fatti questi "signori".

      Elimina
    2. Beh non sarebbe un ragionamento poi tanto sbagliato, tirato per i capelli ma non totalmente sbagliato.
      Infatti potremmo dire che il leone mangia l'erba che, debitamente elaborata, si è trasformata in carne.
      Peccato che il leone possa mangiare "l'erba" solo se trasformata in carne.
      E' questo passaggio che gli animalari non capiscono

      Elimina
    3. Gli atomi sono gli stessi dell'erba, ma la composizione molecolare è completamete diversa!
      I vegan-animalari non capiscono che i predatori non hanno la capacità di trasformare da soli le molecole vegetali come la cellulosa in sostanze più semplici, quindi mangiano qualcun altro che lo abbia fatto al posto loro.

      Se un leone rincorresse una gazzella per mangiarne il contenuto dello stomaco sarebbe l'animale più idiota del mondo: potrebbe brucare durettamente, visto che l'erba non scappa.

      Elimina
  2. "Comunque sia ritengo sempre doveroso mostrare al mondo di che pasta sono fatti questi "signori"."
    E questa e' una delle cose che ammiro nei tuoi post.
    E' vero, spesso sono volgari e abbastanza infarciti di insulti, ma sono tutte cose assolutamente doverose, visto il livello di certe "persone" (OK, parola grossa).
    Non staro' a dire quanto sia folle dire "noi vegani siamo piu' buoni perche' non mangiamo carne" e contemporaneamente augurarsi la morte dei carnivori, lo hai fatto tu molto meglio di me.
    Qiindi, cari veganazzi, annatevene tutti affareinculo!

    RispondiElimina
  3. Lascia perdere Palle c'è gente che riesce a dire stronzate anche quando ci sono di mezzo dei morti. Guarda coi tuoi occhi (ma ti suggerisco di non farlo essendo tu sardo). La cosa ti farà girare particolarmente le palle( scusa il gioco di parole ma ci sta tutto).
    Leggi il commento
    https://www.youtube.com/watch?v=fsnXmEXIsrA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devono averlo cancellato, comunque ne ho lette parecchie.

      Elimina
  4. no c'è ancora, basta che prema dal più recente sui commenti. Ha ricevuto ben 4 mi piace.

    RispondiElimina
  5. ciao, non so se è il posto giusto ma vorrei far notare agli animalisti/vegani che per ogni articolo in cui si dice che la carne non è indispensabile ce ne sono 10 in rete in cui si dice che i cereali/legumi causano problemi digestivi a TUTTI (vedi meteorismo) perchè sono stati introdotti artificialmente dall'uomo... e guarda un pò, se provate a limitare i carboidrati e a mangiare carne pesce e uova vi sentirete subito più agili, tonici, svegli e soprattutto niente scorregge!!

    RispondiElimina
  6. caro palle quadre...sei un tale concentrato di ignoranza, volgarita' e imbecillita' da farmi ridere per quanto sei innocuo. poveretto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora come mai questo dispendio di energie?

      Elimina