mercoledì 15 febbraio 2012

Byoblu propaganda falsità complottiste sul AIDS

Eccoci qua, di nuovo a parlare di complottismo.
Stavolta il genio incompreso che, spinto da chissà quale interesse personale cerca di convincere la gente che l'AIDS non è causato dal HIV e che le cure per questa malattia uccidono invece di salvare, è byoblu.

Ok, finchè messora parla di complotti sulle banche, fomentanto l'ignoranza del popolo bue che fino ad un giorno prima diceva di "voler sconfiggere per mandare a casa berlusconi", posso pure criticarlo per la scarsa onestà intellettuale e la propensione ad attirare gonzi paganti.
Ma quando c'è di mezzo la salute, e la vita di migliaia di persone, allora qui mi incazzo e sul serio.

Complottismo americano, che in un paese di cialtroni e zotici sembra essere dono di dio visto che viene da un altro paese, nonostante a parlare sia l'ultimo dei coglioni mandato via a calci in culo dalla sua patria, la forma più bassa di disinformazione assoluta.
Stavolta riprende la favola che l'AIDS non è correlato al HIV, che non è contagioso (e come cazzo viene? per osmosi inversa o per generazione spontanea?) e che le cure sono più dannose della malattia.

Tutto ovviamente perchè "le case farmaceutiche brutte e cattive" vogliono fare soldi.
I Test sono falsi, la malattia non è contagiosa, i cocktail di farmaci uccidono... un cocktail di cazzate che uccide dico io: se qualcuno leggesse queste stronzate e le prendesse sul serio, smetterebbe di preoccuparsi, prevenire e curarsi, cosa che a dire il vero è successa.

Ci sono decine di negazionisti dell'AIDS, che sostengono esattamente le stronzate sostenute da byoblu (che candidamente da grande paraculo prima riporta le vaccate, poi se lo criticano risponde con "dillo agli autori, io ho solo riportato"), erano malati di AIDS e nonostante sostenessero che le medicine fanno male loro sono morti, e chi si cura è ancora vivo ed in salute.

Sono MORTI (ringrazio Elena per la segnalazione del link). Così come rischiano di morire i malati che leggendo tali stratosferiche vaccate smettono di prendere le medicine o di fare prevenzione.

Questi ciarlatani parlano e basta, e secondo byoblu essendo laureati (biologi, medici...) possono dire tutto quel cazzo che vogliono senza uno straccio di studio. Conosco un biologo (pattera) che è ignorante come un caprone e sostiene la teoria delle scie chimiche.
Che bello, domani mi laureo e inizio a sparare tutte le cazzate che voglio, tanto carta canta.
Questa mentalità è tipica dei cialtroni e zotici citata prima, in cui chiunque esca da un ateneo diventa un messia, se è straniero è cristo sceso in terra.

Nel testo c'è scritto "l'aids doveva essere una epidemia capace di decimare l'umanità, hanno fatto massicce campagne pubblicitarie per vendere farmaci e preservativi eppure non ci sono stati molti casi di malattia". Forse perchè la massiccia campagna pubblicitaria non era un'operazione di marketing ma è quella cosa che noi poveri coglioni chiamiamo PREVENZIONE?

Probabilmente messora tornerà su questo blog a darmi del imbecille perchè lui ha "onestà intellettuale" da vendere nel appoggiare il complottismo peggiore al mondo (quello che causa vittime, e non poche), ma secondo me dovrebbe guadagnarsi da vivere in modo onesto piuttosto che chiedere soldi per propinare ste cazzate al pubblico.

Aggiungo un contributo vecchio ormai di qualche anno di MedBunker , certo che messora che si definisce un giornalista indipezzente avrebbe dovuto trovare qualcosa in merito, visto pure che MedBunker si piazza primo nei motori.

42 commenti:

  1. Oddio, quando sento parlare di complottismo la mia prima reazione è uno sbadiglio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finchè parlano di fanta economia va pure bene, non c'è molto di cui preoccuparsi, ma qua mettono in mezzo la salute...

      Elimina
  2. "Nel testo c'è scritto "l'aids doveva essere una epidemia capace di decimare l'umanità, hanno fatto massicce campagne pubblicitarie per vendere farmaci e preservativi eppure non ci sono stati molti casi di malattia"

    Ma poi chi l'ha detto che doveva decimare l'umanità? forse era una convinzione/fobia diffusa intorno agli anni '80, quando era appena stata scoperta e ancora si conosceva pochissimo, ma insomma stiamo parlando di paure irrazionali vecchie 20-30anni, ma in tempi recenti NESSUNO SCIENZIATO SERIO HA MAI FATTO AFFERMAZIONI SIMILI
    Anzi oggi tutti gli scienziati sono concordi sul fatto che le probabilità di trasmissione tramite sesso orale(a meno che uno o una non hanno gravi ferite in bocca) sono praticamente nulle(o quasi, del tipo 1 probabilità su 10mila), quelle tramite rapporto vaginale relativamente basse(tra lo 0,03% e lo 0,09%), mentre per i rapporti anali leggermente più alte : http://www.stopaids.it/prevenzione-hiv/percentuali-di-rischio

    Comunque oggi nessuno parla di contagio automatico o immediato, e di rischio altissimo, ma in caso di sesso con sconosciute(o sconosciuti) si consiglia comunque il profilattico, perché anche se il rischio è relativamente basso,visto che si può evitare è meglio. Insomma forse l'HIV veniva usato come arma sessuofobica fino a 10-20 anni fa, ma oggi non più, e nessuno ipotizza l'estinzione dell'umanità(l'uomo è sopravvissuto a epidemie molto più gravi e contagiose, come la sifilide, quindi di sicuro l'hiv non può decimare la popolazione).
    I complottisti dovrebbero aggiornarsi un po', sono rimasti indietro di un paio di decenni!:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tendono ad esagerare, sai com'è...

      Elimina
    2. I complottisti si credono troppo "avanti" e invece lo sono solo a livello di demenza precoce, come conoscenze scientifiche sono rimasti indietro di decenni, per l'hiv stanno ancora fermi all'informazione dei primi anni '90
      Per l'economia poi non ne parliamo, in quel campo stanno proprio a livelli fantascientifici, e infangano pure il buon nome di Keynes che di sicuro non c'entra niente con le cretinate dell'MMT

      Elimina
  3. cmq secondo me le balle economiche non sono molto più innocue di quelle medico/scientifiche, perché capire l'economia è indispensabile anche per orientarsi nella politica, e non farsi fregare dalle promesse strampalate e irrealizzabili dei politicanti.
    Quindi promuovere l'ignoranza e la stupidità economica, invece che combatterla, (come dovrebbe fare chiunque sia davvero interessato a migliorare il proprio paese, tramite una migliore coscienza politica), significa formare una generazione di cittadini/elettori totalmente imbecilli, capaci di farsi infinocchiare dalle promesse assurde di un qualunque politicante che parli di sovranità monetaria come se fosse una bacchetta magica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho provato a fare informazione economica, sbufalando signoraggisti, complottisti della domenica e le stronzate sui "poteri forti" dietro Monti, il risultato è stato il solito: pochi risultati, molti insulti.

      Per uno che pretende di vivere (e da nababbo) di informazione non può di certo permettersi di scrivere cose giuste che la gente non capisce o che ci mette un po' a capire, preferisce scrivere le cazzate che al momento gli portano più soldi (conferenze a 40 euro, un markettone degno dei peggiori bassifondi) o visite (cazzate su Monti, che vanno per la maggiore).

      Elimina
    2. Io non capisco tutta questa voglia che c'ha la gente di credere, quando studiare, provare a scoprire come stanno davvero le cose, approfondire, dubitare, criticare e arrivare a conquistare qualche spicchio di verità, un proprio punto di vista basato sull'esperienza e sullo studio, è richiede un minimo di sforzo, ma è anche molto più affascinante e appagante dell'insulso e banale atto di fede!

      Il problema secondo me è che l'umanità "occidentale", ha buttato nel cesso le regioni monoteistiche, e l'ha sostituite con nuove religioni più demenziali, ma non è diventata davvero agnostica o atea...il bisogno di credere in qualcosa è rimasto, e molti cercano di appagarlo anche col complottismo, che se ci pensi bene è una religione a tutti gli effetti!

      Elimina
    3. Più che una fede si tratta di vere e proprie malattie mentali.
      Il complottismo fa leva su paranoici e schizzofrenici. C'è anche una buona parte di ignorantoni che si bevono subito le pseudo spiegazioni come buone. Alcuni riescono ad allontanarsi dai complotti dopo aver sentito le spiegazioni scientifiche, cioè rari casi di persone sane di mente fuorviate però dall'ignoranza (e siamo tutti ignoranti).

      Ma se ci fai caso molti rifiutano categoricamente le spiegazioni scientifiche asserendo che sono "tutti venduti e dicono il falso", ecco quello non lo pensano perchè marcianò con un organigramma ridicolo li ha convinti, ma perchè sono paranoici e psicolabili.

      Magari fosse una fede, un qualcosa per dare un pò di pepe ad una vita noiosa, magari qualche caso c'è, ma la maggior parte è gente che non sta bene, e "signori" come byoblu cavalcano l'onda per specularci sopra.

      Elimina
    4. Secondo me invece ci sono molte analogie con le religioni, ad esempio la tendenza ad analizzare la realtà secondo categorie dualistiche tipo BUONI/CATTIVI. Tipo le aziende farmaceutiche cattive, che tramano ai danni dell'intera umanità!
      Insomma per i complottisti, dietro tutti i mali del mondo, c'è sempre qualche pianificazione ordita da una ristretta cerchia di individui(o entità non umane)malvagi, avidi ed egoisti, che tramano ai danni dell'intera umanità. E poi ci sono i "buoni", i "martiri della verità", gli eroi, come Barnard che combattono contro i malvagi(e le persone plagiate dai malvagi) per salvare l'umanità dalla catastrofe, dall'apocalisse. Insomma da una parte il DEMONIO, e dall'altra Gesù, i santi, le forze del bene.
      In realtà i complottisti sono un misto di fanatismo (pseudo)religioso, e MILLENARISMO...cioè vedono(e sognano) eventi catastrofici ovunque, da cui si salveranno e ne usciranno vivi solo i GIUSTI, coloro che credono nella VERITA', cioè loro stessi!
      E' quello che predica anche Barnard, se gli italiani continueranno ad ignorare(o non prendere sul serio) le sue strampalate teorie economiche(IL VERBO RIVELATO, LA BIBBIA), e non combatteranno contro i "Poteri Neoliberali Neomercantili e Neoclassici"(SATANA) l'Italia farà una bruttissima fine(APOCALISSE!)

      Insomma il solito vecchissimo schema MILLENARISTA, usato ed abusato da tutte le sètte di fanatici, e presente in quasi tutte le teorie del complotto

      Elimina
    5. Effettivamente lo schema è quello, quello del terrore per il controllo.
      Poi parlano di microchip a vanvera, quando sono loro già ad avere la mente frullata da quei cialtroni.

      Elimina
  4. smettiamola anche col discorso di profilattico consigliato solo con gli sconosciuti
    lo so che a tanti non piace la cosa, ma la maggioranza dei sieropositivi attualmente è proprio costituita da uomini e donne sposati da anni che contraggono la malattia dal partner
    Fin che si basa la prevenzione sulla fiducia, per la serie lo conosco mi fido quindi non uso il preservativo, non ci si può lamentare che ci sono le malattie!
    come se la fiducia e la conoscenza fossero una giustificazione per non proteggersi, e proteggere il partner, e non pretendere di essere protetti. a casa mia la salute è un diritto fondamentale che vale molto più di qualsiasi rapporto sessuale di questo mondo e per me, sinceramente, è meglio rinunciare anche al ragazzo più bello del mondo, se questo si rifiuta per qualsiasi motivo di usare il profilattico.
    Se non si protegge non mi protegge ergo non mi ama. anche se me lo dice e mi regala i fiori. e che il rapporto vada avanti anche da vent'anni ma se non mi protegge anche in quei momenti, non mi ama quindi quella è la porta.
    Guarda caso chissà perché la maggioranza di chi è sieropositivo e lo scopre parlo di questi ultimi anni qua, casca dalle nuvole! c'è sempre il solito discorso delle categorie a rischio. Comodo, e che permette di uscir fuori dalla realtà. Ora poi ci si mettono pure i negazionisti, che confondono ulteriormente le idee, e siamo a posto
    Con la vita non si scherza, e queste persone non lo capiscono! Per quel che mi riguarda, un sieropositivo che muore di aids perché si cura con i vari gmaf di marco ruggiero, terapie alternative sospendendo quelle tradizionali, e così via... non mi fa pena. E' solo un cretino in meno! La disperazione è un punto debole che fa da buona esca per i negazionisti purtroppo, ma se tu alla disperazione cedi ti fai imbrogliare dai ciarlatani e muori, vuol dire che è selezione naturale saresti morto comunque prima o dopo.
    Il problema è che per via di questi, sono morti anche dei bambini. Una delle ultime attiviste dissidenti positive morte, ha contagiato e ucciso la sua bambina!
    Lei no che non meritava tutto questo non è una colpa avere una madre dissidente non te la scegli mica quella che ti partorisce! Volevo però precisare sulle terapie: salvano la vita, ma hanno degli effetti collaterali pesanti a lungo termine. Questa è l'unica cosa su cui bisogna tener conto di quel che dicono i negazionisti, le terapie non sono una passeggiata e chi le deve prendere deve saperlo! Ma essere consapevoli non significa rifiutarle
    Voglio dire: se uno prende degli integratori per lo stomaco, per il fegato, il cuore e i reni, per contrastare gli effetti delle terapie, è la cosa più saggia che possa fare! Insomma uno alla propria vita ci deve tenere. Cmq aggiungo, ho scoperto che ci sono moltissimi negazionisti aids, che vanno a parlare su facebook e in giro di cd4, viremia, antiretrovirali, RNA, HIV1 e HIV2.... però non hanno un cazzo di competenze! Uno addirittura con cui ho avuto a che fare, è un informatico però se leggi i suoi messaggi in rete ti pare che sia un luminare della biologia.
    cerca il sito hivinforma fai un whois e poi cerca su google il nome della persona intestataria poi mi sai dire
    ...sempre se è la stessa persona quella trovata su google e l'intestatario del sito, non posso avere prove certe ho solo il luogo di residenza che è uguale a quello dove è stato realizzato il convegno hivinforma il 16 maggio 2011. ecco io gli indizi li ho dati tutti
    Il fatto è che c'è un docente dell'università di firenze, marco ruggiero, che queste tesi negazioniste le divulga proprio all'università, bioblu è niente a confronto! cerca su google claudia balotta marco ruggiero hiv gmaf
    Non si tratta in quel caso solo di individui pericolosi ma di schifosi maiali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa il messaggio è finito inspiegabilmente nello spam e mi era sfuggito.

      Elimina
    2. La cosa contraddittoria è che questi tizi dicono di essere contro il principio di autorità della scienza, e poi però per sostenere la tesi negazionista, sbandierano i titoli di studio(come quel Marco Ruggiero) come se fossero attestati di veridicità assoluta!

      Elimina
  5. E sulla posizione della Chiesa Cattolica che invita il terzo mondo a non usare il preservativo in quanto è peccato, cosa mi dite?

    Altro che complotti, questi ammazzano miliardi di persone e parlano dell'Amore di Dio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono già preso del "satanasso e bifolco" da quelli di pontifex per aver detto qualcosa contro il fanatismo religioso verso una chiesa malata.

      I peggiori criminali, che prendono soldi per fare beneficienza e poi se li tengono, però chi li critica deve fare beneficienza con i soldi guadagnati onestamente prima di parlare (logica di un difensore della chiesa).

      Elimina
    2. Ma lascia perdere pontifex, che al massimo va bene per farsi qualche grassa risata... giusto ieri stavo leggendo un loro articolo sulle deliranti esternazioni di Giovanardi sugli omosessuali, che mi sono per caso imbattuto in questa perla:

      http://www.pontifex.roma.it/index.php/opinioni/laici/10584-il-qpatentino-dellamore-sicuroq-e-le-pratiche-sataniche-del-sesso-prematrimoniale-e-della-contraccezione

      Un elogio all'ignoranza, solo da loro potevo aspettarmelo.
      E d'altra parte è proprio sull'ignoranza che puntano certi personaggi, come quelli che cercano ancora di rifilare la bufala dell'AIDS che non esiste quando sono ormai anni che è stata sbugiardata.

      Elimina
    3. Ci vorrebbe il carcere per cazzate simili...

      Elimina
  6. Ragazzi, ho conversato amabilmente ieri sera su fb con dei simpatici negazionisti... a loro detta il più scemo è biologo. E' sempre la solita storia. Dopo averli sputtanati completamente, hanno iniziato a prendere in giro con tenere e puerili offese, tipo sull'età e roba del genere. Hanno concluso che si può dissentire ma non interagire come ho fatto io, ovvero sbattendogli la verità in faccia! P.S: i vegani sono i più invasati, loro mi hanno augurato di morire presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo spesso i vegan augurare la morte a destra e a manca, e non sai quanti altri arrivano a delirare sostenendo che io sto male e me la prendo con i vegan che stanno bene.
      Perchè io mangio male e loro no.

      Saranno paranoici o troll?

      Elimina
    2. A me un'invasata dell'alimentazione ha detto che sono celiaca perché mangio carne e le schifezze industriali 1!!!!11!!! le ho fatto notare che la celiachia è una "malattia" genetica e che il contenuto di glutine dipende da secoli di selezione dei cereali da parte degli agricoltori. Ovviamente non ha capito una mazza, ma d'altronde la testa le faceva eco.

      Elimina
  7. ma io mi chiedo e la frase che piu volte i virologi hanno risposto ai negazionisti, bene se non credono che questa malattia sia vera perche' non se l'iniettano? Proveranno al mondo che quello che dicono e' vero... ma o come il sospetto che non siano cosi' scemi da farlo lol

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se lo fanno sarà fatto in uno scantinato dove ad essere iniettato è niente, acqua zuccherata, banfando che sia il virus.

      Ovviamente non sono ammessi i brutti e cattivi, ma solo negazionisti.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Mi sono accorto solo ora che il video linkato dai negazionisti di AIDS ed HIV è lo stesso di quello pubblicato da Messora...

      @ Talligalli: il discorso sulla trasfusione è stato uno dei miei commenti; hanno risposto così:

      1) In quanto alla tua ultima provocazione in merito alla "trasfusione" tradisce la tua poca conoscenza dell'argomento... Eppure ti basterebbe guardare e ascoltare questo video, dopo magari aver letto qualche testo dedicato...

      2) guardati il Dr Willner (40 anni di esperienza) che dopo aver argomentato con spegazioni e lavoro scientifici si è visto disarmato dalla tua stessa stupida provocazione!! Nessuna trasfusioni, lui stesso disse che era stupido farlo, si punse daventi a tutti con sangue "infetto" e lo fece piu volte... ma non si è mai ammalato. E' morto sano!!

      Altri invece dicono che la trasfusione verrebbe effettuata con sangue infetto di qualche "malattia creata in laboratorio".

      Dove vogliamo andare, come Paese, comunità, se il livello intellettuale della gente (e sappiamo bene che il fenomeno complottismo si sta diffondendo in maniera vertiginosa) è questo...

      Elimina
  8. Ma cosa ne è stato del buon vecchio "l'albero della vita si pota da se?".
    Non vorrei apparire troppo cinico ma se uno è così idiota da credere a queste fesserie non credo che il mondo abbia tanto da rammaricarsi a perderlo...
    Va bene fare i debunker, anzi io li ammiro perchè mettono a disposizione e gratuitamente informazioni corrette, spesso con un serio lavoro di ricerca a titolo totalmente volontario e non retribuito.
    Se poi qualcuno vuole inseguire le lucciole e morire per credere a str... teorie alternative, beh "tutti miglioriamo il pool genetico, alcuni con la loro nascita, altri con la loro dipartita".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte si tratta di disperazione, non esattamente idiozia.
      Il che mi lascia qualche dubbio che lasciando morire persone disperate si migliori il pool genetico (anche perchè a volte penso che sia irrimediabilmente compromesso...).

      Comunque si tratta anche di prevenzione, e non si fa solo per l'AIDS o HIV, ma anche per altre malattie

      Elimina
  9. l'articolo l'ha preso da qua... http://www.luogocomune.net/site/modules/sections/index.php?op=viewarticle&artid=88

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio un bel sito, autorevole e scientifico...
      E' pieno di banner sulle cure "proibite" per il cancro e parlano del 11/9.

      Direi che è caduto veramente in basso.

      Elimina
  10. Egregio Signor "Palle Quadre":

    "Personalmente sono abbastanza coerente, ma non è impossibile che non cambi idea.
    Solo gli stupidi non lo fanno"

    Non le sarà quindi difficile guardare questo video.

    Intervento del Prof. Marco Ruggiero (Professore Ordinario di Biologia Molecolare presso Università degli Studi di Firenze) durante la conferenza HIV INFORMA "Hiv e Aids: Tutto quello che non vi hanno detto". Bari 16 Maggio 2011:

    http://www.youtube.com/watch?v=2VCeQyaV3Bw

    Sono 46 minuti e 31 secondi di scienza. Spiega meglio la questione senza gridare al complotto, dato che non è un blogger chi parla ma uno scienziato.

    Naturalmente essendo uno scienziato e non un blogger in questo evento non sono volati insulti. Mi spiace per chi non riesce a farne a meno, sarà poco divertente ma davvero informativo. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' fantastico!!!
      Ma dimmi, che credibilità può avere uno "scienziato" che tenta di rifilare degli YOGURT a 100 euro per curare l'aids? http://ultimoranotizie.it/2012/02/01/dopo-l%E2%80%99o-cat-l%E2%80%99o-yogurt/#more-14942

      E' tutto bellissimo, il coglionometro è quasi pieno, presto ci sarà un bel articolo per questa gentaglia!

      Comunque, i 46 minuti di "scienza" fatti da un pataccaro della più bassa risma (6 yogurt 100 euro...) valgono più di 20 anni di studi di TUTTI gli altri scienziati (con la I maiuscola, non vendono cazzate miracolose).

      Caro utente anonimo (mettere almeno un nick nel commento?), perchè questa gentaglia che vende fuffa a gente disperata è rispettata da molti internauti mentre uno a caso che cerca di combattere certa fuffa viene ricoperto di insulti e attaccato in continuazione?

      Comunque non è divertente insultare la gente, ma quando si parla della salute della gente certi pezzi di merda che ci si arricchiscono vanno sottolineati nella maniera adeguata, stessa cosa per gli idioti che spargono tale merda e mietono ancora più vittime.
      Tale trattamento si confà benissimo alla risma di persone in oggetto.

      Elimina
    2. Caro Palle Quadre,

      il nick l'avrei anche messo ma la dose inimmaginabile di insulti che ho letto sotto un solo suo post mi ha convinto a starne fuori.
      Anche perché Pietro, Guido, o Anonimo per lei è lo stesso.
      Non è d'accordo con quello che ho detto, anzi, non ha nemmeno voluto approfondire guardando il video.
      Il video parla di concetti, di dati. Non insulta nessuno né grida a complottismi vari.

      Lei si è limitato a sputtanare la credibilità del Dottor Ruggiero senza voler minimamente entrare nel merito.

      Il GCMAF rinforza il sistema immunitario. E' in fase di sperimentazione, non mi va di dire né che funzioni né che non funzioni.
      Né di trarre conclusioni. Il tempo basta e avanza ed è galantuomo.
      Non mi interessa nemmeno avere ragione. Mi interessa la verità dei fatti.

      Di certo un Professore di Biologia Molecolare in carica all'Università di Firenze può permettersi di fare ricerca in quale direzione vuole, è triste che si debba insultare persone che non si conoscono e che il dubbio non colga mai menti come la sua, signor Palle Quadre.

      http://www.marcoruggiero.org/pdf/Curriculum%20Italiano%202011.2.pdf

      Sul GCMAF non arriveranno risultati? Chi siamo noi per dirlo?
      E soprattutto, non dovremmo fare il tifo per tutti i ricercatori?

      Comunque, a rimanere della sua idea non ha fatto molta fatica perciò non credo di averle recato disturbo con il mio commento, però mi asterrò dal commentare ancora: il dubbio non fa parte della sua mente e la invidio moltissimo per questo.
      Io non essendo un Biologo Molecolare da scettico qual'ero e quale rimango ho guardato il video e letto tutto quello che c'era da leggere al riguardo.
      La conclusione a cui sono arrivato è che serve tempo per capire chi dice il vero e chi il falso. Chi è cialtrone e chi scienziato.

      Seguirò la vicenda rimanendo nel dubbio. Sono curioso di vedere se il Professor Ruggiero sarà cacciato dall'Università di Firenze o se pubblicherà uno studio su Pubmed con gente guarita dall'AIDS e se per questo riceverà le scuse dell'associazione a cui rimandava il suo link.

      Buona continuazione.

      Elimina
    3. Aspetta anonimo, ho qui un video di $tutta_la_comunità_scientifica che dice che l'aids è proprio quello che è! una malattia pericolosa.
      te lo linkerei o in alternativa posso spedirti per posta tutta internet.
      Dal minuto 1 al minuto 3.698.546.352.366.000 puoi vedere scienziati veri fare affermazioni vere e cercare soluzioni vere.

      Elimina
    4. Aspetta anonimo, ho qui un video di $tutta_la_comunità_scientifica che dice che l'aids è proprio quello che è! una malattia pericolosa.
      te lo linkerei o in alternativa posso spedirti per posta tutta internet.
      Dal minuto 1 al minuto 3.698.546.352.366.000 puoi vedere scienziati veri fare affermazioni vere e cercare soluzioni vere.

      Elimina
    5. Caro anonimo.
      Che io vomiti insulti a destra e a manca è una cazzata immonda, perchè chi parla normalmente non viene insultato (e non mi pare di averti insultato), ma riserbo gli epiteti coloriti per gentaglia che specula sulla salute e sulla vita degli altri.

      Non ho mai visto dei ricercatori rifilare cure sperimentali a pazienti random (per posta!) facendole pagare 5 mila euro.
      Questo è vergognoso, ed è vergognoso che tu davanti alla realtà dei fatti insisti a difendere tale ciarlatano infame.

      Mi fa una tristezza enorme vedere gente credere che quell'assassino stia cercando una cura e non il puro lucro.

      Elimina
  11. Sono sieropositivo, non prendo farmaci, e faccio regolarmente sesso senza preservativo col mio partner da due anni, il quale è rimasto comunque sieronegativo. Da quando ho interrotto la terapia sto molto meglio ho recuperato peso. Se devo basarmi sulla mia esperienza personale, posso dirvi che il discorso dell'AIDS è una truffa vera e propria, è vero ci sono state persone che hanno interrotto la terapia e sono morte, ma almeno sapete com'è costituita la terapia? i farmaci usati sono per lo più chemioterapici, molti dei quali hanno un'azione diretta sul midollo osseo e lasciano danni irreparabili. La terapia si sostituisce al sistema immunitario, la terapia diventa il sistema immunitario che però non discrimina le tue cellule dai parassiti e dai funghi o dai batteri e virus... uccide tutto anche chi la prende. Risultare sieropositivi non vuol dire che si ha hiv nè che si è entrati in contatto con hiv, si risulta sieropositivi se si hanno le IGg alte tutto qui, informatevi prima di dare del ciarlatano a qualcuno... tali parole sono solo effetti speciali per chi non conosce come stanno le cose, e leggere il vostro credo inquisitorio vi garantiscso che fa male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stessa cosa che ho scritto nell'altro post: sei anonimo e dici che un ciarlatano che vende yogurt a 5 mila euro è "una persona corretta".

      Ma ancora c'è gente convinta che basta lasciare qualche commento anonimo del cazzo, probabilmente sotto compenso, per impressionare l'opinione di chi legge?

      Elimina
    2. ti ho risposto anche nell'altro post dicendoti che sei TU a dire che il prof. ruggiero vende yogurt a 5000 euro, e lo dici basandoti sulle parole di qualcuno che vuole evidentemente farlo apparire come un truffatore, ma nè tu nè il sito (hivforum ora stranamente chiuso...) avete prove di questa minkiata! Secondo voi viene venduta una ricerca sperimentale sulla quale si sta pubblicando in ambito scientifico... quindi il professore è pazzo perchè mentre pubblica le ricerche scientifiche a riguardo, sempre secondo voi venderebbe il probiotico perchè è una sorta di malvagia entità che in nome del guadagno ha deciso di giocarsi la carriera e di mandare in fumo anche gli studi scientifici a riguardo? Ma andatelo a dire a qualcun altro per cortesia, io non metto in dubbio la buona fede del titolare di questo blog dico solo che forse la situazione andrebbe approfondita prima di FIDARSI delle parole di un sito anonimo attualmente tra l'altro chiuso al pubblico... perchè se non lo sai anche le testate che citi e che riprendono l'informazione circa ruggiero a loro volta si basano sempre su quanto detto da hivforum... per l'ennesima volta sito registrato da anonimi gestito da anonimi e attualmente dopo che han lanciato questa bomba è in "manutenzione"...

      Elimina
    3. Ciao Anomimo!
      Io invece so volare e come super potere addizionale ho scelto l'invisibilità!
      Mi spiace che tu fossi al bagno quando hanno dato i super poteri

      Elimina
    4. Anonimo guarda che anche gli antibiotici sono chemioterapici... 0_o
      Un fracco di malattie si diagnosticano cercando gli anticorpi, io per esempio sono celiaca, mi hanno fatto un prelievo e hanno trovato gli anticorpi antigliadina, 'sti mostri di BigPharma!!!!!!!!111!!!!
      Casomai se si risulta positivi non è detto che si sviluppi l'AIDS.
      (tra l'altro l'influenza si può prendere con uno che ti starnutisce di fianco, per prenderti l'HIV te lo devi almeno scopare...)

      Elimina
  12. grasse risate ragazzi sembr la lotta fra emilio fede e milena gabanelli.apprezzo lo sforzo si cercare di buttare merda su tutto cio che puo essere taggato coemcomplotto ma mi sembra che abbiate lo stesso problema dei complottisti ma al contrario.pace e bene.fabio zanasi

    RispondiElimina