Wonder Woman ha da puzzà

Questa dovevo inserirla in Venerdì Brocchi ma me la sono dimenticata. Gira ormai da un po' di tempo effettivamente. Dopo l'uscita del trailer del nuovo film di Wonder Woman sono sgusciati fuori dai pertugi scavati nel letame i SJW feminazi pronti a vomitare la loro bile sul mondo intero, triggerati da nientepopodimeno che l'ascella depilata della eroina (non quella che tirano manco fosse zucchero a velo a Natale, la donna).

Wonder Woman non deve depilarsi


Secondo i SJW feminazisti wonder woman sarebbe una amazzone che non ha uomini intorno quindi "non deve fare nulla per accontentarli" quindi secondo la loro logica contorta il fatto che sia depilata è una cazzata.

Non sono cazzate quelle che raccontano loro eh, noooo ma figuriamoci.

Fin dal 1941 c'era l'immagine di una donna guerriera e forte, ma la società è maschilista perché lei si depila, maledetti oppressori!1!11!undici!11!!centoundici!11!!

Ora, a parte notare che ormai il feminazismo non sa più a cosa cazzo attaccarsi pur di sbraitare maschilismo e oppressione, perché una donna guerriera fortissima è il classico "trope", dice sarkeesian, della donna debole e indifesa perché non è pelosa come una scimmia e non puzza di cipolle, sicuro, dobbiamo analizzare questa benedetta caccia alle streghe che fanno contro la depilazione.

Che cazzo di problemi hanno contro la depilazione?
La società vuole che depilato è meglio? Ok.
La società vuole anche che lavato è meglio, che fanno vanno in giro che puzzano di merda, piscio, sudore e vomito stile punkabbestia per andare contro "la società patriarcale"?
Ovviamente senza nemmeno pettinarsi, voglio dire è un'imposizione maschilista!
Perché vestirsi bene? Perché l'eleganza? Perché la decenza? Tutti col culo di fuori, rigorosamente cacato perché così si protesta, che spunta dagli stracci pulciosi di iuta trovati nei cassonetti, che fa tanto alternativo a stocazzo.

Ma ok che parliamo di gente che si mestrua sui pantaloni perché è patriarcato dire che sangue rappreso e puzzolente fanno schifo e sono anti igienici, quindi aspettarsi ragionamento critico o perfino che capiscano l'ironia e il sarcasmo è come sperare che un pinguino arrivi su Marte...

Comunque ho una notizia per i SJW: depilarsi le ascelle aiuta a puzzare meno e a lavarsi con più facilità. Fra l'altro sentirsi "belli" o "attraenti", parlo per tutti, potrebbe essere fatto anche solo per sé stessi, e non per gli altri.
Il giorno che quei poveri mentecatti realizzeranno questo sarà troppo tardi.

E comunque che vita di merda devono fare questi... cazzo non possono fare nulla senza incazzarsi, vedere del marcio e sbraitare come macachi in calore...
Accendono la radio ed è sessismo.
Accendono la televisione ed è sessismo.
Aprono la porta ed è sessismo.
Vanno a lavoro (forse eh) ed è sessismo pure l'aria condizionata.
Non so voi, ma a me pare una vita di merda fatta di incazzi perpetui 24 ore su 24 365 giorni l'anno.

E questo non è un caso isolato, sia ben chiaro. Chi legge spesso quello che riporto lo sa bene: il 95% delle affermazioni del feminazismo SJW è pura merda colante, il restante 5% è anche condivisibile ma viene sopraffatto dal tanfo di merda di tutto il resto, sporcato così tanto che appare come merda esso pure, facendo apparire come inutili anche argomenti giusti.

Saranno coglioni?



Nessun commento:

Posta un commento