lunedì 25 marzo 2013

Chick Pulp e le menzogne animaliste

Mi sono imbattuto per caso in un video del cazzo, condiviso dai minchioni che gestiscono la pagina "olocausto cerebrale", intitolato pressapoco "macchina infernale per tritare vivi i polli", lasciando intendere che noi ci mangiamo quella roba fra l'altro, caricato su tanti canali.
La cosa mi puzzava parecchio... i conti non tornano. Come ho già ribadito miliardi di volte io sono nato e cresciuto in un contesto di allevamenti e macelli (la sardegna è agropastorale, ci sono pochi cazzi, dove ti giri trovi allevamenti) e so bene come funziona.
Andiamo con ordine:

Il "macchinario infernale" mostra effettivamente un camion che si organizza in pochi minuti, un'unità mobile che effettivamente trita degli animali. Effettivamente gli animali vengono buttati dentro anche vivi, si vede chiaramente. Quello che non è vero è il fatto che i polli che ci mangiamo vengono trattati in quella maniera.

Perchè noi non mangiamo ossa, piume, merda (ebbene si, merda perché gli animali cagano, fra le altre cose) e interiora tutte messe insieme, come mostra invece quel video: gli animali vengono spennati e sventrati, eliminando le parti che non mangiamo e l'intestino pieno di merda.

Quindi, suona strano un macchinario per produrre carne in cui butti il pollo intero, a volte ancora vivo, e ti tira fuori un macinato pieno di quella roba. Dove sta l'arcano?
L'arcano è il solito, vecchio, noioso sensazionalismo animalardo del cazzo che pretende di shockare il mondo intero per fargli smettere di mangiare carne.

Purtroppo per loro non sono tanto furbi quanto credono; i poveri dementi credono di aver fatto centro vietando i commenti così da pararsi il culo contro eventuali sputtanamenti, in realtà hanno fatto l'errore di lasciare il nome del macchinario...

Sono così risalito al nome del produttore e ideatore del macchinario, Chick Pulp, e ho scoperto a cosa serve: eliminazione dei capi infetti. In caso di epidemia in un allevamento (cosa molto comune) gli esemplari infetti vengono buttati nel macchinario, che evita di fare del male all'animale e li uccide in meno di mezzo secondo. Il pastone, che secondo i vegazzoni animalardi è quello che ci mangiamo, viene disinfettato con sostanze chimiche che inibiscono il virus, diminuendone il Ph (o almeno è quello che ho capito dalla descrizione nel video del sito).

A volte viene usato per eliminare le "galline vecchie", ma come già detto prima gli animali non soffrono (nonostante i minchioni che vivono con un pollo e lo filmano in continuazione scrivono "si sentono le urla!1!" non si sente nulla) e la carne è destinata a diventare cibo per animali da allevamento o domestici.

Insomma, ennesimo caso di propaganda e falsità vegazzone animalarde. Prendono un video, bloccano i commenti, scrivono nel titolo "stanno soffrendo si sente" nonostante non si senta nulla e via di propaganda sulla "merda che ci mangiamo" noi onnivori.
Mi domando se questi coglioni non passano un singolo giorno godendosi la vita... stanno li a guardare video di maltrattamenti dalla mattina alla sera, a disperarsi per esseri a malapena consapevoli, a sparare minchiate stellare per convertire altra gente e a minacciare di morte e pestaggi chiunque gli faccia notare che sono dei minchioni.

Mi farebbero pena se non fossero dannosi e violenti.

106 commenti:

  1. Sì, si godono la vita spaccando i santissimi al prossimo. De gustibus.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma questi non solo spaccano, non fanno altro che sorbirsi ore di filmati cruenti e di maltrattamenti, storie strappalacrime e cazzate simili.
      Cioè questi mandano in rovina Mariottide e compagnia

      Elimina
  2. L'unica cosa che mi preoccupa è il fatto che poi il pastone venga riutilizzato per fare mangimi di animali erbivori che in teoria non dovrebbero mangiare residui animali, comunque ottimo articolo come al solito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai le farine di origine animale sono vietate, ma solo perchè aiutano il diffondersi di morbi e malattie.
      Ho letto un libro, una raccolta di racconti horror scelta da Hitchcok, il libro era del del 1930-40, ma il racconto era più vecchio.
      In pratica ho scoperto che si usavano farine animali già nel 1900, e da come ne parlavano sembrava una pratica parecchio comune e in uso già da parecchio tempo (nel racconto si parla di un macchinario apposta per triturare le ossa per darle agli animali).

      Quindi nelle farine animali in sè non cè niente di che, sono le farine animali infette che rappresentano un problema. Per cui se fanno una cosa simile, anche disinfettando il pastone, stanno violando ben più di una legge e rischiano un bel po' di galera

      Elimina
    2. peccato che ci sono persone che amano il RISCHIO e della galera se ne fanno un baffo

      Elimina
    3. Un baffo?
      Credo proprio di no: quando c'è di mezzo la salute la legge è molto severa.

      Elimina
    4. ma perfavore!!! la legge severa!! ahahahah!! me se si vende merda, cibo spazzatura per cibo buono! ma informatevi seriamente su queste cose!

      Elimina
  3. Azzo, certo che per essere pulp è pulp! >:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' abbastanza cruento, ma stanno sempre ammazzando animali.
      Dubito che soffrano più di 3 secondi, dopo il proiettile in testa mi sa che è la morte più veloce

      Elimina
    2. Per rispondere circa il post, mi chiedevo come si fa a pensare che quel trito possa poi diventare il pollo che mangiamo -.-
      quel bel pollo arrosto nella foto, è intero, ha le ossa e la pelle, come si fa a ricostruirlo usando il tritato? neanche le cotolette di pollo, o i bocconcini o gli hamburger posso esserlo, quindi dove sta il problema dei rincoglioniti? -.- quei polli vengono tritati in quella macchina, ci sarà un motivo e avranno un'utilità, non andranno sprecati, perciò dov'è il problema? gli animali sono stati creati a disposizione dell'uomo, diciamo che è grave lo spreco, ucciderli senza scopo alcuno, ma quando rientrano nel ciclo vitale come alimento hanno compiuto il nobile gesto per cui sono stati creati.

      Elimina
    3. Infatti. Questi pensano che la vita animale sia sacrosanta ignorando completamente che cosa sia la catena alimentare.
      Vivono in un mondo tutto loro, infatti credono che se lasci libere le galline queste vivano per sempre perchè "non implodono mica!1!!!!DEEEEERP".
      Perchè non ci sono volpi, cani, gatti, lupi e altri predatori pronti ad ammazzarli subito...

      Elimina
    4. Quella è una tua opinione scusa, se arrivasse una razza più intelligente di noi e ci trattasse a quel modo dicendo "eccerto gli esseri umani sono stati creati apposta per essere mangiati da noi" ma vaffan... no?

      Elimina
  4. "Vivono con un pollo e lo filmano in continuazione e scrivono "si sentono le urla!1!""...? Chi sono costoro? Cosa mi sono perso? Non aggiungo "c'è gente così scema?" perché so da me che la risposta è sì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cerca su youtube "modellevegan2" non so chi sono, non ho guardato i loro video, ma non fanno altro che caricare video di un "pollo salvato"

      Elimina
    2. PQ: Ma come, non sai la triste notizia? Caterina la gallina è morta, come fai ad essere così insensibile? Ma per fortuna modellevegan2 (dovrebbe chiamarsi simona) è più sensibile di te e sente l'anima della sua Caterina sempre vicina.
      Con questo ho finito le cavolate.

      Quel che fa ridere è il fatto che in quasi tutti i video bloccano i commenti.

      Elimina
    3. AHahahahaah il pollo è morto e sentono l'anima?
      Mi sa che stanno messi peggio di quanto pensassi...

      Elimina
    4. Forse essere vegan fa sviluppare poteri medianici, altrimenti detti "traveggole".

      Elimina
    5. Io credo che in una simile situazione non si possa far altro che parafrasare il buon Riccardo Benzoni:"Volevano salvare un pollo... e l'hanno salvato!!! UN POLLOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!"

      Elimina
    6. Pensi che le traveggole siano dei poteri?
      Se fossero così questi sono meglio di superman

      Elimina
  5. Ho visto un video, sempre di modellevegan2, dove fanno vedere atleti vegan e c'era un body builder che dicono fosse vegano, tale Andreas Cahling, ma sulla pagina di Facebook di questo atleta ho visto un post dedicato al sashimi: https://www.facebook.com/andreascahling
    A meno che non sia un omonimo, lo dico perché non trovo molte informazioni su questo tizio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spacciano per vegan body builder che non lo sono?
      Comunque guarda dove dicono che abita, dove lavora o che posti bazzica, e controlla sul facebook del tipo.
      Magari ti togli il dubbio

      Elimina
    2. Purtroppo mettono solo i nomi senza informazioni (questo è un trucco vecchio), ma vi faccio sapere dato che questi sportivi veg mi puzzano sempre.

      Elimina
  6. PQ vorrei proporti delle letture che spero troverai interessanti.

    http://it.geniuscook.com/alimentazione-vegetariana-danneggia-il-cervello/
    leggi specialmente l'ultimo commento sui prodotti fatti con parti di animali.

    http://ilventunesimosecolo.blogspot.com.au/2012/06/la-dieta-vegana-e-vegetariana-fanno.html

    http://www.libertaepersona.org/wordpress/2013/03/animalismo-una-subdola-ideologia/

    http://www.libertaepersona.org/wordpress/2012/06/il-mondo-nuovo-del-prof-veronesi/

    http://www.libertaepersona.org/wordpress/2012/10/veganismo-falsita-e-ipocrisie-e-new-age/

    http://it.ibtimes.com/articles/38945/20121128/farmaci-pompelmo.htm

    http://www.dottorperuginibilli.it/forum/index.php?topic=690.0
    leggere specialmente a pagina 5 dove seitanterzo ammette di non avere titoli ma in precedenza aveva accusato gli altri di non essere all'altezza del discorso.
    Questa discussione è lunga e vecchia (2008) ma ancora valida nei contenuti.

    Non voglio riempire il blog con citazioni di altri blog perché non mi sembra corretto ma io li ho trovati interessanti e spero che possano corroborare altre informazioni che già hai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noto che qualsiasi cosa dica uno viene inondato da minchioni che dicono "non è vero!1!" e iniziano a sparare le loro stronzate.
      Se non è religione quella...

      Elimina
  7. "esseri a malapena consapevoli". Che ne sai? Sei nei loro panni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu come fai a sapere se sono totalmente consapevoli? Che ne sai? Sei nei loro panni?

      Elimina
    2. Ho visto diversi animali sbattersi letteralmente le palle del loro simile che veniva ammazzato ad un metro dal loro naso. Ha iniziato a preoccuparsi solo quando si è sentito in pericolo (istinto di sopravvivenza).
      Dimmi che quella è consapevolezza

      Elimina
  8. I vegan sono ecoterroristi. ho detto tutto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eco terroristi certo.... peccato la produzione di carne inquini l'ecosistema, qui gli ecoterroristi sono chi mangia carne e chi la produce... gli animali sono ben consapevoli di tutto , proprio come noi ... vi ricordo siamo anche noi animali, e della peggior specie... se posso evitare che il prossima soffra lo faccio volentieri, quei poveri animali nei macelli muoiono tra sofferenze atroci molte volte ( pensate uccidano tutti col chiodo in testa ? o no, certo che no ) loro non vorrebbero morire ma sono costretti... nascono al chiuso senza mai vedere il cielo, e senza vivere nemmeno 1 decimo della loro vita, muoiono... se questo è quella che fa l'essere umano, non merita altro che l'estinzione...

      Elimina
    2. L'ennesimo coglione che viene a propinare le solite balle a gente che ha visto di persona i macelli...
      Un vaffanculo ti basta? No, certo che no (cit)

      Elimina
    3. Se fossimo tutti vegani la Terra non riuscirebbe a produrre abbastanza per soddisfare il bisogno alimentare della popolazione mondiale, il terreno si impoverirebbe e morirebbe.

      Elimina
  9. Il fatto che un animale vivo venga buttato in una macchina per essere tritato non è sufficiente a trovare orrendo un macchinario del genere, indipendentemente dal fatto che poi quello che ne esce lo si mangi o no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No... l'animale non soffre, perchè dovrebbe essere orrendo?
      Orrenda sarebbe una macchina da torura

      Elimina
    2. Spero che ti ci buttino anche a te nel tritacarnone coglionazzo, sicuramente non avrai nulla in contrario visto che non sofrirai.

      Elimina
    3. Bravo, bella risposta e io aggiungo un bel " VAFFANCULO BASTARDI! "

      Elimina
    4. Come era la storia? Le guerre sono causate da chi mangia carne e se fossero tutti vegan ci sarebbe pace e ammmmmmMMMmmmore ovunque?
      Ma sicuro!
      Mi fido proprio!

      Elimina
  10. Siete tutti dei bastardi ignoranti..se non ci fossero' gente cosi non avremmo gia' piu niente sulla terra, tutto distrutto dai bastardi che non siete altri Sparatevi in culo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHAAHAHAh "se non ci fosserò gente cosi non avremmo già"
      Screenshot, è troppo bella

      Elimina
    2. PQ: Ti sei lasciato sfuggire anche lo "Sparatevi" maiuscolo non preceduto dal punto. E il bello è che ci chiama ignoranti! EPIC FAIL di anonimo.

      Elimina
  11. Adesso siamo addirittura ecoterroristi perché ci rifiutiamo di mangiare animali innocenti? Voi siete messi molto male! Per produrre la vostra amata "carne" si consumano litri d'acqua e vengono abbattute foreste. Il cibo e l'acqua che si sprecano per sfamare le vostre bistecche sarebbero sufficienti per garantire cibo ad ogni essere umano sulla terra.
    Forse voi siete dei terroristi che pensate solo ed esclusivamente al vostro benessere e ai vostri interessi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, siete ecoterroristi per i vostri atti di terrorismo verso coloro che non la pensano come voi.

      Elimina
    2. Ecco l'ennesima idiota che propina la solita merda propagandata dalle associazioni racatta soldi...

      Agli animali viene dato cibo non commestibile e acqua non potabile.
      Chi cazzo sfami con roba che gli umani non possono digerire ne bere?

      Torna a studiare, o inizia a studiare

      Elimina
    3. inoltre suppongo che i campi per sfamare un'ipotetica popolazione vegana (diocenescampieliberi) verrebbero costruiti su speciali piattaforme sospese superecofriendly, giàgià. LOL

      D.

      Elimina
    4. Io son serricoltore e ti posso assicurare che l'irrigazione dei campi non dura solo le 8 ore di lavoro ma alcune colture necessitano d'irrigazione continua di mezza giornata o, addirittura, di una giornata intera. L'irrigazione è lenta e continua e bisogna moltiplicarla per ettari ed ettari e addizionarla alle altre colture sparse per il mondo, quanti litri sono? Oppure l'acqua delle colture non viene calcolata? Facile chiudere gli occhi vero? Calcolate anche che le piante non riposano il sabato e la domenica e quindi devono essere irrigate anche i giorni di festa.
      Andate in giro nei campi veri anziché farvi una cultura a Farmville.

      Fai anche un altro errore: quello di confondere la quantità con la qualità.
      La carne è un cibo talmente ricco che ne basta poca per rimettere in sesto il corpo mentre le verdure, solo per dare le stesse energie devono essere prese in quantità maggiori; la nostra amata "carne" ci dà anche cose che i veg non hanno come la vitamina B12 e la creatina, aggiungici poi il ferro biodisponibile.
      Di veg malati e negli ospedali ce ne sono a bizzeffe.
      Occhio ai flavonoidi comunque.

      Elimina
    5. ma che cazzo stai dicendo, quindi il rapporto della FAO (nota associazione di ecoterroristi vegani) sulla sostenibilità dell'alimentazione è una cagata. Dai, torna a piantar margherite

      Elimina
    6. Guarda che lo hanno confessato e ammesso loro stessi eh.
      Mi sa che le margherite le hai nella scatola cranica.

      Elimina
  12. PQ,le palle quadre, a te e ai tuoi compari, le hanno messe al posto del cervello. Fai pena...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio che non averle, no? E poi non hai visto che cervello abbiamo nelle mutande!

      Elimina
  13. Il fatto che un animale vivo venga buttato in una macchina per essere tritato non è sufficiente a trovare orrendo un macchinario del genere, indipendentemente dal fatto che poi quello che ne esce lo si mangi o no?** infatti...io personalmente ho visto video simili e non ho mai letto che la carne tritata che ne esce venga usata..ma trovo orribile una cosa del genere uccidere dei piccoli pulcini solo perchè non servono a fare uova o a diventare polli da allevamento x poi essere venduti come carne... gli animali sono esseri viventi non piante hanno sentimenti e provano dolore e non cè differenza tra gatto cane coniglio cavallo ectect... poi nessuno spacca i coglioni perchè non vengono da te a dirti di non mangiare carne sei tu che vai a ficcare il naso in quelle pagine o ti interessi altrimenti non vengono a bussare alla tua porta a dirti di non mangiare carne!... vi sentite troppo toccati ma se avete la coscienza pulita e siete fieri di voi perchè vi preoccupate tanto??? vi rode di + il culo a voi... ma mangiati quello che ti pare senza rigirare la frittata o sminuire la vita di altri esseri viventi per far vedere che hai ragione a degli altri ignorantoni che per stare con la coscienza pulita credono a quello che scrivi... almeno siate consapevoli di quello che mangiate e accettate le cose come stanno che fate più bella figura a dire ''si sò come vengono trattati gli animali ma non riesco a smettere di mangiare carne...'' senza criticare chi ha il coraggio di fare delle scelte diverse da voi... che poi a voi che vi cambia? se uno decide di mangiare o non mangiare carne?? i vegetariani o vegani non fanno male a nessuno.. sono loro scelte.. e sono solo da ammirare... ma fatevi i cazzaci vostri che secondo me siete solo invidiosi della loro forza di volontà.... e li criticate manco fossero pedofili/stupratori...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "trovo orribile una cosa del genere uccidere dei piccoli pulcini"
      Tipico di voi ignoranti, parlate solo di pulcini e cuccioli perché la gente li trova pucciosi, e quindi sente il bisogno di proteggerli.

      "sei tu che vai a ficcare il naso in quelle pagine"
      E tu adesso che stai facendo? Almeno noi guardiamo soltanto, voi arrivate addirittura a perseguitarci con la violenza.

      "perchè vi preoccupate tanto???"
      Perché la gente come voi vuole impedirci di mangiare quello che vogliamo e di curarci.

      Elimina
    2. Prima che chiedete quali sono questi atti violenti e queste persecuzioni: Green Hill e ALF.

      Elimina
    3. Un'animalarda venuta a insultare che dice "fatevi i cazzacci vostri" dopo che ho criticato l'ennesima stronzata che raccontano per impressionare NOI.
      Ci difendiamo e vi incazzate. Molto coerente

      Elimina
    4. gli animali sono esseri viventi non piante [cit.] --> questa è da incorniciare

      D.

      Elimina
    5. Visto che loro le mangiano non sono esseri viventi...

      Elimina
    6. Meglio degli animali che salvate e torturate dentro i vostri appartamenti e con la frase "MA LO SLAVATTO DA LA STRRRADA!!centoundici!!!" come se fosse una scusa per privare della libertà un animale; mettete anche in conto che salvare solo animali pucciosi non è animalismo. Si fa più bella figura a dire "sono ipocrita" che dire che non mengiare animali -pucciosi- salva il mondo e la salute.

      Elimina
  14. Meriteresti una morte violenta per provare l'ebbrezza di una fine senza dolore. Complimenti per la ricerca. Magari non mangi la merda dei polli però quella che hai dentro è sufficiente a qualificarti. Immondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora meritano una morte violenta anche gli animali che in natura mangiano altri animali. Ah già, no, le lobbi hanno modificato il loro DNA per far mangiare loro carne, ma in realtà tutti gli animali sono fruttariani.

      Elimina
    2. 1) si da per scontato che dopo aver ricevuto un'educazione dai tuoi genitori, aver frequentato la scuola, visto telegiornali, letto libri (si qui la sto sparando grossa) non voglia paragonare la consapevolezza che hai tu delle tue azioni con quella di una tigre che pensa solo a mangiare riprodursi e produrre escrementi... ma forse do per scontato troppe cose

      2) se vale il parallelo (e non vale, è la solita enorme stronzata usata come argomentazione principale da voi beoti sciacalli, il che la dice lunga sulla qualità di eventuali altre argomentazioni), dicevo se vale il parallelo perchè anche tu non ti monti una ragazza mai vista senza fare troppi complimenti, dopo aver pestato a sangue un altro contendente? Perchè non lotti per il territorio? Perchè non caghi per terra? Non rispondere ti prego, qualsiasi risposta sarebbe un'altra stronzata. E' una domanda retorica.

      All'autore di questa diarrea verbale che qualcuno definisce articolo: che padronanza nell'utilizzo di Google! Hai addirittura trovato il nome del macchinario, Sherlock Holmes ti fa proprio un baffo! Si vede che sei nato e cresciuto in un contesto rurale, sarebbe meglio chiudere quest'accozzaglia di puttanate e tornare a spalare la merda, direi che per te è un mestiere più appropriato.

      Elimina
    3. Ma tu guarda sto ritardato... ho scritto chiaro e tondo che sono stati dei coglioni a lasciare il nome del macchinario che mi ha fatto risalire facilmente alla descrizione del produttore e questo viene a insultare dicendo che non era chissà quale impresa.
      MA VA!?

      Bisogna inventare una nuova parola per definire un Coglione alla decima...

      Elimina
    4. Se era così facile non ci avresti tirato su un post di 500 parole, a meno che non hai davvero molto tempo da buttare nel cesso. E ammettilo che ti sei impegnato... ma almeno ci guadagni? Perchè se lo fai pure gratis è molto peggio di quanto pensassi.

      No, direi che bisogna inventare tutta una nuova branca della matematica per poter elevare a potenza una parola, ma un vaccaro queste cose non le può sapere. Ah complimenti per aver liquidato con 'farneticazioni' il post sottostante. Se non hai niente di intelligente da dire puoi anche non dire nulla ed evitare figure di merda, non devi parlare per forza.

      Elimina
    5. Ti sei messo a contare le parole e vieni a dire a me che non ho niente da fare? Perchè non vai a impiegare meglio il tuo tempo, magari tuffandoti sugli scogli?

      Elimina
    6. Hai ragione, che cazzo ci faccio ancora qui?!?

      ps. se fai copia e incolla di un testo su un foglio bianco di Google Drive c'è una funzione che te le conta automaticamente. Non è necessario che le conti a mano una per una.

      Salutoni

      Elimina
    7. Sinceramente in quasi i due anni e mezzo che ho il blog sei l'unico imbecille che ha contato le parole, programmino o meno è una totale perdita di tempo, inutilità e idiozia.
      Per non parlare del resto delle stronzate che hai detto.

      Fai bene ad andartene, hai fatto una figura del cazzo

      Elimina
    8. Ma che è? La sfida degli imbecilli? Fanno a gara a chi la spara più grossa? Uno che si mette a contare le parole e si cerca pure un programma apposta poi è il colmo dev'essere il vincitore della gara, ma aspettiamo la cima che ribalterà i risultati, non si sa mai che avvenga il colpo di scena.

      Elimina
  15. wow! galline triturate vive i cui resti (piume, ossa, ecc) con malattie vengono sterilizzati e USATI PER I MANGIMI DEI NOSTRI ANIMALI. Che bello sapere che al mio cane dò quella roba, ora sì che sto meglio! e che bello sapere che degli animali vengono triturati vivi!!
    ora faccio una domanda provocatoria: un neonato della specie homo sapiens ha una consapevolezza maggiore di quella gallina? Non credo... quindi nessun problema a triturare vivo un neonato, se la questione è "ha coscienza o no"? se un neonato viene ammazzato, il neonato accanto se ne accorge? Non credo proprio, anzi, nemmeno si accorge se sta per essere ucciso egli stesso... E ovvio che voi direte "eh, ma l'umano è l'umano e non si tocca", ma la mia provocazione era per rispondere alla minchiata del "non ha coscienza, non c'è problema".
    Ah, e per la cronaca:
    "ma sì, sono solo schiavi, che problema c'è a buttarli in mare con le catene?"
    "ma sì, son solo ebrei, che problema c'è a buttarli nelle camere a gas?"
    "ma sì, son solo zingari, che problema c'è a dar fuoco ai loro accampamenti?"
    "ma sì, son solo animali, che problema c'è a triturarli vivi?"
    Ogni epoca ha avuto i suoi escamotages morali. Un giorno l'uomo si guarderà indietro e leggerà simili affermazioni con orrore... oppure si autodistruggerà prima, vista la china che ha preso.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Considerando il livello di questa topaia non credo arriverà qualcuno a far rigirare nella tomba un filosofo a caso con le solite citazioni colte da bacio perugina. Argomentazioni del genere se ne possono trovare a migliaia, e generalmente la risposta fornita dal mangia carogne di turno contraddice un'altra sua affermazione precedente, o di un suo simile, cosicchè devi fargli un altro esempio perchè diversamente non capisce, e si instaura un processo infinito che ti porta a dimenticare da cosa era partita la discussione e mollarlo a parlare da solo

      Elimina
    2. Ma come cazzo state messi?
      Quante risate a leggere le vostre farneticazioni! Continuate cocchi, continuate.

      Ah, preciso che nel cibo per animali vanno le galline vecchie che non depongono, non quelle malate. Evitiamo di sparare le solite menzogne del cazzo da pezzenti racatta donazioni

      Elimina
    3. peccato per la piccola differenza che ebrei, neri ecc sono esseri umani e gli animali NO :D

      L.

      Elimina
    4. Paragonare un neonato a un pollo è quanto di più idiota e inumano possa esistere. Hanno ragione quando si definiscono bestie, perchè lo sono.

      Già solo il fatto che pensino a triturare vivo un neonato li fa rientrare nella gategoria di psicopatici. Però quelli cattivi siamo noi, basta che lo dicono loro

      Elimina
    5. Il bello è che questa cretina patentata parla di "sono solo schiavi", "ma sì, son solo ebrei", "ma sì, son solo zingari", "ma sì, son solo animali"; però quando sono loro a chiudere nelle loro case o appartamenti, facendo vedere la libertà solo attraverso una finestra ai loro animali, perché sennò "muoiono investiti" allora tutto è concesso, compreso il trattarli da schiavi e prigionieri.
      Meglio un pollo morto in 3 secondi senza soffrire che essere un cane e arrivare alla vecchiaia fra quattro mura, con uno stile di vita (e di alimentazione in certi casi, parlo degli animali vegan) imposto e sempre con la stessa faccia da cretino di fronte che mi dice ipocritamente "ti voglio bene".
      Meglio morire come un pollo che non come un cane, ci sta benissimo.

      Tu non hai bisogno di guardarti dietro per vedere l'orrore, ti basta guardare avanti di fronte ad uno specchio.

      Elimina
  16. Madonna mia che risate! Continuate, vegani dei miei coglioni, vi prego continuate!

    RispondiElimina
  17. Dovreste vergognarvi a venire qui, ad ogni post per vomitare le vostre teorie idiote.
    Alla tizia che chiede: cosa v'interessa se mangiamo carne o no, rigiro la domanda: a voi vegani imbecilli cosa v'interessa di convincere sempre più gente? ho amici vegani da anni, la loro caratteristica principale è che sono personaggi famosi e per questione di immagine hanno scelto un'alimentazione che li fa rimanere magri, ma mai e poi mai mi hanno detto una sola parola su come dovrei o non dovrei mangiare. al contrario, voi schifosi, non fate altro che offendere di continuo, vi ponete come esseri evoluti e superiori, tirate fuori questa idiozia del vegan anche se si parla d'altro, PER VOI E' SOLO UNA MODA DI MERDA che praticate da circa due anni, mentre, come dicevo prima, i veri vegani lo sono da anni, seriamente e senza rompere e augurare malattie gravi!
    PQ è sin troppo educato a permettervi di commentare, al suo posto ve lo impedirei senza dubbio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, non dire così. Più i vegan commentano e più risate ci sono in questo blog, se così non fosse pensa che noia ;)
      Loro lo fanno solo per tirarci su di morale.

      Elimina
    2. Il fatto è che per loro non esistono testi.
      Vengono, leggono un singolo post e iniziano con gli strali: "non sai cosa sono gli allevamenti, non sai cosa è la vivvizessione, non sai!!1!!" insomma, arrivano e pensano di sapere tutto. Poco importa se ho scritto decine di volte come sono gli allevamenti, come si pratica la sperimentazione sugli animali e tutto il resto.

      Elimina
    3. PQ: Senza contare tutti i link che hai messo di siti e società attendibilissime ma per loro i più autorevoli son siti come vegghiciannel.

      Elimina
    4. Leggono una sola riga di un solo post.

      Elimina
    5. veganchef28/3/13 13:06

      secondo me sei lo stesso utente che si autocommenta il suo blog
      anche perché di persone così stupide tutte in un posto è difficile trovarne
      forse nei commenti ai video di Justin Bieber ...

      Elimina
    6. E con quale scopo? Ti ricordo che tu sei quello che cambiava continuamente nome (antiignoranti per esempio), e probabilmente continui a farlo.

      Elimina
  18. Marco Greggi29/3/13 22:44

    Il Chick Pulp è il futuro della macellazione...ne sono sicuro

    RispondiElimina
  19. http://adsoftheworld.com/sites/default/files/images/caribucanari.jpg

    Ecco una versione minore della stessa macchina.

    RispondiElimina
  20. Palle quadre ahahahahha
    Palle di BURRO (e pure della peggior specie !!!)
    Qui c'è il sito della macchina di merda di cui parlate : http://www.petsmoproducts.fi/en/tuotteet-chick-pulp/
    Cio' non di meno non fa meno SCHIFO delle MINKIATE che DITE dato che il 18% dell'inquinamento MONDIALE (e si COGLIONE !!!! quasi un quinto !!! del totale !!!) è dato dagli allevamenti INTENSIVI (ora screditami QUESTO CRETINO GIGANTE !!!!).
    C'è una cosa che sicuramente le tue manine da CEREBROLESO non sanno !!!
    Se fai mangiare proteine animali ad esseri che si alimentano con proteine vegetali rischi di causare qualcosa di molto simile al morbo (http://it.wikipedia.org/wiki/Malattia_di_Creutzfeldt-Jakob) oppure al morbo (http://it.wikipedia.org/wiki/Kuru_(malattia)) che colpisce i cannibali ti dovrebbero far pensare che al posto di dare ARIA alla TUA CLOACA posizionata al di sotto del NASO e in mezzo all FACCIA !!! TU DEBBA STUDIARE E CAPIRE Che l'unico modo per salvare la tua IMMONDA SPECIE (sfortunatamente anche la MIA !!!) è quella di lasciare completamente il consumo di proteine di origine ANIMALE e di diventare VEGANO !!!
    MA tanto sei un CRETINO e fra qualche anno prenderai una delle tante malattie degenerative caratteristiche degli onnivori e farai la stessa fine di molti di LORO !!!
    SVEGLIA MINKIA !!! il mondo sta cambiando !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sei un fake?
      SVEGLIAAAAAAAAAA, LA karne fa male!1!!1!!!! Sembri proprio un troll.

      Elimina
    2. Ma no, è proprio così che ragionano e questa è la tipica aggressività con cui trattano chi non la pensa come loro. Hanno un modo di pensare estremamente rigido ed oberato dai sensi di colpa per cui o sei con loro o sei contro di loro.
      Tendono a confondere l'etica ( la loro ) con la salute e DEVONO attaccarsi a qualsiasi cosa per dimostrare che loro hanno ragione, che la loro scelta di vita è quella giusta e tutti gli altri sono brutti/cattivi/pezzidimmerda perchè se poi si facesse spazio nel loro cervello che sono stupidaggini andrebbero in crisi.
      In realtà a loro dell'inquinamento mondiale, delle risorse e di tutte quelle menate là non importa nulla e ne sanno ancora meno : se ne servono per avvalorare le loro tesi ripetendo sempre le stesse cose propagandate dai loro siti ad hoc e questo perchè solitamente la scelta vegan è dettata dall'etica, dall'emotività, dal senso di colpa ( aridaje ), dalla sensibilità ed è questione puramente personale .
      Sono pochi quelli che diventano vegan per questioni strettamente di salute.
      Dal momento che loro rinunciano e si sacrificano, allora devono farlo tutti.
      In realtà si sentono un po' eletti e migliori, in pratica quelli che hanno capito tutto.
      C'è poi l'odio per l'umanità , il disprezzo per gli esseri umani considerati nocivi e distruttori, immeritevoli, malvagi, impuri e chi più ne ha più ne metta per cui è un po' come se nascessimo già sbagliati per il fatto che siamo stati programmati per mangiare anche carne e ci ritroviamo in cima alla piramide alimentare : se se la mangia un orso ( animale onnivoro ) è tutto ok, se ce la mangiamo noi siamo cattivi.
      Peccato che chi non ama l'umanità di solito non ami neanche se stesso e a quelli ( quasi tutti ) che vanno dicendo in giro che merititamo di estinguerci, che per questo pianeta siamo un cancro e via dicendo mi piacerebbe chiedere perchè cavolo non cominciano a risolvere il problema suicidandosi invece di chiaccherare e rompere le scatole a chi ha meno casini psicologici di loro ( poi però rischio una denuncia per istigazione al suicidio ed allora è meglio di no. Ma ci starebbe ).
      Tu sei specista e loro sono per forza di cose antispecisti : è un dialogo tra sordi a meno che non si cerchi di capire le ragioni dell'altro, ma in ogni caso le conclusioni rimagono diametralmente opposte.

      ps. il mondo starà anche cambiando ( succede da quando esiste ), però la nostra genetica è praticamente la stessa da migliaia e migliaia e migliaia di anni e se non fosse stato per la carne il nostro cervello sarebbe ancora piccino picciò . Rassegnatevi. Oppure, se volete proprio proprio essere totalmente etici provate a vivere d'aria così sarete davvero cruelty free .

      Elimina
    3. Fortunatamente gli estremisti non sono tantissimi, però le loro cazzate pseudo scientifiche fanno abboccare gli ignoranti

      Elimina
  21. Non capisco.
    Io proprio non capisco perchè stare a farla tanto lunga con i vegani quando basterebbe semplicemente un " non mi rompere i coglioni " per sistemare la faccenda.
    Sono una setta e quelli intelligenti sono pochi ma si distinguono per la felice caratteristica di praticare la tolleranza e di non molestare chi è onnivoro con tirate fuori luogo e maledizioni assortite.
    Lo dico per essere stata vegetariana per 7 anni ( per motivi etici ) ed essere tornata a mangiarmi kili di carne ( dieta paleo ) per questioni di salute senza se, senza ma ma soprattutto senza inutili e controproduttivi sensi di colpa di cui è intensamente affetta la popolazione di cui sopra.
    Non me ne frega un cazzo se ogni volta che mi mangio una tagliata di manzo un vegano piange e mi sono andati tutti a male quando su facebook una vegana idiota - dopo che le avevo spiegato che se volevo campare dovevo tornare a mangiare carne - mi ha detto che era solo una scusa per " tornare a mangiare cadaveri " ( ma vaffanculo, vah ) : da quel momento - a parte chi si fa i cazzi propri e mangia senza scassare l'anima a chi ha una dieta diversa dalla sua - mi stanno simpatici come la lebbra .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe bello poterli mandare semplicemente a fanculo, però c'è un ma: a forza di sparare cazzate sono finiti in parlamento (cinque stelle) o godono dell'appoggio di vari politici (brambilla, poco importa se maltrattava i suoi cani e le hanno chiuso il canile) e stanno facendo un casino di danni, specialmente economici.

      Stanno preparando una legge del cazzo che uccide la sperimentazione in italia, vogliono rendere obbligatorio il pasto vegano nelle scuole, vogliono multare la carne e i prodotti caseari (sul serio eh) e tutto un altro mare di merdate basate su puttanate assurde e senza senso.

      Non si può lasciarli fare...

      Elimina
  22. Caro mio ti stai sbagliando di brutto, sono andato sul sito del produttore e sono pubblicate testuali parole a riguardo della macchina:

    "Chick Pulp opens up a new dimension for the efficient processing of spent laying hens: With its closed system the unit slaughters the animals as stress-free as possible and produces the mash, that can be used for the feed and the petfood industry as well as biogas plants.
    Even infected f locks can be disposed of very efficiently and extremely safely directly on the farm".

    Traduzione: "Chick Pulp apre una nuova dimensione verso il processo efficiente di utilizzo delle galline ovaiole: con il suo sistema chiuso, l'unità smembra l'animale provocando la minor sofferenza possibile e produce la poltiglia, che potrà essere usata sia per l'industria alimentare sia per l'industria di produzione di cibo per animali domestici, oltre che per il biogas.
    Anche se infette le ciocche residue possono essere smaltite efficientemente e con estrema sicurezza direttamente nella fattoria".

    Imparati a leggere l'inglese prima di raccontare stronzate.
    Ora ovviamente questa macchina infernale non è ammessa in tutti i paesi dato che fortunatamente esistono norme sull'igiene alimentare, quindi siccome che il 70% delle cotolette del mcdonald's vengono fatte in Italia, e sono composte da mix di petto e coscia (con a volte anche pelle e lo dice il sito stesso) tutti quanti possiamo ancora andare tranquillamente al mcdonald's.

    Questo è il link dell'azienda produttrice così tutti possono leggere: http://www.petsmoproducts.fi/en/tuotteet-chick-pulp/

    Questo invece è il link di un buon sito per iniziare a studiare l'inglese:
    http://www.busuu.com/it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi mi stai dicendo che ti mangi hamburger fatti di scatolette per cani e gatti?
      Ti prego, dammi un paio delle tue ricette!

      Elimina
    2. * per industria alimentare si intende qualsiasi forma di industria volta alla produzione di cibo.

      Elimina
    3. Inutile che rispondi hai toppato con l'articolo! :)

      Elimina
    4. E' inutile che insisti, non hai capito un cazzo.

      Elimina
    5. siete aggressivi, vi nutrite di carne e offendete chi non lo fa...nn è un buon esempio

      Elimina
    6. Veramente è il contrario...
      Non avrei mai messo bocca sulla questione "veganismo" se i vegardi non passassero il tempo ad insultare e spaccare le palle. Ma visto che lo sport ufficiale è rompere le palle e sparare menzogne...

      Elimina
  23. Vedi, il tuo sito, come il tuo nik dice tutto di te. Palle Quadre che certamente non hai. I tuoi commenti sono totalmente privi di Qi, senso logico, educazione. Sei, come tutti quelli che ti spalleggiano, uno dei tanti risultati di questa società e meriti il rispetto che porti verso il resto degli abitanti di questo pianeta. Non meriti nemmeno di essere istruito da chi ha perso tempo più di te a pensare, studiare, guardasi intorno mentre tu giocavi al picchetto o al fantacalcio. Se fossi in grado di seguire un ragionamento, non dico di partorirlo da te, (non chiedo tanto) ti verrebbe il dubbio che è totalmente ininfluente a cosa serve la poltiglia.. è indegno il solo fatto che siano stati spesi dei soldi per progettare una macchina che di debba occupare di macinare le galline vive, che sia per malattie dovute al modo in cui le allevano o per farci gli hamburger di pollo di cui mi auguro vivamente tu faccia un uso smodato. L'allevamento intensivo di animali ai fini alimentari causa 56 miliardi di animali morti all'anno, fame, distruzione, squilibrio in tutto il pianeta, ma voi siete troppo stupidi per andare oltre ad un bel Big Mac e qui interviene la selezione naturale, siete una specie in via di estinzione, morite ad una velocità spaventosa ed è giusto così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poveri noi... ho sbufalato questa panzana della fame nel mondo e distruzioni catastrofiche 20 mila volte ma puntualmente arriva il genio a riproporre la stessa merda come se fosse buona...

      Elimina
    2. Già, peccato che ogni 2x3 in ambulatorio spunti un vegano con carenze alimentari che non si regge in piedi... Nessuno dice sia salutare mangiare carne ogni santo giorno, ma neanche farne a meno fa bene! Poi, se tutti fossimo vegani, per sfamarci dovrebbero essere abbattute le foreste in modo da far spazio ai campi (pensate forse che bastino quelli che di sono già? Illusi). Campi che poi impoverirebbero il terreno, campi che necessitano comunque di inimmaginabili quantità d'acqua per essere irrigati... Anche questo è squilibrio.
      Ma poi state sempre ad augurare la morte al prossimo, e che palle! Sospetto che l'alimentazione esclusivamente vegana porti a un non-controllo della rabbia nelle persone, dovrebbero fare degli studi in proposito.

      Cristina

      Elimina
  24. Se l'ignoranza fosse musica Pallequadre sarebbe una discoteca. Sei troppo stupido per capire che quello che terrorizza non è il contenuto dell'eventuale hamburger ma il fatto che gli animali siano privati di qualsiasi dignità.
    Anche tu sei un animale, e come i polli pieno di merda, solo che a te la merda ha toccato il cervello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma se l'animale non soffre quale cazzo è il problema?
      E comunque dovrebbero arrestarti solo per aver accostato la discoteca alla musica.

      Elimina
  25. Anche perchè lavorare la carne all'aperto è uno standard veramente poco HACCP. Supponevo fosse per eliminare capi malati.

    RispondiElimina
  26. questa è vera e propria disinformazione: 1 il consumo di carne impoverisce la terra e non permette di sfamare la popolazione mondiale: un capo di bestiame ha bisogno di cibo e acqua per crescere, di conseguenza una bistecca ha un impatto ambientale maggiore e costituisce un'impiego di risorse nettamente superiore, risorse che impiegate direttamente permetterebbero di coprire il fabbisogno alimentare di un'ampia fascia della popolazione a poco prezzo. 2 ineggiare alla catena alimentare quando la produzione di carne si basa sull'allevamento è un errore madornale, l'allevamento stesso è una distorsione del modello presente in natura e non è rinvenibile in nessuna forma in alcun ecosistema privo dell'intervento umano. La soluzione, a mio parere, è ridurre drasticamente il consumo di carne, incentrare l'alimentazione su prodotti della terra, assai nutrienti e oramai passati in secondo piano, come cereali e legumi, e mantenere allevamenti che, non dovendo piu adeguarsi all'enorme domanda di carne, concedano una vita dignitosa con spazio vitale adeguato agli animali, dai quali si otterrebbero i soliti prodotti( uova, latte ecc..) così da permettere il consumo di proteine adeguato. Evitate di insultare senza riflettere e pensate seriamente se le posizione che difendete con tanta veemenza, esclusivamente per odio nei confronti della controparte, non possano essere rivisitate alla luce di un più sano approccio all'alimentazione e al consumo di carne.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa storiella della "karn€ ke distrugge il mondho" l'avrò smontata dieci mila volte, ma puntualmente arriva il coglionazzo di turno a rispiattellarla così come è per rompere i coglioni.
      Quindi alimenteresti i bambini africani con paglia e fieno, buono a sapersi genio, adesso capisco perché l'anonimato ma credimi, se ci credi prima o poi la figura di merda la fai lo stesso.

      Elimina
  27. Credo che rispondere a un tizio che si firma "anonimo" sia una perdita di tempo. E con questo ogni posizione presa dal suddetto tizio non merita la mia considerazione, sebbene di cose da dire ne abbia tante.
    Nessuno vieta ad "anonimo" e a chiunque come lui di mangiare vegano, ma per favore non scartavetri le palle a noialtri.

    RispondiElimina
  28. noi razza inferiore...dovreste inchinarvi di fronte ad una gallina e celebrarla perchè sicuro ha più cervello di voi...io sono contro la stupidità che prolifica in questa società...siamo la razza quasi sia più intelligente eppure siamo così stupidi, ci approfittiamo di tutto e tutti, animali, terra e senza mai chiedere nulla come se fossimo padroni di questo mondo...ma quando avremo conquistato tutto e non rimarrà più nulla soccomberemo sotto il peso della nostra stupidità...in più non vedo la necessità di macinare i polli VIVI...comunque concludo mangiate felici la carne anzi spero che abbiate una bella dieta di carne ogni settimana per ogni anno ella vostra esistenza :D aumenta il rischio di tumori dolo de 400% .( http://www.sanihelp.it/news/18880/mangiare-troppa-carne-aumenta-rischio-cancro-400/1.html ):* amori miei crepate perché non essere vegano ok ma essere così stupidi no!!!! andate dritti alle docce .. suppongo si noti che non sono l'anonimo di prima e mi mantengo tale (tale cioè anonimo) solo perché non voglio rotture di palle...scusate le spiegazioni tra parentesi ma in questi commenti ho visto gente talmente stupida che non si sà mai.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri la morte e poverino non vuoi rotture di palle!
      Ma vaffanculo va

      Elimina