giovedì 29 dicembre 2011

Complottista erudito

"Cultura è quella cosa che i più ricevono, molti trasmettono e pochi hanno"
Karl Kraus

Nuovo giorno, nuovo guru del web che arriva ad insultarmi.
Stavolta si tratta di un grande intelletto che ha letto uno dei miei articoli sui rettiliani e lo ha trovato offensivo, infatti ha iniziato ad insultare come un ossesso, arrivando a copiare la pagina "chi sono" del blog e a commentarla come un ebete.
Vediamo cosa ha vomitato:

Iniziamo dal delirio nell'articolo "rettiliani, l'ennesimo male assoluto":
"PalleQuadre, visto che hai la verità in mano perchè non me la spieghi pure a me? Il fatto che tu non ci creda non ti autorizza a offendere chi ci crede. Io ad esempio non credo alla Chiesa, ma non ritengo dei beoti quelli che ci credono. Li considero semplicemente persone che non vogliono aprire gli occhi"
Pubblicato ovviamente in forma anonima (e ci mancherebbe altro che un mentecatto non si nascondesse come un sorcio), questo individuo reputa malsano il prendere per il culo persone che credono che ci siano alieni shapeshifter succhiasangue mangiabambini che controllano le banche sataniche degli ebrei massoni...
In effetti ha ragione: quelle persone sono dei veri geni, degni di tutto il rispetto di questo mondo (Prrrr).
Ovviamente è un imbecille che fa esempi a sproposito: credere nell'esistenza di creature impossibili e credere nella chiesa cristiana sono concetti totalmente differenti, cosa che probabilmente la sua piccola mente non riesce a cogliere.

Poi va a leggere l'articolo "rispondo agli insulti degli sciachimisti", e pubblica questa perla:
"sei uno zero. un nulla,capisci?"
Ebè, adesso mi offendo! Se un idiota che crede ai rettiliani, che si nasconde nell'anonimato, che non segue le regole grammaticali e che dimostra la sua imbecillità ogni secondo allora il mio orgoglio ne viene leso... mica è venuto a offendermi qualche premio nobel o professore universitario delle migliori facoltà del mondo... molto più pungente la critica di un coglione qualsiasi, anonimo fra l'altro...
Lui si è che qualcuno!

Ma veniamo al meglio del meglio, il delirio che ha vomitato dopo aver letto la pagina "chi sono".
Pubblico lo screenshot dei suoi deliri, è troppo riscrivere tutto:

Veniamo ai suoi commenti:
"ADESSO CAPISCO! NON LO SAPEVO, CERTO CHE DEVE ESSERE DIFFICILE ESSERLO"
E' più difficile essere un povero imbecille secondo me, e se vuoi aggiungere qualche altro verbo essere nella stessa frase fai pure, ormai si è capito che sei un caprone.
"EMBEH?????"
Caro il mio idiota, forse ti sfugge che quella è una pagina di presentazione...
"SICURAMENTE CHI LO ANNUNCIA COSI' QUASI POI MAI LO E'"
Vedo che sei pregno di onestà intellettuale: dai del disonesto a qualcuno per il solo fatto che non crede alla vaccate a cui credi tu...
"DIFFICILE LAUREARSI CON UNA TESTA DEL GENERE"
Molto meglio la tua, effettivamente, ci si spaccano le noci in quattro e quattrotto!
"MA CHE PUBBLICO VORRESTI AVERE"
Il pubblico che vorrei avere sarebbe di qualche migliaio di persone, per ora mi accontento di essere piaciuto a circa 170 persone che mi seguono più o meno frequentemente. E' poco, ma sempre meglio di un meschino e ignorante che viene probabilmente schifato dalla stessa famiglia, altro che pubblico...
"A ME STRAPPANO QUALCHE RISATA, MA A VEDERE COSA SCRIVI"
Il riso abbonda nella bocca degli stupidi, non è un proverbio, sono parole sante. Immagino che sia questo il caso. Mi fa un pò dispiacere che invece non ridi delle vaccate sui rettiliani... il mondo è stracolmo di imbecilli e uno in più non fa affatto bene.
"MA TU CHI MINCHIA SEI APRI UN BLOG PER DARE CONSIGLI PER RISPARMIARE DENARO O GUADAGNARLO????!!!"
E' maleducazione chiedere chi è ad una persona senza presentarsi, e tu stai vomitando insulti in forma anonima... ma a quanto vedo il galateo non è una delle priorità dei caproni idioti.
"CHI CAZZO SE NE FOTTE DI UNO CHE HA UN DIPLOMA E CHE VUOLE PARLARE DELL' UTILITA' DELL'IDEA DI TORNARE ALLA LIRA??? CHE POI,FRANCAMENTE, E' -UTILE TORNARE ALLA LIRA- O COME SCRIVI TU -E'UTILE L'IDEA- DI TORNARE ALLA LIRA? NON SAI NEANCHE ESPRIMERTI BENE."
Forse mi esprimo male, ma tu sicuramente non capisci una beata fava. Vieni a fare lezioni e non sai ne leggere ne scrivere, facendo immense figure di merda. Io sostengo è tornare alla lira sarebbe un disastro e tu capisci che sono favorevole alla lira? Hai dato ulteriore conferma che sei un povero cretino rincoglionito. Il bello è che pensi pure di far passare me per cretino! Sei semplicemente ridicolo.
"QUINDI,SE SEI ABBASTANZA COERENTE MA POTRESTI CAMBIARE IDEA, COSA CHE SOLO GLI STUPIDI NON FANNO, VUOL DIRE CHE PERSONALMENTE SEI ABBASTANZA STUPIDO QUANDO NON CAMBI IDEA."
Non perdo neanche tempo a spiegartelo...
"ECCO QUINDI SE SEI DIVERSO E NON TI IMPORTA CHE LA TUA OPINIONE SIA CONDIVISA, QUI DIMOSTRI CHIARAMENTE CON UN COLPO DI SCENA FINALE, QUANTO SEI BUZZURRO E CON MANIE DI GRANDEZZA. MA DI COSI' GRANDE IN TE C'E' SOLO LA PENA CHE FAI."
Mi piace che pensi che dopo questa immensa figura di merda pubblica tu reputi che io faccia pena.
Io a differenza tua un pò di orgoglio ce l'ho, visto che parli di manie di grandezza dimostrando di essere un caprone codardo nascosto dietro l'anonimato per dire cazzate immani, fra l'altro sei un coglione che non fa un cazzo dalla mattina alla sera (commenti pubblicati alle 2:32 del mattino) dai dello "zero" agli altri. Non li hai gli specchi a casa? O li hai tolti perchè non riuscivi a guardarti in faccia?

Bene, spero che il mio pubblico apprezzi tale dimostrazione di idiozia convinta.
Si lo so, non dovrei rispondere a certi imbecilli che ci faccio brutta figura ad insultare, ma quando ci vuole ci vuole.
Concludo con una citazione che calza molto a pennello:
"Passare per idiota agli occhi di un imbecille è voluttà da finissimo bongustaio"
 Georges Courteline

15 commenti:

  1. Mamma mia...sei proprio un coglione pretenzioso,parli come un nerd sfigato e fai cadere le palle...e tu saresti erudito?mah...ho solo letto una pioggia di insulti, se non ti sta bene che ti commentino negativamente i tuoi post non aprire un blog coglione

    RispondiElimina
  2. Eccolo invece, un coglione non pretenzioso.
    Se secondo te uno che apre un blog deve per forza essere inondato di insulti sei veramente un essere di infimo livello.
    Un essere, neanche una persona

    RispondiElimina
  3. Più che un essere è un avere (un debito della società civile).

    RispondiElimina
  4. Lol, una zecca della società

    RispondiElimina
  5. Ahahahahah! I decerebrati son passati alla carica!

    E' sempre divertente vedere quelli come l'anonimo e questo mattia battere i piedi per terra e fare i capricci isterici perché il loro piccolo cervello non gli consente di portare avanti un'argomentazione in modo decente... Sempre che queste boiate colossali possano essere definite "argomentazioni".

    RispondiElimina
  6. Io ho il dubbio che sto mattia e l'anonimo siano la stessa mente malata, o per lo meno me lo auguro (troppi imbecilli fanno danni).

    Le loro argomentazioni sono insulti, e se rispondi a tono ti danno del coglione che insulta...
    Almeno fossero coerenti...

    RispondiElimina
  7. Forse questa te la eri persa: sul forum Cose Nascoste, per pura combinazione, c'è un moderatore che si chiama Wasp. Ovviamente gli imbranati hanno subito pensato che fossi io, e, quando qualcuno gli ha detto che si trattava di un sardo, il Mike ha pensato di metterlo alla prova con questo messaggio:
    mike ha detto...
    Per wasp di CN:

    Castia chini biu, cussu scimpru chi fueddara mali, cussu pagau po abarrai tottu sa dì sciru a castiai cussu chi fadeusu nosu. Nara o calloneddu, tui narasa chi sesi sardu e inzandusu deu ti nau chi deppisi andai de un'attra parti a contai faulasa poitta innoi si seusu segausu is bocciasa de genti cummenti a tui. Poitta no faisi una cosa...mi narasa aundi bivvisi aicci si poreusu biri in paris e tottusu is cosasa chi m'asi scrittu mi da narasa in facci, puru tottusu is cosasa chi m'asi nau de is fillus miusu....bollu biri si tenisi in callonisi po du fai.
    Ma mi pariri chi tui ses scetti bonu a chistionai e ti faisi mannu scetti poitta sesi a palasa de su pc. Mi seu sballiendi? Deu creu de no.
    Saludammì is amighixeddus tusu e naraddi a su capu de si curai...mi pariri unu pagheddu postu mali...is scias chmicasa fainti mali a issu puru, itta si pensada, chi bivvi duscent'annusu?? Toh, immoi tengu de mellus de fai e no biu s'ora de biri itta narasa...porisi fueddai in attru sardu puru, deu giai du cumprendu su propriu. A si biri.
    17 giugno, 2010 12:26

    RispondiElimina
  8. Io non capisco quasi niente, ma penso che tu non avrai difficoltà.
    Nell'attesa della risposta del Wasp sardo:

    Straker ha detto...
    Mike,
    Wasp ha ignorato le belle parole che gli hai rivolto. Forse non le ha sapute tradurre?
    17 giugno, 2010 15:53


    Il Wasp sardo, dopo un po' risponde:

    wasp ha detto...
    A su cumandante di pedo un praghere
    ci non tene gana issu, deleghe sa muzzere
    Mi deppese ispiegare poitte custa cosa,
    chistionasa de mimmi, est cosa faticosa.
    E ci non cantad issu, pigione 'e primavera
    di pedo su permissu de cantare a trallallera
    Nemmoso mi crede ca tegno bintun'annoso
    est ca non bo si timmo, bell'è chi seis mannoso?
    Oppare nostu mike, chistionat de dinai
    è sempere a disigiu, ca non d'ha biu mai
    Po custu faede osi, issu est aggressivu
    ma iscurta a mimmi mike, non du a motivu
    Ci pencio a sa sardigna no este tottu iscia
    ca sa terra nosta, est musica e poesia
    Cun custu minne anno e scusae s'ironia
    custa est sa bonanotte a tottu sa cumpagnia

    Wasp di CN ;)

    p.s. Straker censurerai anche questo?
    18 giugno, 2010 20:12


    Ma straker è uno a cui non la si fa:

    Straker ha detto...
    Mi dispiace, prova non superata e questo per tre motivi:

    a) Tempo massimo scaduto (hai cercato uno che te lo traducesse e ci hai messo troppo tempo, sebbene ti avessero avvertito un'ora dopo il post di Mike).

    b) Browser e risoluzione video sono differenti dall'altro tuo intervento.

    c) Connessione e provenienza idem.

    BOCCIATO!
    18 giugno, 2010 20:32


    Mi son pisciato addosso dal ridere!!!

    RispondiElimina
  9. Secondo straker (puppa) sono tutti fake...

    Comunque mike ha detto più o meno questo:
    "Guarda chi vedo, quello scemo che parla male, quello pagato per rimanere sveglio tutta la notte a guardare cosa facciamo noi. Di coglionello, tu dici che sei sardo e intanto (non sono sicuro di questa parola però, inzandusu...) ti dico di andare da un'altra parte a raccontare balle, perchè qui ci siamo rotti le bocce (in sardo vero si direbbe scalloisi, non bocciasa NDR) di gente come te. Perchè non fai una cosa... mi dici dove abiti così ci possiamo vedere e tutte le cose che mi hai scritto me le dici in faccia, pure tutte le cose che hai detto sui miei figli... voglio vedere se hai le palle per farlo.
    Mi sembra che sei buono solo a parlare e ti fai grande solo perchè stai dietro a un pc. Mi sbaglio? Credo di no.
    Salutami i tuoi amichetti e digli di farsi curare alla testa, che mi sembra stiano un po' male... le scie chimiche fanno male pure a loro, cosa credete, di vivere 200 anni? (duxentus, non duscentus... e guarda che il sardo non lo conosco bene, ma sto caprone supera tutti NDR).
    Adesso ho di meglio da fare e non vedo l'ora di vedere cosa dici... puoi parlare anche in altro sardo (ci sono diversi dialetti, NDR) tanto lo capisco lo stesso. Ci vediamo"

    E' scritto un pò maccheronico, ma visto che non lo insegnano a scuola è normale.
    In realtà il sardo scritto è una specie di sardo "insipido" a cui il lettore aggiunge le caratterizzazioni del suo dialetto.
    Questo per avere un sardo unico che capiscano tutti.

    RispondiElimina
  10. Cazzo avevo fatto la traduzione ma è sparito il commento, che palle.
    Quello del wasp sardo...
    Comunque in poche parole chiede come mai non credono che abbia 21 anni, forse perchè non ha paura di loro che sono grandi.
    Poi dice che mike è incazzoso per mancanza di soldi.
    E conclude dicendo che alla Sardegna ci pensa...

    Poi te la rifaccio come si deve

    RispondiElimina
  11. Miii.... ma le madri degli imbecilli partoriscono a coppie di 6 ormai....

    RispondiElimina
  12. Se gli imbecilli valessero qualcosa ce ne sarebbero pochissimi.
    Purtroppo non valgono nulla, e per questo ce ne sono molti

    RispondiElimina
  13. Se questo governo avesse un lampo di genio e mettesse una tassa di un euro per ogni affermazione fuffara non supportata da prove, risolveremmo il problema del deficit pubblico in meno di un mese.

    RispondiElimina
  14. Straker andrebbe in rovina...

    RispondiElimina