sabato 12 maggio 2018

Straker diffama Cereda

Il caro vecchio straker (puppa) non perde l'abitudine di inventarsi stronzate sul conto del mondo intero, a volte risultando cringe AF mentre altre le spara così grosse da essere quasi comico, strappando amare risate e sorrisi. Stavolta sta concentrando il fuoco di merda contro Daniele Cereda, persona che si espone personalmente per arginare il mare di merda che ruota specialmente attorno i vaccini.

Daniele Cereda controlla il mondo, in pratica.

La prima delle mirabolanti stronzate senza senso sparate dal "simpatico" straker è che è stato condannato perché Cereda conosce Bencivelli (la giornalista che ha diffamato senza remore, per chi non lo sapesse).

Come se questo non fosse già abbastanza campato per aria porta pure le prove: partecipa ad una conferenza del CICAP in cui partecipa anche la Bencivelli.

Madonna che scoop! Roba da premio Culitzer!
Ora facciamo tutti uno sforzo congiunto, come fosse una blockchain: che cazzo vuol dire che straker è stato condannato perché Cereda conosce Bencivelli?
Probabilmente ci vorranno anni prima di arrivare ad una conclusione...

La seconda, ma non meno grossa, stronzata è che Cereda è in qualche modo coinvolto con Renzie.
Esatto, proprio lui: Matteo Renzi.
Quindi ha in mano il potere di far condannare il peracottaro terrazinato.

Come è arrivato a questa conclusione?
"Il signor Angelo Cereda era direttore della Tenaris ed è stato direttore della produzione dei tubi TAP" quindi "Renzi e la Tenaris- Confindustria quindi visita la Tenaris" e aggiunge "La Tenaris della famiglia Rocca paga 43 milioni e fa pace con il fisco italiano, che ne voleva 430".

E infine conclude con la prova schiacciante, lo scacco matto al disinformatore di stato Cereda:
"2+2 Renzi conosce Cereda senior e figlio"

Ora, a parte il fatto che già così la cosa è tiratissima per i capelli, cioè essere direttore (de che?) in una azienda non ti rende il proprietario, che immagino siano quelli che hanno incontrato Renzi, e già qui casca l'asino. Ma fra l'altro aver incontrato UNA VOLTA il premier, anche se fosse intendo, che cosa cazzo dovrebbe significare? Ma sul serio credono che il premier inizi a favorire (e già questa è una bella accusa degna di condanna penale pesante, immagino, se il signor Renzi dovesse venirlo a sapere e incazzarsi) qualcuno solo perché lo ha incontrato?

Ma ora, a parte tutto questo che già rende quella di straker una troiata senza precedenti, aggiungo le informazioni che ha fornito lo stesso Daniele. Poche parole ma che distruggono il castello di carte diffamatorio messo su dal peracottaro sanremese:
"Mio padre non era direttore della Tenaris"

Punto.
A confermare, ma non ce ne era bisogno, la veridicità della cosa arriva il buon David Puente con questo screen:


Insomma faceva gli Audit, tutt'altro che un direttore o un produttore di tubi del TAP.
Non è di certo la prima volta che il terrazzinato spara stronzate assurde, e non è di certo la prima volta che stalkera e diffama qualcuno con accanimento animalesco.

Ma piano piano i processi volgeranno a termine, e peggio si comporta peggio andranno i numerosi processi a suo carico.
E anche stavolta è passabile di denuncia, occhio straker prima o poi ci sbatti il muso.


9 commenti:

  1. Il komandnate mi fa venire in mente il detto antico:
    Gli dei confondono coloro che hanno deciso di perdere.

    RispondiElimina
  2. Che chi è destinato alla rovina ha le idee sempre più confuse...E il nostro komandante sembra aver sempre più voglia di andare in rovina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse ha capito che è il suo destino e non si ribella alla sua fine

      Elimina
  3. I vetri su cui strakPUPPA si sta arrampicando senza ventose sono sempre più unti... Ho anche l'impressione che la sua raccolta fondi per pagarsi le spese legali stia facendo un fiasco clamoroso, e che anche attingere allo stipendio del fratello acconguagliato non basti più. Lo aspetto al varco quando ci sarà il processo per diffamazione intentato dai parenti della Solesin: la sua tentata arrampicata su vetri ben oliati avrà sicuramente qualcosa di spettacolare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche i gonzi finiscono i soldi, sono dieci anni che gli sganciano soldi...
      Forse è per quello che sta esagerando sempre di più: sente la merda arrivargli sotto il naso, ma così peggiora solo la situazione

      Elimina
    2. Già, e va detto che perfino i cazzari della sua stessa risma lo stanno lasciando solo (topi che scappano dalla nave che affonda, eh?).

      Elimina
  4. Auditor, direttore, ... cosa volete che sia?
    Detto da uno che leggendo il mio profilo LinkedIn ha capito che "IT Project Manager at Roche" vuol dire che ho un'azienda che si chiama "IT Project Manager at Roche"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahahahahahahahaha
      Ho appena sentito in una web radio che consigliava di comprare schede video con le "pipeline" a raffreddarle perché così non rilasciavano "gas nobili".
      Le pipeline servono a fare dei calcoli, non a refrigerare...

      Elimina