Cosa è il Cherry Picking

Vediamo cosa significa cherry picking e lo applichiamo ai casi più eclatanti di disinformazione, bias e fanatismo a cui siamo abituati. Ovviamente il cherry picking non è qualcosa che una persona in buonafede o sana di mente fa di norma:

Cherry picking significa letteralmente "raccogliere ciliegie", si tratta di selezionare le poche informazioni e fatti in modo da confermare un'idea preconcetta ignorando le migliaia di fatti e informazioni che la smentiscono.

Un esempio di cherry picking è sostenere che le noccioline fanno male prendendo in considerazione il fatto che Gianni, Piero e Giorgio sono finiti in ospedale dopo averle mangiate, ma ignorando bellamente che altre cinquecento persone le hanno mangiate senza nessun problema.

Facile sembrare immortali paragonando la propria salute alla sua, vero?
Tutti possono essere portati a fare cherry picking: se abbiamo un'idea preconcetta e cerchiamo conferme noi le troveremo, anche inconsciamente. Perché chi cerca trova, specialmente su Google: se cerchi qualcosa che confermi il tuo pregiudizio la trovi, e in pochi cercano qualcosa che lo smentisce.

Ecco quindi che ci troviamo di fronte ai vegani che, leggendo uno o due studi di 20 anni fa che rilevavano come i vegetariani godevano di una miglior salute rispetto al resto della popolazione con incidenze di sovrappeso, malattie cardiache, diabete e tumori parecchio inferiori, ma erano studi che paragonavano gente sedentaria e mangia hamburger con gente sportiva e attenta alla dieta.

E' obesa, ed è vegana
E' come affermare che l'italia è un paese di pregiudicati perché nelle carceri la percentuale di criminali è del 99%


"Mio nonno è morto a 95 anni nel sonno e fumava 25 pacchetti di sigarette al giorno.
A far venire il cancro sono solo le scie chimiche!"
Esempio di cherry picking
Questo Cherry Picking non è usato solo a livello personale per rafforzare i propri pregiudizi, ma anche sfruttato come mezzo per rafforzare i bias altrui. Questo è il lato più pericoloso del cherry picking, perché viene sfruttato per costruire della vera e propria propaganda, nel 99% dei casi nociva e dannosa.

2 commenti:

  1. Perché offendi quei poveri simpatici animali (peraltro molto intelligenti) degli asini? ;)

    RispondiElimina
  2. il cherry picking è una pratica che risale a ben prima dell'esistenza dei veganimalardi (che quindi dimostrano anche di peccare di originalità). Hai fatto l'esempio dei fumatori, che è un esempio storico e perfettamente esplicativo: un sacco di fumatori possono citare l'esempio di un famigerato nonno che ha vissuto fino a 90 anni fumando un pacchetto di marlboro al giorno. Eppure, omettono (colpevolmente o per istinto) di citare le centinaia di fumatori che a 50 anni o anche meno finiscono ricoverati in oncologia. La demenza del metodo è evidente: nessuna persona sana di mente porterebbe a sostegno delle sue idee un caso, a fronte di centinaia (se non migliaia) di casi contrari! Ma evidentemente la logica è ancora un arcano mistero stregonesco per complottari, vegani, e schiatta simile.

    RispondiElimina