mercoledì 8 aprile 2015

Lory Midorykawa: da vegana a spermatariana

Così si definisce lei, la tizia che risponde al nome d'arte di Lory Midorikawa, che afferma di essere passata da una dieta vegana ad una dieta "spermatariana", cioè si nutre di solo sperma. Umano o animale non fa differenza, ci pensa lei a procurarselo. Tutto questo offerto da uno strafattissimo e ingrassato Andrea Diprè ovviamente:

Quello che vorrei sottolineare è il degrado umano e intellettivo a cui vanno incontro questi vegani.
Cosa potrà mai portare una persona a sputtanarsi in questo modo, che sia vero o meno, che non fa altro che "mungere" persone e animali, maschi ovviamente, per nutrirsi non ha importanza alcuna, perché lo sputtanamento è reale ma non è nemmeno questo il mio punto.
Quello che è importante è che questa qua è andata a fare un video con Diprè e ha bevuto spremuta di coglioni di critico d'arte "in diretta" senza un buon motivo come una pistola puntata alla testa, un ricatto o la minaccia di farti vedere giuliano ferrara nudo.
Fra l'altro ne approfitto per segnalare il fatto che ormai Diprè è ovunque, ha impestato proprio tutto il web!

Un genio scopritore di geni, o meglio "opere d'arte mobili"

Dico, che cazzo devi avere in testa per sputtanarti la vita in questo modo? Tutto questo non è nient'altro che una autoumiliazione bella e buona, la genia ha pure aperto una pagina facebook in cui si fregia del suo particolare regime dietetico: lory
Sinceramente una perdita di dignità simile è per me inconcepibile.

Ma il punto principale è la malattia che quel regime dietetico (quello vegano, intendo) rappresenta: disagio, ritardo mentale, idiozia. E aggiungiamo il non rendersi conto delle conseguenze delle proprie azioni, ampiamente dimostrato sia in questo caso che in altri avvenimenti al limite dell'assurdo.
Perché per sputtanarsi in quel modo o hai fame di soldi o hai una fame diversa... fame di neuroni, e da quello che vedo 'sta tizia non farà mai una lira: è anonima, poco ispirata... poi non so, potrebbe anche passare per un personaggio strambo alla famiglia Adams... ma si parla di personaggi che andavano decenni or sono, oggi non credo possano avere un appeal.

Insomma, vegani psicotici che si autosputtanano a sangue invece per passare il tempo.
Devono riaprire i manicomi e dotarli di Play Station 4, altro che cazzi... munti fra l'altro.
Il video

7 commenti:

  1. "devono riaprire i manicomi e dotarli di playstation 4"... epic win!

    RispondiElimina
  2. Mica l'ho capito il ragionamento di questa qui: era vegana, cioè zero assoluto prodotti di origine animale, e poi passa allo sperma, che è un prodotto di origine animale puro e pure vivo? No, non ci arrivo proprio, a stabilire la logica alla base di questo passaggio.
    Meglio non capire, forse: vuol dire che mi è ancora rimasto un briciolo di umanità.

    RispondiElimina
  3. secondo me ce sta a trollá...

    RispondiElimina
  4. Io mi chiedo come ci possa essere gente che ancora ascolta quell'imbecille di Diprè. Dopo che quella scema che cantava stonata apposta o quell'altro sfigato pelato sono diventati personaggi "famosi" ho deciso di evitare accuratamente ogni video "virale" che gira al momento.

    Tanto è tutto costruito, uno si fa un personaggio ridicolo come questa qua, si becca qualche view su youtube, si fa qualche soldino e noi spettatori abbiamo direttamente contribuito al rincoglionimento del mondo.

    Ma iniziassimo a sostenere persone che lo meritano e che fanno qualcosa, anziché andare morbosamente a cercare questi casi umani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda che questa secondo me nemmeno farà soldi alla fine.
      Gli altri svendono la propria dignita, questa la butta nel cesso a gratis

      Elimina
  5. Io non so chi sia peggio tra voi, Diprè e quella lì. Cosa c' entra il fatto che dica certe scemenze con il fatto che sia vegana????

    RispondiElimina
  6. anche tu non scherzi in quanto a sciocchezze. mi spiegheresti cosa c'entra l'alimentazione vegana con la dignità? ovvio che questa ragazza è fuori di testa e strafatta, come il suo intervistatore. siccome i matti sono ovunque sarebbe come dire che basta trovare uno fuori di testa onnivoro e sostenere la tesi che la dieta onnivora corrompe e genera mostri del genere. non credo sia tanto difficile trovare uno sballato caso umano che mangia carne... forse dovresti pensare e contare fino a 100 prima di scrivere.

    RispondiElimina