mercoledì 11 febbraio 2015

Lavaggio epatico e irritazione dell'intestino

L'infinito baratro di deficienza salutardiana è insondabile, altrimenti non lo avrei definito infinito, ma ogni tanto riusciamo ad acchiappare qualcosa e a vedere con i nostri occhi il delirio più totale.
Uno di questi deliri è quello del lavaggio epatico: gente che si stupra l'intestino con intrugli malefici e che poi fotografa la sua stessa merda compiaciuto dell'impresa e convinto di migliorare digestione e chissà che altro.
In cosa consiste questo benedetto "lavaggio epatico", che io chiamerei stupro intestinale?
Lassativi, presi in piccole dose due volte la sera e due volte la mattina, e un intruglio di olio di oliva che comprende aglio e pepe. L'intruglio condito con pompelmo altrimenti lo stronzone salutardiano wannabe non lo tira giù nemmeno sotto coercizione.

Ebbene, grazie allo stupro intestinale causato dal lassativo e dall'olio d'oliva (un tizio per raccogliere fondi per i veterani di guerra ha bevuto 2 litri di olio di oliva in una volta sola, e ha affermato questo: "For the record I have been on the toilet, leaking oil out of my butt for the past 9 hours" per cui sono sicuro che la cosa è piuttosto stressante per l'intestino) mischiato al pepe questi tizi (che non chiamo salutardiani mica per nulla) cacano come disperati, alcuni sostengono per tutto il giorno, e infine vengono fuori i "calcoli", probabilmente dal loro cervello.

Piccola spiegazione da quattro soldi del perché questi "sassolini" si formano:
Bevendo quegli intrugli a digiuno si fa in modo che nell'ultimo tratto digestivo le feci si disidratino, il resto lo fa l'intruglio stesso che solidifica e saponifica. Il motivo per cui alcuni stronzetti hanno colore verde è dovuto alla produzione di scorie dell'intestino (anche non mangiando si forma qualcosa, si sta semplicemente espellendo scorie). Per questo si formano i sassolini, che è un misto fra le secrezioni intestinali, l'olio e i sali biliari che non vengono riassorbiti perché l'intestino è irritato dall'intrugio del cazzo. Direi che la stronzata se l'è studiata un tizio che sapeva qualcosa, infatti deve averci fatto i milioni...



I simpaticissimi salutardiani prendono quei pezzetti di roba, che sono stronzetti duri, come calcoli biliari. E sono felici della loro merda! tanto da inondare il web delle loro foto! E vedi foto di stronzetti raccolti sopra fazzoletti, con tanto di monetina per far vedere al resto dei salutardiani del cazzo quanto sono grossi i stronzetti duri cacati a fischio pochi minuti prima.
Il massimo dei minimi lo ha raggiunto una tizia che ha sparato un casino di merda sopra un piatto, mettendo la merda a forma di cuore e un numero: 17. Che sono le cacate diarroiche a squaraus che si è "allegramente" fatto.

Ora, a parte la tristezza di gente talmente disturbata da provare piacere a bere intrugli e lassativi per poi avere molta merda fra cui rimestare e frugare come mentecatti raccogliendo stronzetti duri manco fossero pepite d'oro e poi fotografarli, la domanda è: ma la salute dove cazzo sta?
Ma sul serio credono che stuprarsi l'intestino infiammandolo come se non ci fosse un domani faccia espellere calcoli biliari?

Ma belli sono i vegardi che fanno 'sta cazzata qua:
Rompono i coglioni dalla mattina alla sera con la Karn€ che, causando infiammazioni all'intestino, aumenta il rischio di tumore al colon/retto (per quello bisogna limitare il consumo di carni rosse, che hanno questo piccolo inconveniente, per non irritare troppo e per troppo tempo l'intestino e quindi aumentare il rischio, che ricordo non è certezza) e se mangi una fettina ti dicono che ti ammalerai di tutti i tumori esistenti nella galassia conosciuta e non e si vanno a disintegrare l'intestino con queste massicce infiammazioni, ripetute nel tempo con brama ossessiva verso la merda?

Ma saranno coglioni?
Ma dove cazzo è la salute? Ma che cazzo hanno in testa questi? Rimando a google immagini così potrete vedere con i vostri occhi la gente che colleziona e addirittura seziona la propria merda!
In ogni caso complimenti per la coerenza salutistica: la karn€h no perché irrita un poco l'intestino e alla lunga fa male ma irritare l'intestino peggio che a buttarci acido dentro si perché fa bene.
Fuck Logic

Video in inglese di una dottoressa che spiega per bene cosa succede. Ah, è vegana, i salutardiani del cazzo l'accusano di essere pakata da pig pharma, tanto per sottolineare quando sono coglioni quelli che accusano i dottori di essere pakatai a destra e a manca...


3 commenti:

  1. Questa cosa del lavaggio epatico assomiglia ai gruppetti di ragazzine "esperte" anoressiche, che danno consigli su come praticare l'anoressia e non vogliono essere aiutate.Mi fanno un po' pena quelli che praticano il lavaggio epatico, perché solo morendone si renderanno conto di essere stati dei cretini.

    RispondiElimina
  2. Dovrebbero vietare per legge l'incitazione a queste pratiche. Ma che si facessero una bella fettina di carne una volta a settimana, dio boia.

    RispondiElimina