domenica 29 luglio 2012

Signoraggio bancario: gli stupidi che ci credono

Vengo spesso criticato per i miei scatti d'ira. Devo dire che sono particolarmente incazzoso, e di certo le scene a cui assisto ogni volta che entro nel web non mi aiutano affatto.
Stavolta sono incappato in uno screen messo nella cartella "cose che mai nessuno ti dirà" di nocensura.com.
Il sito non lo conosco, ma ho il lontano sentore che si possa trattare di una emerita cagata... e infatti ci trovo signoraggio, complotti e il resto del repertorio a cui credono solo gli stupidi:

Nella pagina del sito è riportato in immenso wall of text che è l'apoteosi, l'elogio, il trionfo dell'ignoranza totale.
Già la loro premessa è tutto un programma: "c'è gente che ha messo in dubbio il signoraggio e linka articoli di gente non in buonafede, quindi zitti che ho ragione io".
Hanno venduto l'onestà intellettuale per pagare l'hosting per quella cloaca di sito?

Se la cantano e se la suonano da soli, ciarlano ciarlano e ciarlano e si tappano le orecchie quando qualcuno dissente, così hanno ragione loro.
O sono ritardati, o sono loro quelli realmente in malafede. E ormai sappiamo tutti che i complottardi vivono per sentirsi importanti nel pascolare schiere di poveri mentecatti e ricavando qualche magro guadagno attraverso pubblicità e la rarissima vendita di qualche libro. Tutto rigorosamente in nero, ma se aprono un'azienda si lamentano delle tasse di cui avrebbero dovuto essere a conoscenza sin dall'inizio, ma che si stupiscono della loro esistenza e la attribuiscono ad un complotto (per non smentirsi).

Comunque sia, nella paginetta dopo la premessa c'è l'introduzione, che è il solito mare di puttanate di euro moneta massonica complottistica signoraggiante (perchè prima il signoraggio non c'era, le cose iniziano a esistere solo da quando le scoprono loro, il mondo ha 20 anni secondo loro, i genitori fanno parte del complotto per fargli credere che la terra sia più vecchia. Come i creazionisti...) e che la banca d'italia è una banca privata, nonostante sia pubblica. Basta negare, non ascoltare le spiegazioni e andare avanti a sparare cazzate.

La cazzata stavolta è il finto scandalo montato da questi poveri imbecilli riguardo la voce del bilancio passivo della banca d'italia: Banconote in circolazione.

Scandalo, orrore, grida al complotto, inneggio ad ammazzarli tutti!
Come è possibile che mettano le banconote circolanti in passivo!11!!
La loro domanda è "come se spendessero la stessa cifra per stamparle11!!1!!1one!uno11!"

Non ho parole, sinceramente. E' incredibile trovarsi di fronte a cotanta ignoranza spaziale...
Prima di tutto allego il file completo del bilancio della banca d'italia, per maggiore chiarezza.
Infatti poche pagine più avanti nel bilancio è scritto chiaro e tondo a quanto ammonta il signoraggio della BCE: 8% delle banconote in cricolazione.
"Il Consiglio direttivo della BCE ha stabilito che il reddito della BCE derivante dal signoraggio sulla quota dell’8 per cento delle banconote a essa attribuite e dai titoli detenuti nell’ambito del Securities Markets Programme (SMP) venga riconosciuto alle BCN per intero con riferimento all’esercizio in cui è maturato e distribuito nel mese di gennaio dell’anno successivo sotto forma di distribuzione provvisoria di utili"
Altro che 100%, altro che stampano a 30 centesimi e vendono (VENDONO!) a prezzo nominale.

Riguardo la voce che le banconote stanno al passivo...
E' normalissimo, non ci sono complotti dietro.
Semplicemente quelle banconote non stanno più nella banca, ma appunto stanno circolando! E perchè circolano? Perchè lo stato ha emesso titoli per coprire l'intero ammontare, che vanno nella voce attiva.
In tutti gli stati del mondo il denaro circolante deve essere messo in passivo per legge.
Tutti, non c'è una singola ecezzione. Tutti facenti parte del megacomplottone supersegreto ma che quattro ritardati disoccupati scovano guardando un bilancio PUBBLICO fruibile da chiunque?

Insomma, nuovo giorno nuova puttanata stratosferica.
Finiranno mai di sparare cazzate?

16 commenti:

  1. Anche oggi sembra che ci siamo messi d'accordo: http://cronachedeidisadattati.blogspot.it/2012/07/zeitgeist-dellultima-estate-di-questo.html
    Questi signoraggisti che non sanno leggere un bilancio mi fanno sempre sganasciare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manco a farlo apposta!

      Infatti, ce ne fosse uno che ha fatto per lo meno il biennio di un istituto tecnico commerciale... non dico diplomato, almeno 2 anni.
      Anzi no, ho visto uno che ha fatto il biennio di ragioneria e ha condiviso sta cagata comunque. Mi sa che qua siamo messi male

      Elimina
    2. Quelli delle scie chimiche rispondono a ogni obiezione e ad ogni prova con un "basta guardare il cielo". Questi del signoraggio cosa dicono: "basta guardare l'estratto conto"?

      Elimina
    3. Non saprei per i signoraggisti...

      Quello di "alzare la testa", altra forma che usano, mi ricorda tanto il "sollevi la testa" della visita militare...

      Elimina
    4. Ciao PQ, ho apprezzato molto il Tuo Video su Youtube e ti ho anche scritto. Ho sempre detto che questa teoria complottista spiana la strada all'antisemitismo. Oggi scopro che prelude anche all'antimeridionalismo.

      Commento di Silemila in risposta ad una mia affermazione postata sulla pagina del tuo video su youtube:
      Silemila:
      e io invece ti dico che sicuramente tu sei uno della MEMMT, arrogante e presuntuoso come tutti i tuoi simili!! imparate pure l'economia e la macroeconomia da un giornalista isterico e da un banchiere miliardario della Levy Institute!! bella mossa fare passare il signoraggio come una teoria complottistica, così diventa tabù!! il solito terrone arrogante!!

      Elimina
    5. Guarda che cosa posta Silemila in risposta a miei commenti postati sulla pagina del tuo magnifico video. Dopo l'antisemitismo, la teoria complottistica del signoraggio ha scoperto un'ulteriore frontiera, cioè l'antimeridionalismo.
      Silemila:
      e io invece ti dico che sicuramente tu sei uno della MEMMT, arrogante e presuntuoso come tutti i tuoi simili!! imparate pure l'economia e la macroeconomia da un giornalista isterico e da un banchiere miliardario della Levy Institute!! bella mossa fare passare il signoraggio come una teoria complottistica, così diventa tabù!! il solito terrone arrogante!!

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. PalleQuadre potrei gentilmente avere il tuo indirizzo e-mail ho in mente un idea malsana per un esperimento ma purtroppo non posso parlartene sul blog perchè ne comprometterebbe la riuscita. La mia e-mail è prophet@fastwebnet.it

    RispondiElimina
  4. Alessandro4/9/12 18:04

    ogni volta che provo a postare qualche commento critico e con cognizione di causa (essendo laureato in economia qualcosa in più rispetto a st'idioti ne saprò) sui video di youtube della gente che sostiene queste teorie ridicole (auritiani, di luciano & co.)vengo bloccato...chissa come mai non vogliono nessun confronto, ma prendono come dogmi le stronzate che gli vengono propinate dai loro santoni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah sai, è gente che ha la fobia di mangiarsi il dentifricio perché dentro c'è il fluoro... (in realtà fluoruro, ma pensare che ci sia il fluoro fa più "ci vogliono uccidere tutti!!!!1111!!!)

      Elimina
  5. Alessandro8/9/12 16:01

    http://www.informarexresistere.fr/2012/09/08/moneta-elettronica-lera-del-controllo-di-massa-e-alle-porte-2/#axzz25sykrL4T
    nuovo articolo delirante e disinformatorio al massimo..te lo segnalo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Definirlo delirante è stato fin troppo gentile da parte tua.
      Grazie della segnalazione

      Elimina
    2. Alessandro8/9/12 18:02

      comincio ad avere il terrore che la gente creda a ste cazzate ridicole e che un giorno ci ritroveremo al governo quel cazzaro ridicolo e ignorante di grillo..che da bravo opportunista le sta cavalcando per ottenere consensi...purtroppo al giorno d'oggi la serietà e l'intelligenza sembrano non pagare più

      Elimina
  6. Alessandro13/9/12 09:33

    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10151391821768976&id=399888818975
    ti posto una mia conversazione con un signoraggista...a quanto pare sta gente non ha idea nemmeno di ciò di cui sta parlando

    RispondiElimina
  7. E' una tristezza pensare che persone vicine a me seguono 'informare per resistere' e credono che sia IO quella che va dietro agli idioti.

    Questo commento comunque è grandioso:
    "sì, certo.. come no... mi viene da girarti la domanda: lo sai cosa si può fare al giorno d'oggi con un chip? credo proprio che TU non ne abbia idea. Leggi i tuoi libercoli da complottista. E sicuramente diventi un esperto... ma mi raccomando, non studiare elettronica, NON lo fare... è inutile, è già tutto scritto nei tuoi libri. Non credi a quello che ti raccontano le persone che ne capiscono davvero ma sei pronto a ripetere qualsiasi cosa ti dica un qualsiasi guru... patetico.

    che comica questo sito, signori.... CHE COMICA !
    Siamo talmente controllati che siete qui a vomitare i vostri ragli tutto il giorno, tutti i giorni. Se nessuno vi caga è perchè, con buona probabilità, sono michiate. Il minchiochip..... certo certo...

    Dio mio, ma davvero la vostra vita è così squallida che vivete nel terrore di essere controllati, tutto è riconducibile a qualche signore oscuro nella sua torre, etc etc? Talmente sicuri che qualcuno controlli tutti che vivete in rete dove la privacy non esiste... ma andate a fare gli Amish e non rompete le balle, no?"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' gente che non sa fare un cazzo ma pensa di essere il meglio che la razza umana offre e abbia mai offerto nella storia, per cui devono incolpare qualcuno dei loro fallimenti.
      Ed ecco che arrivano i cattivoni di turno che con il signoraggio gli impediscono di essere ricchi senza fare un cazzo, i microchip che impediscono alle ragazze di parlargli, le scie chimiche che li fanno diventare grassi e quindi brutti...

      Invece di pensare a migliorarsi stanno li a sparare cazzate sperando che un giorno possano vivere pieni di soldi senza fare nulla, circondati dal successo senza meritarlo.

      Gente decisamente inutile

      Elimina