sabato 4 febbraio 2012

Video completo sul Memphis Belle sbugiarda straker

Ok, la storia dei video e delle immagini ritoccate del video del Memphis Belle del '45 è già bella che sbufalata.
Io stesso pubblicai un articolo tanto tempo fa, dove smontavo le panzane di straker sui presunti ritocchi che in realtà non esistevano.
Stavolta ho trovato un video completo, pubblicato oggi 3 Febbraio 2012:

E' un filmato storico del 1945 della durata di 12 minuti.
Gli aerei inizialmente volano senza lasciare scie, ma l'unico motivo è che volavano a basse quote.
Man mano che salivano (con tanto di commento in inglese comprensibilissimo) hanno iniziato a mettere le maschere.
Sorpresa delle sorprese, ad una certa quota fioccano copiose le scie di condensa, con tanto di spiegazione del commentatore: "gli scarichi caldi dei motori al contatto con l'aria gelida fanno condensare l'acqua, formando le scie" esattamente a 4:00 (1 minuti) nel video.

Godiamocelo:


Oramai straker non può più attaccarsi a niente, anche se credo che alcuni stralci di questo video siano già stati pubblicati, il video completo esclude qualsiasi ritocco grafico e sonoro, perchè il commento che parla delle scie, se non esistevano, sarebbe stato difficilissimo da riprodurre e la voce e la qualità non cambiano per tutta la durata del video.

Mi chiedo perchè ci sia ancora gente che crede a quelle storie palesemente falsate maldestramente.

5 commenti:

  1. Mi chiedo perchè ci sia ancora gente che crede a quelle storie palesemente falsate maldestramente.

    Sono i "veri credenti", non c'è prova o oargomantazione che li possano smuovere dalle loro convinzioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche facendo parte della "sacra setta" delle scie chimiche questa gente dovrebbe per lo meno tenere il cervello accesso a bruciare calorie...

      Elimina
    2. E questo il guaio, il cervello lo usano solo per bruciare calorie, e frantumare i coglioni!

      Elimina
    3. Pallequadre metter insieme cervello e complottisti è un ossimoro come ghiaccio bollente.
      Se uno ha un cervello NON crede alla cazzate delle scie cOmiche,e se uno crede alle scie cOmiche NON HA un cervello funzionante. Rosario Falsario Marcianò ne è l'esempio lampante, come Corrado Cannaiolo Laurea Comparata Penna

      Elimina
    4. Io credo che rosario falsario si sia affacciato al complotto per lucrarci bassamente, poi via via con gli anni si autoconvinto delle cazzate che raccontava, vedendo tanti beoti che confermavano quanto diceva.
      Ho quell'impressione. magari sbaglio

      Elimina