martedì 27 dicembre 2011

Il complottista ossessionato dagli uccelli

"Un cervello limitato contiene una quantità illimitata di idiozie"
Francois de la Rochefoulcault

Da qualche tempo the truzz è rimasto in silenzio.
L'accusa di straker (la centomilionesima, aggiungo) di essere un disinformatore, cioè me (e questa è diffamazione, visto che non sono così svitato), sembrava lo avesse buttato giù: ha perso visite e due imbecilli che si erano iscritti alla sua fogna.
Ma ora è tornato (grazie a Nessuno per la segnalazione) e ne ha sparato delle belle:



Ovviamente imputa la sua assenza al "governo", che gli avrebbe staccato la connessione per impedirgli di spargere i suoi deliri nel web. Il mio consiglio è di provare a pagare le bollette, sicuramente problemi dal "governo" non ne avrà più...
Sostiene di aver fatto un corso di scrittura, ed effettivamente ora invece di scrivere come un cialtrone analfabeta scrive come un bimbominchia rampante, è già un passo avanti...

Se si fosse fatto curare però avrebbe fatto meglio, infatti i suoi deliri vedono i malfunzionamenti della sua macchina fotografica dovuti a interferenze del "governo" (si riferisce al nwo immagino), ma la cosa migliore (sto ancora ridendo) è che è convinto che questi "marionettari", come li chiama lui, siano passati dai piccioni ai passerotti, che secondo lui scaricano i filmati fatti con la solita webcam in testa attraverso i cavi della corrente.
Eh si, se noi non troviamo nulla di strano in uno stormo di uccellini su un filo, lui ci vede decine di agenti dello smom che controllano attraverso le webcam nella testa degli uccelli.

Il suo primo post è intitolato "ritorno in grande stile", io direi ritorno in grande delirio...

11 commenti:

  1. Il mio complottista preferito finalmente è tornato, ormai non ci speravo più! Se va avanti di questo passo il Perlone dell'anno prossimo non glielo leva nessuno. Comunque ho sempre un 10% di dubbio che sia un troll di dimensioni epiche.

    RispondiElimina
  2. Più che altro c'è da augurarselo che sia un troll...
    Altrimenti sono miliardi da buttare nel cesso per curarlo, e tanto paghiamo noi...

    RispondiElimina
  3. Personalmente lo do al 20%. :)
    E' a causa del naturale senso di colpa che mi prende quando rido di una persona che, se fosse vera, avrebbe invece bisogno di aiuto e comprensione.
    E di uno psicologo.
    Uno bravo, però.

    RispondiElimina
  4. A volte la realtà è più contorta della fantasia, comunque la speranza che gente così fuori di testa non esista non morirà mai...

    RispondiElimina
  5. BWAHAHAHAHAHA ODDIO ODDIO ODDIO!!! :D
    Il post dei passeri l'ho visto solo adesso!
    Dopo questo il mio personalissimo trollometro sale prepotentemente, minimo al 30%.

    RispondiElimina
  6. Io non ho ancora capito se sta salendo il trollometro o il coglionometro...
    Veramente, se non finge questo è da legare

    RispondiElimina
  7. Vedi? Sono questi i veri danni causati da Straker e compagnia: a furia di sorbirsi le loro c@##@te non sei più in grado di distinguere quando qualcuno ti sta pigliando per il coolo. :)

    RispondiElimina
  8. Sempre la sua firma sarebbe nel caso si dimostrasse un pazzo scatenato autentico...

    Forse farei bene a non seguire più le vaccate di straker, ma qualcuno deve pur sputtanarlo visto che i gonzi pendono dalle sue labbra

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. @PalleQuadre:
    Comunque devi stargli particolarmente simpatico al TheTruth: in uno degli ultimi commenti ti ha accusato di avergli fatto saltare la connessione...

    RispondiElimina
  11. Deve aver letto i miei post...
    Forse anche perchè sono stato il primo a prenderlo per il culo, ho scovato la password del suo account (era thetruth, figurati che genio...) per pubblicare tutti i commenti di insulti che gli mandavano i colleghi.

    Deve averla presa un pò a male

    RispondiElimina