mercoledì 20 aprile 2011

Tanker enemy contro i treni Virgin

ZRET NE SPARA UN'ALTRA DIMOSTRANDO DI ESSERE IGNORANTE E DI AVER PERSO PARECCHIE DIOTTRIE

Dottor carisma
La merdaviglia partorita dalla sua mente malata stavolta è rivolta verso i treni.
Non solo qualsiasi cosa che svolazzi nel cielo, passerotti compresi, è nel mirino di questo spregevole individuo, ora anche i treni (mi pare che le navi siano state prese di mira ma poi lasciate perdere).
Che hanno fatto i treni stavolta?
La Virgin ha creato uno spot per pubblicizzare i suoi convogli e per farlo ha ripreso delle scene di un film: "railway children"
L'avessero mai fatto!


Lo czretino si è accorto del messaggio subliminale dello spot, non è una novità visto che ha visto messaggi subliminali pure nella perdita di capelli del fratello, ma più che accorgersi della cosa in se si è semplicemente reso conto che SEI ANNI fa un complottista americano ha sparato la cazzata...
Che il cervello del vice presidente del "comitato nazionale tanker enemy" (PRRRRRRRRR) andasse a vapore alimentato a carbone lo si poteva intuire, ma stavolta lo ha pubblicamente ed orgogliosamente sbandierato.

Comunque lo spot risulta essere differente dal film, e le immagini sembrano realmente modificate: il cielo è più sbiadito e ci compare una scia... mentre le immagini del film originale presentavano un cielo azurrissimo e privo di qualsiasi scia.

Che abbia avuto lui per anni e noi disinformatori lo abbiamo vilipeso stando nel torto?
Macchè!
Questa è l'ennesima prova che zret o non ci vede bene o è molto in malafede.

Il cielo dello spot è si più sbiadito e in presenza della scia di un aereo, ma NON si tratta delle immagini del film adattate allo spot, ma semplicemente quelli della Virgin hanno ricreato la scena con dei bambini, una sorta di remake. Questa mia tesi è supportata dal fatto che alcune inquadrature sono differenti e alle spalle dei ragazzi ci sta un albero che nel film non c'era!!!
Altro che modifica subliminale!
Il colore del cielo è dovuto alla fotografia dello spot (e sono sicuro che quei beoni si stanno immaginando una polaroid...) visto che non solo il cielo ma tutte le cose appaiono con strani colori, forse per adattarsi al fatto che la giornata era uggiosa, o chissà perchè.

Questa è una mossa subdola ed infida, perchè ad un occhio poco attento (e mi immagino quanto possano essere svegli gli sciachimisti) le immagini possono veramente comparire modificate con un cielo sbiadito e delle scie nel cielo, che avvallerebbe le tesi del duo sanremese.

Zret (maiuscola solamente perchè è inizio frase eh, non preoccupatevi) mente spudoratamente dicendo che quelle sono immagini originali del film, e mente sapendo di mentire visto che la differenza delle immagini è abissale. Cosa che l'autore originale del video "comparativo" ha capito subito, visto che NON ha messo assieme le due sequenze una dietro l'altra, per facilitare il raffronto, ma ha lasciato parecchie scene del film originale successive ai fotogrammi (non è il peso delle foto, cari complottisti) incriminati, seguiti da una schermata blu e solo successivamente dalle immagini dello spot.
Tutta questa manovra serve a far credere ai boccaloni che le immagini siano identiche, visto che le nuove immagini e il breve ma sufficente lasso di tempo possono ingannare la memoria e far svanire i dettagli rivelatori, ingannando il boccalone che vedrà tutto praticamente uguale.


Gli è andata male anche stavolta, dopo tanti anni dovrebbe averlo imparato che le bugie hanno le gambe corte

11 commenti:

  1. Ma sei proprio scemo! Ci sei o ci fai?

    RispondiElimina
  2. @anonimo: stercorarius... è lei?

    RispondiElimina
  3. "Stercorarius sanremensis (detto straker) ha lasciato un nuovo commento sul post "La Virgin e le scie chimiche":

    Abbiamo un angelo custode di mio fratello in Sardegna. Si fa chiamare pallequadre. Viaggia su un'Harley Davidson. Mike, se lo noti, fammi sapere.


    Cosa cazzo vuoi che noti mike... l'unico sardo scompensato e idiota che ha per unico scopo nella vita quello di farti da leccaculo?
    E poi, dove vuoi che lo noti? PalleQuadre con la moto ci va in giro; mike se ne sta rintanato in cantina per paura delle scie... non c'è possibilità d'incontrarsi!
    E poi, ancora, perchè non alzi il tuo grasso culo dalla sedia e lo vai a cercare di persona?
    "Ricercatore" di 'sta fava!

    RispondiElimina
  4. Ahahah!
    E perchè sarei scemo? Una spiegazione almeno?
    O ti risulta difficile come firmarti?

    Leoniero, credo sia proprio lui, ho lasciato un commento a quel post dove li informavo che ho distrutto la loro teoria nel mio blog.
    Un quarto d'ora (di preciso non lo so) ed ecco questo commento

    RispondiElimina
  5. Mike:

    http://leoniero.blogspot.com/2011/04/oggi-le-comiche.html

    RispondiElimina
  6. Magari avessi una Harley!
    E' convinto che usi una moto perchè se non ho capito male pallequadre è il nome di una di queste moto.

    E anche se mi vedesse quell'individuo immagino come iterpreterebbe la cosa, visto che di un cielo azzurrissimo e di un sole che spacca le pietre lui vede tutto grigio e buio...

    RispondiElimina
  7. PalleQuadre ha detto...
    *Interpreterebbe


    Della stessa serie:

    ...PERSO PARECCHIE DIOTRIE
    Diottrie

    e noi disinformatori lo abbiamo villipeso
    Vilipeso

    Qualcuno si firmerebbe come "il peyote Accademia dei Pedanti".

    Altra precisazione: invece di
    Zret (maiuscola solamente perchè è inizio frase eh, non preoccupatevi) mente spudoratamente...

    si poteva scrivere
    Il nostro zret mente spudoratamente...
    oppure
    Come al solito, zret mente spudoratamente...
    e così via, fino al chiaro e definitivo
    zret mente spudoratamente...

    Certi personagggi non meritano l'onore della maiuscola neanche quando l'ortografia è dalla loro parte.
    Meglio un errore formale che uno di sostanza.

    RispondiElimina
  8. Stiamo diventando un pò pignoli!

    Comnunque per zret, è solo un nick, poco male se ogni tanto esce con la maiuscola

    RispondiElimina
  9. Se tutto quello che affermano Straker e Zred sono fuffe non potreste semplicemente ignorare?Cosa si cela dietro il vostro ossessionante interesse nei loro confronti?

    RispondiElimina
  10. Odio l'ignoranza e le menzogne.
    Fra l'altro straker e zret vanno raccontando che inquinamento, industrie e basi militari sono un toccasana, e che l'unico problema sono le scie chimiche.
    Un mio parente stretto è morto a causa di questi inquinamenti, e anche alcune persone che conosco.

    Non ti sembra abbastanza? Ti sembra un'ossessione?

    RispondiElimina