La corsa per Marte è patriarcale e maschilista

Mi sono imbattuto in questo vero e proprio delirio senza senso e già solo il titolo mi ha fatto sputare un polmone: La patriarcale corsa per colonizzare Marte è solo un altro esempio di diritto maschile.
Cosa significa? Ce lo spiega in un papiro lungo pagine e pagine in cui la devastazione neuronale regna selvaggia:

Colonizzare Marte è stupro

Sotto l'immagine della macchina lanciata nello spazio c'è questa didascalia: "Houston abbiamo un problema. Ed è il patriarcato.". Ah, che inizio col botto di disagio!

L'articolo, se così vogliamo chiamarlo, inizia col dire che Elon Musk nella sua crisi di mezza età non si limita a spendere soldi per una macchina sportiva ma spende novanta milioni di dollari per spedire una macchina in orbita. Già dalle prime righe si capisce che il rosik per il denaro posseduto da Musk è over 9000.

Continua il delirio dicendo che Musk, e altri miliardari, vogliono solamente colonizzare Marte, e la colonizzazione è solamente l'avere accesso illimitato e indiscusso ad un "corpo", un "desiderio patriarcale".
Facile immaginare che secondo lei sbarcare su Marte equivalga ad uno stupro...

Poi arriva questo pezzo che è tutto un programma:
"It is the same instinctual and cultural force that teaches men that everything — and everyone — in their line of vision is theirs for the taking. You know, just like walking up to a woman and grabbing her by the pussy."

"E' la stessa istintiva e culturale spinta che insegna agli uomini che tutto - e tutti - nella loro strada è loro. Sapete, come avvicinarsi ad una donna e afferrarla per la passera."

Ci avevo azzeccato: si colonizza Marte perché gli uomini sono stupratori, la colonizzazione è stupro.
Chissà come mai ho azzeccato dove voleva andare a parare eh, forse perché sta stronzata la ripetono giorno e notte come un mantra...

Ovviamente il problema è che Musk è un uomo bianco ricco. Come se i soldi non se li fosse guadagnati... io mi domando una cosa: ma perché questa gente non si rimbocca le maniche e inizia a guadagnare soldi invece di sedersi a rompere i coglioni a chi lo ha fatto?
Pensano seriamente di trovare qualche governo comunista che prende i soldi a Musk per darli a loro?
Ma muovete il culo e lavorate e non rompete i coglioni!

Il delirio ovviamente va avanti nel definire la corsa allo spazio come "white male power" e stronzate simili, che andare su Marte equivale ad abbandonare il pianeta che gli uomini hanno distrutto (le donne svolazzano, non usano energia, non usano macchine, non comprano cose, non mangiano, non respirano, non si riscaldano ecc ecc, tutti i danni li fanno i maski bianki stupratori) e ci mette pure una bella dose di benaltrismo in chiave "femminista": mentre questi maski bianchi patriarcali giocano a mandare giocattoli nello spazio le donne povere soffrono la fame.
E pensare che solo poche righe prima Musk aveva detto che vuole colonizzare Marte per alleviare l'inquinamento prodotto sulla terra... ah ma quella era una scusa per giocare a chi ha il razzo più grande, uno undici centoundici.

A fine articolo si spiega l'arcano, il motivo per cui sto mare di stronzate è stato scritto ed è stato ospitato nientepopodimeno che sul sito della NBC: direttrice dell'istituto di gender studies della Stanford University.
Ah però sono stronzo io che ho pregiudizi verso i "gender studies", eh, come pensare male di gente che dice che la corsa allo spazio è stupro patriarcale bianco (perché attaccare i bianchi per la loro etnia e colore della pelle non è razzismo) e che gli uomini sono tutti stupratori e opprimono le donne settando i climatizzatori a loro gradimento?

Ah si, gli stronzetti che leggono "gender studies" e capiscono "teoria gender" dandomi contro perché "sei kontro i gay!11!!1" verrà bannato senza remora.
Per chi ha lostomaco: fonte




2 commenti:

  1. Manco son contenti che la ricerca nello spazio ci salverà tantissimo il culo: già possono condividere ste cazzate grazie alle tecnologie satellitari, il che è tutto un dire...

    RispondiElimina
  2. 'Sta gente ormai è ben oltre i limiti del ridicolo. Ma ringrazino la ricerca spaziale se hanno la possibilità di sparare puttanate sul Tomo delle Facce di Merda o altri socialcosi o pubblicare articolesse come quella che hai riportato! Senza la ricerca spaziale avrebbero ancora un telefono col disco combinatore, altro che smortofoni, tavolettofoni o computerofoni ultimo modello per scrivere minchiate in giro.

    RispondiElimina