Salutariani: zucchero farina e sale fanno male

Ed ecco che, come in un incubo senza fine, ci troviamo di fronte l'ennesima "etichettatura" creata da degli esseri più o meno racappriccianti che cercano di vivere in eterno, differenziarsi dalla massa o qualsiasi cosa gli passa per la testa. Stavolta parliamo dell'esistenza dei "SALUTARIANI" e dei miti che diffondono riguardo zucchero, farina raffinata, sale che secondo loro farebbero malissimo:

Anche in questo caso si tratta di gente che ha preso un briciolo di verità e lo ha ingigantito, deformato, reso un abominio ricamandoci sopra tante di quelle fesserie che ormai la verità è bella che sepolta.
Ma andiamo con ordine e vediamo cosa affermano questi "salutariani" nel loro manifesto:

Una delle prime frasi è:
"Abbracciando per gradi o totalmente lo “stile di “vita” Salutariano , riusciamo a prevenire, e spesso a far regredire, la maggior parte delle patologie causate dall’alimentazione occidentale, in particolare quelle legate alla imperante Dieta Americana e nord-europea."

Si insomma se mi metti di fronte la dieta degli statunitensi che mangiano cibo pesantemente impregnato di grassi (hamburger e simili), fritti, salse malsane e zuccheri (se guardi le loro etichette hanno minimo il doppio dello zucchero dei nostri prodotti, a volte dieci volte tanto) ignorando allegramente frutta e verdura manco fosse il demonio incarnato hai proprio vita facile a fare il salutista...

"si può essere Vegani , Vegetariani ,consumatori di prodotti biologici,non fumatori senza proteggere sufficientemente , come un Salutariano fa, la propria salute. Ad es. mangiando tutti i giorni cibi raffinati (zuccheri, margarine,grassi, pasta e pane non integrali) e consumando cibo biologico ma di origine animale."

Questi sono ad un livello superiore: sono i seguaci di Berrino, quindi non mangiano alimenti raffinati non integrali. Per loro la farina 00 è veleno (avevo già scritto a proposito della cosa: se è bianco uccide!), insieme a zucchero e sale (sono pure cromofobici col bianco!) il perché è spiegato nel post linkato prima, ma lo spiego nuovamente in poche parole: secondo Berrino la farina 00 è mortale perché gli manca il germe e la crusca.
Non è che dice dannosa, no, mortale!

Tutto questo è frutto della peggiore mistificazione: la farina 00 aumenta l'indice glicemico, l'indice glicemico alto aiuta a ingrassare e se accade per troppo tempo si rischia di diventare "resistenti" all'insulina quindi diabetici e con sindrome metabolica.
Certo questi effetti li ha, basta mangiare qualche fibra o pane e pasta integrale per evitarlo certo, ma affermare che tutto questo causi malattie immani è una emerita esagerazione.
Rendiamo tutto peggiore e prendiamo i peggiori effetti della peggiore obesità e attribuiamola alla farina 00 perché aumenta leggermente l'indice glicemico! Cosa mai potrà andare storto?
E' come parlare di tsunami se ti arriva in faccia un gavettone.

E in ogni caso incorrono anche in contraddizioni: evitano la farina 00 perché mortale in quanto fa salire la glicemia e si sfondano di frutta che dipende dal tipo è pure PEGGIO: la glicemia sale di più con certi tipi di frutta!
Ma il caro e vecchio metodo del tenere una dieta equilibrata no? Come quella mediterranea per esempio.

Come ciliegina sulla torta riporto questa frase:
"Il Salutariano ha una mentalità logico/scientifica particolarmente saggia e “pratica” che protegge la sua salute!"
 
E meno male! Chissà se hanno letto lo studio secondo cui certi tipi di alimentazione aumentano l'incidenza di malattie come il cancro al colon retto... perché risulta che mangiare verdura a foglia verde abbia un fattore protettivo (-5) ma mangiarne troppa tutti i giorni la trasforma in un fattore di rischio (+15 credo, sto andando a memoria).
Poi ovviamente aggiungono che la carne è sia mortale che devastante per l'ambiente, ma ormai mi domando se ne vale la pena insistere a mostrargli la realtà dei fatti dopo aver confutato questa cosa decine di volte.