Onnivori che si comportano come vegani

Ormai tutti sanno che ho dedicato parecchi post ad argomentare, mentire, smerdare e sputtanare le varie stronzate raccontate dai veganimalardi. Puttanate stellari, menzogne, falsità.
Ma anche minacce, insulti, persecuzioni e censura. Insomma, ormai credo sia chiaro che non mi infastidisce il veganismo in sè, ma l'estremismo che ne consegue (sia alimentare, salutistico e animalardo). Per questo motivo voglio muovere una critica pesantissima verso alcune persone per cui ho sempre parteggiato:

Ormai troppo spesso stanno venendo fuori diverse esternazioni nei confronti dei vegazzi che sono molto poco adatte, della serie "insulti e minacce, all'obbiettivo della divulgazione scientifica.

Ci sono diverse pagine facebook che perculano gli estremisti, e fin qui va bene, ma se perculare qualcuno perché dice di essere diventato fruttariano perché sentiva le vibrazioni della frutta è un conto, minacciarlo, umiliarlo e ricoprirlo di insulti gratuiti  (della serie "figlio di puttana", cosa che io non ho mai fatto) è tutto un altro pianeta.

ImpazzitoPerché parliamoci chiaro: i miei toni sono forti, ma devono contrastare un forte fanatismo e sciroccamento.
Se uno in un momento sta discutendo civilmente, o addirittura si sta facendo i cazzi suoi, comportarsi in quella maniera è da coglioni, detto papale papale, perché sta solo esprimendo una sua idea. E mi pare sia diritto di tutti fare un po' il cazzo che si vuole.

Insomma, chi fa così si sta comportando nella stessa maniera dei veganimalardi, solo che sta dall'altra parte della barricata.
Come si può criticare qualcuno perché oltre a credere ad un mare di puttanate insulta e minaccia se anche tu insulti e minacci?

Stiamo assistendo alla nascita degli onnivorardi?
Fra l'altro comportandovi in questo modo non fate altro che dare materiale a quei pezzi di merda stalker della minchia che usano le vostre stronzate per screditare chiunque mangi carne o sia favorevole alla SA.

Non solo state facendo la figura degli idioti alla stregua di un veganimalardo qualsiasi, ma state pure sputtanando chi porta argomenti seri e discute civilmente. Perfino io, tanto criticato dai perbenisti dei miei coglioni, non ho mai attaccato gratuitamente nessuno, non ho mai minacciato e mai insultato pesantemente delle persone per la sola scelta che hanno fatto. Se ci fate caso io perculo qualcuno solo per la scelta di sparare cazzate e rompere i coglioni.

Insomma, chi si comporta in quella maniera è una merdaccia fatta e finita, che agli occhi degli altri (io, i gestori delle pagine pro SA e antistronzate vegazze) non è tanto diverso dai veganimalardi talebani di staminchia. Per cui, se lo fate perché credete di farvi notare state facendo una stronzata, e se lo fate perché siete semplicemente idioti sappiate che la cosa non è gradita.

E non sapete quanto mi girano i coglioni per essere stato costretto a scrivere un post in difesa dei veganimalardi, porca puttana.