Ho salvato più animali io degli animalardi

Ok, non è più il primo Aprile, sto parlando (scrivendo a dire il vero) seriamente: ho salvato più animali io di un qualsiasi animalardo medio.
Dopo tante accuse da parte dei fanatici mangiacarote  mi sono rotto il cazzo, e dico tante cose che faranno incazzare questi poveri dementi che mi accusano di essere un allevatore, un cacciatore o un "vivisettore":

Mi sono imbattuto in una gattina randagia incinta.  L'ho presa, l'ho aiutata a partorire (parto difficile, gattini podalici) e ho tenuto i gattini finchè non sono riuscito a regalare. Quelli che non sono riuscito ad affidare a nessuno di onesto (capitavano certi obrori di persone di cui non mi sono fidato) li ho tenuti. La gattina purtroppo è morta pochi giorni dal parto (uccisa), e ho dovuto svezzare i gattini con il contagocce, prima ancora di pensare di regalarli.

Mi sono imbattuto anche in diversi animali feriti, un gatto in particolare era stato devastato da una macchina in corsa. L'ho raccolto, medicato e l'ho tenuto finché è vissuto.
Ho raccolto forse una trentina di gatti randagi negli anni, tutti curati meglio che potevo, e ho anche recuperato stupidi cani che si erano persi, rintracciando poi i padroni.

Poi ce ne sono tanti altri, vari ed eventuali, perfino volatili.

Sinceramente vedere orde di fanatici imbecilli che solo perché mangiano tofu e seitan e ammazzano il loro gatto con l'alimentazione vegarda ricoprirmi di insulti e andare in giro pavoneggiandosi di essere i gran salvatori di sta enorme ceppa di minchia astrale mi fa girare le palle.

Insomma, gira e rigira nonostante io sia a favore della sperimentazione animale e mangio carne, quello che ha aiutato più animali sono io.
Gli animalardi, specialmente i dementi di alf, invece non fanno altro che ammazzarne a migliaia, portandoli da gente di merda come la peta (il femminile di peto) che li ammazza e si tiene i soldi, altri si comprano i villoni e camere di hotel di lusso.

Il che è tutto dire. Voi merdacce inutili siete solo capaci di sbraitare, insultare, minacciare di morte e ammazzare animali con bombe molotov. Coglioni.

No, non siete animalisti, io lo sono: se vedo un gatto in difficoltà (i miei animali preferiti) lo aiuto, e se vedo specie a rischio di estinzione (come le tartarughe sarde) lo aiuto decisamente.
Fra l'altro ho sempre detto che le torture inutili sugli animali mi urtano parecchio, e che l'uccisione nei macelli è resa il più indolore possibile.
Cosa si inventeranno ora?