martedì 21 giugno 2011

Ryan Dunn: lo stuntman di jackass è morto

Ryan Dunn è morto.
Lo stuntman divenuto celebre per la serie televisiva ed i film "Jackass" (somari) è morto in un incidente stradale il 20 Giugno 2011 (ieri, per chi legge nella data di pubblicazione dell'articolo).
Si sa che probabilmente era alla guida ubriaco, visto che poche ore prima dell'incidente ha pubblicato una foto dove beveva alcol vibilmente ubriaco.

Dopo tutte le evoluzioni, i demolition derby, e le stronzate fatte su jackass, Ryan è morto facendo la cosa meno pericolosa...
Certo che poteva non guidare...

Ammetto che sono un grande fan della serie Jackass e dei film...
Purtroppo non si tratta di una delle tante bufale che ogni tanto fanno capolino sul web, come quella della morte di Wee Man (che è morto sette o otto volte ormai, secondo loro), ma di una notizia vera.
E' stata confermata dai genitori di un suo grande amico, Bam Margera.

E ha confermato anche Jonny Knoxville, dando il suo saluto a Ryan sul web.

Questo triste fatto comunque insegna che guidare ubriachi è un suicidio, anche per chi rischia la vita in continuazione con stun folli, ricordatelo.

Non sarà stato un grande professore, un grande filosofo, un grande scienziato, però mi faceva fare grassissime risate, e conta anche quello nella vita, per questo motivo è mancato un grande uomo.

Nessun commento:

Posta un commento