Readbud paga?

Girando per la rete mi sono imbattuto in recensioni entusiastiche di un particolare sito web canadese: readbud.
Il sito promette di guadagnare denaro leggendo articoli online, e ben sapendo che la cosa genera interesse mi sono informato meglio sulla questione.
Il sistema offre un sistema di referal, per invogliare molte persone a fare passaparola e convincere persone a iscriversi, ma non è la mia intenzione...

Vediamo come si comportano:
Inizialmente il nuovo utente registrato si vede proposti anche venticinque articoli al giorno, e il loro guadagno giornaliero (piuttosto virtuale a dire il vero visto che finché non ti entrano in tasca sono bit messi su un sito web) è decisamente incoraggiante, che in caso di lettori molto attivi arriva a quasi due dollari al giorno.
In questa maniera il nuovo utente vedrà la possibilità, impegnandosi, di raggranellare anche cinquanta euro al mese con quel sito, mica male.
In tempi di crisi potrebbero fare la differenza fra l'arrivare alla fine del mese e no, o fare molta gola agli studenti o ragazzi molto giovani.

Ma esiste il programma referral, quindi il nuovo utente pensando che 60 dollari al mese siano la norma pensa che ogni persona che porta gli possa far guadagnare 5 dollari in più (una tantum e senza percentuale, poi vediamo perché questa scelta) spingendo le persone ad informare i loro amici, oppure a scrivere qualche post entusiastico in siti o social per raggruppare quanti più referral possibile: se si iscrivono 20 persone portate da me, che non sono nemmeno molte, si parla di 160 dollari al mese. Facili facili.

Facili facili se pagassero...

Le recensioni su ciao restano sempre nel dubbio, ottimo sito "se paga", e promettono di informare la clientela una volta raggiunto il payout. Le recensioni spesso restano così per mesi.
Non raggiungono il payout, che è la soglia di "guadagno" da raggiungere prima di poter ritirare i soldi che credo in questo caso sia di 50 dollari.

Perché non ci arrivano per mesi viste le premesse?
Perché una volta che il nuovo arrivato inizia ad avvicinarsi all'agognato bottino gli articoli diminuiscono sempre più.
Solitamente arrivati a 25-30 dollari di "guadagno" si vedono solamente tre o quattro articoli al giorno perlopiù valutati pochi centesimi ciascuno (inizialmente sono anche 25 al giorno valutati anche 20 centesimi), in alcuni casi ne mandano anche non pagati. Quanti giorni ci vogliono per fare 25 dollari accumulando meno di 5 centesimi al giorno? Quasi due anni...

Molti credono, probabilmente in diniego della fregatura che hanno preso, che il sito si aggiri in cattive acque e abbia guai finanziari. Invece in cattive acque ci sta l'utilizzatore.
Il crollo del numero degli articoli è volontario, infatti chi è fresco di iscrizioni "guadagna" sempre circa 2 dollari al giorno per il suo primo periodo.

Perché li si vuole rallentare?
Per tanti motivi, che messi assieme evidenziano un comportamento estremamente scorretto e truffaldino:
In primo luogo permettendo ai nuovi arrivati di vedere guadagni sostanziosi e possibilità di crescita importanti tengono la baracca a galla: senza utenti che non aprono gli articoli loro non incassano nulla e per quanto gli utenti possano tenere duro per una settimana o perfino due. sperando di recuperare almeno quanto "maturato". quelli se ne vanno di sicuro.
In secondo luogo rallentandoli e basta guadagnano tempo: prima che abbastanza persone inizino a parlare di fregatura o truffa passano mesi. Ricordiamoci che rallentano il payout di ben 2 anni. In questo modo i nuovi utenti continuano ad arrivare ignari di tutto.
Ultimo ma non meno importante: così non sganciano una lira. Mai. Qualsiasi sia la loro fonte di guadagno incassano tutto e stanno zitti.

Magari stai pensando che si può arrivare a 50 dollari con i refer, cinque dollari ciascuno...
Peccato che molto intelligentemente il tizio che hai fatto iscrivere ti viene "pagato" solo se raggiunge il payout, 50 dollari, e chiede il pagamento. E come ben sappiamo c'è inghippo: ci impiegherebbe 2 anni ad arrivarci...
Se non ci riesci tu, non ci riescono loro.

Ma in tutto questo sistema truffaldino c'è stato qualcuno che è comunque riuscito ad arrivare al payout?
Si, qualcuno c'è riuscito... semplicemente dopo tre mesi di attesa dalla richiesta di pagamento non aveva ancora visto una lira, qualsiasi altra valuta a dire il vero.

Se avete ancora dei dubbi sull'onestò del sito, basti pensare che la sua unica fonte di reddito è adsense, e che per guadagnare incita gli utenti a cliccare sugli annunci attraverso un pop up iframe. Che per chi non lo sapesse è una pratica scorretta molto malvista da Google.
Tanto che potrebbero citarli/averli citati in giudizio.

Un consiglio: non perdere tempo. Ingrasseresti solamente un farabutto che ha già fregato troppa gente.

14 commenti:

  1. ciao...confermo ciò che hai scritto...sono arrivato a 15 dollari e ultimamente giocano al ribasso...50 dollari sono difficili da centrare e infatti non c'è alcuna testimonianza di pagamenti ricevuti...ciao

    RispondiElimina
  2. Alcune prove ci sono in alcuni forum in lingua inglese, però sono portati da gente con un solo post.
    Queste prove false spesso le mettono gli autori stessi per pescare più gente da truffare.

    Sono venuto a conoscenza del sito leggendo il tuo blog, devo dire che la cosa era piuttosto allettante.
    Forse troppo, visto che non paga

    RispondiElimina
  3. Io ricevo circa 14 articoli al giorno e sono arrivata a 28.60€ in un mese.. ovviamente mi auguro che paghi

    RispondiElimina
  4. E' sicuro al 99% che non paga quel sito purtroppo.
    Comunque se ci terrai informati degli sviluppi, per avere una testimonianza diretta in più, ne saremo ben felici (io e i lettori intendo, non è plurare majestatis)

    RispondiElimina
  5. Purtroppo, anche io devo confermare che la "puzza" di truffa è sempre più insistente: arrivato ai 30/35 $, hanno iniziato a mandare solo 2 o 3 art. al giorno, pagati pochissimo.Ho spedito 3 email di richiesta spiegazioni (prima) e protesta (poi), senza avere nessuna risposta. Se ne fregano e vanno avanti in cerca di nuovi piccioni. Ma come si può fermarli? Esiste un sito al quale denunciare questo comportamento truffaldino?

    RispondiElimina
  6. Quello che si può fare è diffondere la voce.

    Io ho scritto questo post perchè trovare lamentele in lingua italiana era molto difficile, ne ho trovato solo una.
    Una voce a sfavore contro mille a favore probabilmente non verrà presa molto in considerazione.

    Se invece si fa una massiccia informazione alla fine la verità verrà a galla

    RispondiElimina
  7. ciao
    io sono arrivato a 45 dollari e anche a me dai 30 mi arrivavano massimo 3 articoli
    ora sono da giorni che non ne vedo piu' o pure non si possono rattare perche' sono inesistenti..

    RispondiElimina
  8. Anche nel caso che tu stoicamente arrivassi alla soglia dei 50 al 99% non verrai pagato, come testimoniato da altre persone.

    Puoi confermare il fatto che chiedono di cliccare sui banner adsense, rischiando ban e procedimenti penali?

    RispondiElimina
  9. Guardando in giro oso stimare che il 90% non ha ricevuto niente mentre un 10% dichiara guadagni. Di questo 10%, l'1% ne ha la prova. Ma la prova di pagamento d'altronde la posso creare io stesso con photoshop in 5 minuti..

    Io continuo fino ai 50$. poi vi so ridire anch'io..

    @luke: il termine "rattare" è davvero geniale :)

    RispondiElimina
  10. Infatti è chiaramente una truffa per quei motivi.
    Comunque visto che non ti disturba perdere tempo dietro questa cosa la tua testimonianza sarà la prova definitiva

    RispondiElimina
  11. Io mi sono iscritta 2 giorni fa con entusiasmo ma leggendo quello che scrivete mi viene voglia di cancellarmi subito.Quanti imbroglioni che ci sono e noi a perdere tempo per racimolare qualcosa che poi probabilmente non si vede.
    Spero di trovare un sito serio ma a questo punto non so se c'è.Ciao a tutti

    RispondiElimina
  12. Sistemi per guadagnare soldi con il web ce ne sono molti, onesti e solidi.
    Ma bisogna lavorare.
    Aprire e mail non è il metodo migliore, se trovi aziende serie al massimo raccimoli 10 centesimi al giorno...

    Comunque se ti interessa ho scritto degli articoli sui sondaggi remunerati, consigliandone alcuni: http://www.blogger.com/post-edit.g?blogID=1912209930302179424&postID=769029409394460423

    Dovresti riuscire a trovare diversi siti del genere, e se hai il tempo di seguirne cinque o sei contemporaneamente (credo che una mail al giorno venga fuori con tanti siti...) dovresti riuscire a guadagnare un buon arrotondamento dello stipendio

    RispondiElimina
  13. Il Sito non paga al 100%, sono tre mesi che ho fatto la richiesta di pagamento, ancora non ho ricevuto nulla.

    RispondiElimina
  14. Direi che ormai di dubbi ne restano molto pochi...

    RispondiElimina