Ma che c***o!?

Quando il cielo è bianco è perchè c'è metallo nell'aria




Naturalmente si ben guarda dallo specificare che la luce è una radiazione elettromagnetica, sennò dovrebbe spiegare perchè quando sorge il sole non trema la terra (spero che qualche gonzo non mi venga a dire che i terremoti si scatenano solo di giorno...) ma a parte questo si è sbugiardato magistralmente da solo.

Alla semplice domanda "perchè i disinformatori prezzolati non esistono?" quindi si risponde che straker fa tutto il lavoro da solo e gratis.

Ora sinceramente non sono un grandissimo esperto, ma paragonare la dispersione della luce dei metalli con quella dell'atmosfera mi pare una grandissima cagata! Cioè i gas atmosferici diffondono lo spettro di luce blu in tutte le direzioni, ma il metallo non si comporta in quella maniera. Se veramente ci fosse del particolato metallico in aria non si dovrebbero vedere miliardi di piccole fonti luminosi a mo di stelle? Scusate ma il metallo non riflette la luce in una direzione? Non è così che funzionano gli specchi?


Quindi secondo questa affermazione, le normali nuvole (che sono bianche, quando non piove a dirotto) sono particolati metallici? Non è che il cielo è bianco perchè ci sta molta umidità nell'aria? Oppure smog? Io vedo il blu del cielo un pò sbiadito quando c'è talmente tanto umido che ne senti l'odore, come se avesse piovuto, anche se è perfettamente sereno.

L'acqua è un metallo? Ma che c***o sta dicendo? Mha


Ma, lasciando stare questi dubbi, fino a qualche giorno fa andava raccontando che l'arcobaleno era la prova che quelli erano particolati metallici, ora la prova e la luce bianca. Insomma, quale dannato spettro riflette sto particolato?

Ma è possibile che chi segue da anni quel ciarlatano non si accorga delle grandissime str...contraddizioni giornaliere che sforna? E' capace di contraddirsi e ribaltare quello detto per 4 volte nello stesso articolo.

Per ora è tutto

3 commenti:

  1. Mi chiedo come facciano particelle di metallo abbastanza grosse da riflettere la luce a stare sospese a mezz'aria senza cadere! Anche l'ultimo dei fessi sa che i metalli sono più pesanti dell'aria e cadono a terra, anche se polverizzati.
    Spero che ora non se ne escano che le particelle di metallo sono tenute su da micro-elicotteri psico-comandati a distanza...

    RispondiElimina
  2. Ho già aggiunto una mini-spiegazione tecnica della cosa sul mio blog. Direi che a parte commentare sull'ignoranza totale di straccher c'è poco da fare.

    http://blog.mad-design.net/2010/09/straker-il-fisico/

    RispondiElimina
  3. Si avevo letto e anche commentato, direi che è molto approfondita quella spiegazione, io mi sono limitato a qualcosa di superficiale ma, spero, non banale

    RispondiElimina