martedì 17 gennaio 2012

Gli operatori economici

Cosa sono gli operatori economici?
Si tratta dei soggetti che si muovo all'interno del mercato, ed hanno la funzione di far muovere l'economia attraverso il soddisfacimento dei loro bisogni:

Le funzioni:
Come acennato prima la funzione degli operatori economici sono numerose:
Produzione di beni e servizi, consumo di beni e servizi, intermediazione finanziaria, assicurazione, redistribuzione del reddito e accumulo di ricchezza.

Cos'è la produzione: La conosciamo molto bene, infatti tutti i giorni usufruiamo del frutto di prodotti finiti, come auto, cibo, indumenti ecc ecc
Cos'è il consumo: Anche questo riguarda tutti i cittadini, il consumo è appunto quello che compriamo, per mangiare, vestirci, spostarci, svagarci ecc ecc.
Cos'è l'intermediazione finanziaria: Lo dice la parola stessa, si tratta di far incontrare la domanda e l'offerta di mezzi finanziari. Sono le banche, che raccolgono i risparmi di cittadini e imprese e li prestano ai cittadini o imprese che necessitano di fondi.
Cos'è l'assicurazione: Immagino che la conosciamo molto bene, è come l'assicurazione delle auto: è la garanzia contro un evento futuro e incerto che causerà dei danni, in pratica ci si difende contro contro il rischio, che nel caso delle banche può essere furto o rapina, nel caso di una persona un pesante infortunio.
Cos'è l'accumulo di ricchezza: Molto semplice, è l'accumulo di oggetti o denaro. Una persona o società solitamente mirano sia a consumare che ad accumulare.
Redistribuzione del reddito: Lo stato raccoglie le tasse in base al reddito, prelevando più denaro ai più abbienti e ridistribuendolo ai meno abbienti attraverso politiche sociali.

Chi sono gli operatori economici:
Abbiamo visto i vari comportamenti degli operatori economici, ecco quindi da chi sono rappresentati questi gruppi:

Famiglie: I cittadini, le persone che consumano beni e servizi, producono e accumulano. I loro consumi sono definiti "individuali"
Imprese: Sono quelle imprese che producono i beni e i servizi, e possono essere banche, assicurazioni o grandi società di capitali
Lo stato: Che attraverso la pubblica amministrazione ridistribuisce il reddito, mette in atto i consumi collettivi e produce servizi non destinati alla vendita (come la sanità o la difesa)

Nessun commento:

Posta un commento