domenica 20 maggio 2012

Ormai ufficiale: il complottismo uccide

Spesso chi come me cerca di smentire le immani puttanate sparse nel web da autoproclamati "presidenti di comitati nazionali" e bamboccioni di ogni età che affogano nella paranoia e ignoranza, viene inondato di insulti e minacce di morte piuttosto colorite, e la domanda più frequente che i complottardi paranoidi ci fanno è "Cosa ci guadagni a fare quello che fai!!11!".
Volete vedere perchè cerchiamo di arginare il fenomeno dei necrofagi sparaminchiate? Eccolo:

Regno Unito: Una sedicenne, Isabel Taylor, viene trovata impiccata nella sua camera.
Negli ultimi tempi era triste e svogliata, pensava che il mondo sarebbe finito nel 2012 a causa di una fusione nucleare. Nel suo pc sono state trovate numerose tracce di siti web che parlavano della fine del mondo e reincarnazioni divine. Aveva cercato il metodo per procurarsi una overdose di farmaci, ma si è impiccata"

Ecco che cazzo si cerca di fermare: la distruzione sistematica della psiche di persone sensibili, teste di cazzo.

Immondi pezzi di merda, nonostante le varie volte che siete stati avvertiti che sparare cazzate nel web è pericoloso avete continuato imperterriti a fare il vostro proselitismo, a scopo di lucro (e qua bisognerebbe darvi 120 anni di lavori forzati) o per semplice ignoranza (che è una colpa).

E questa non è solo la prima vittima delle cazzate che andate a predicare nel web, cari miei, ma invece di cancellare tutte le porcate dette e far scemare l'interesse generale in queste stronzate voi insisitete e ci guadagnate.

Tutta questa gente che parla di fine del mondo, di nwo, di "golpe della finanza" e altre cazzate, che mettono le persone psicologicamente fragili di fronte a nemici sanguinari, spietati, sadici ma soprattutto INVINCIBILI con effetti devastanti alle loro vite, inducendo depressione, psicosi e purtroppo manie omicide o suicide.

Dovreste essere orgogliosi di quello che fate, quando vi comprate il nuovo pad o il nuovo smartphone con i soldi provenienti dalla vostra predica di morte nel web pensate a quante persone state rovinando per giocare 15 minuti con i soldi e poi mettere da parte quello che avete comprato perchè vi ha stufato.

 Ho lasciato un commento ai complottardi che conosco meglio, e che ormai mi odiano a morte perchè gli rovino gli affari. Da notare la ciliegina sulla torta: l'ultimo commento aumenta ulteriormente la psicosi di complotti.

Ieri delle ragazze coetanee italiane sono state colpite da una bomba (e in questo caso parlare di terrorismo non è affatto sbagliato) e tutti si sono sdegnati, mi chiedo se sti viscidi sciacalli necrofagi riescano a realizzare almeno minimamente la gravità della faccenda.

AGGIORNAMENTO:
Come volevasi dimostrare: ecco cosa risponde straker ai miei commenti




13 commenti:

  1. MarcioSì ha decisamente la coda di paglia!

    Mi piacerebbe davvero che un giorno di questi la Polizia Postale gli chiudesse una volte per tutte quel sito del cavolo che ha messo su.

    Comunque, per essere un laureato "Geometer" ha davvero un vocabolario ristretto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io spero che arrivi a realizzare lo schifo che sta spargendo e che chiuda la fogna di sua spontanea volontà, anche perchè i complottardi vedrebbero la chiusura di quella fogna come prova che le puttanate che dicono sono vere.

      Elimina
  2. Speriamo che lo sbattano in gattabuia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sta facendo molti reati, ma non so se finirà mai in galera.
      L'auspicio è che in qualche modo paghi per i reati che ha commesso, sia essa una multa o volontariato

      Elimina
  3. http://www.facebook.com/groups/39069322088/permalink/10150953278477089/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella pagina, mi sono iscritto.
      Così prima che estremisti cristiani, complottisti, fanatici religiosi vari, vegani e fascisti mi facciano cancellare di nuovo mi faccio quattro risate.

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. E abbiamo una vincitrice per i Darwin Award!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi ti riferisci? Alla ragazza?
      Bhè di certo non era una cima e non stava neanche troppo bene per i conti suoi, forse era in depressione, ma di certo non toglie che migliaia di siti che mettono il buonumore avrebbero avuto un effetto diverso di milioni di siti che inculcano paranoia e terrore.

      Elimina
    2. si, mi riferivo alla ragazza, senza nulla togliere al fatto che quei siti siano un ricettacolo di malati di mente paranoidi se ti togli la vita per le favole di giacobbo ti meriti un darwin award imho

      Elimina
  6. La classica domanda che viene sempre rivolta ai "debunkers" dai seguaci delle teorie complottiste è "ma se sono solo bufale perchè vi accanite in questo modo?".

    Ecco (uno dei) perchè.

    RispondiElimina
  7. concordo purtroppo, io soffro di disturbo ossessivo-compulsivo (in forma lieve per fortuna)e le cazzate del web non mi aiutano di certo quando sono presa da un dubbio ossessivo su qualcosa. Ricordo che il primo anno di università, in un periodo in cui non stavo molto bene, avevo conosciuto alcuni fanatici vegani e macrobiotici che sostenevano che molti cibi comuni facessero male, che se mangiavi uova e latticini eri complice dello sfruttamento degli animali ecc.. Da una parte non volevo essere come loro, dall'altra mi dicevo "e se avessero ragione?" Presa da questo dubbio, ero arrivata ad un passo dall'anoressia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che tu ora stia meglio.
      So che magari è facile a dirsi, però la maggior parte delle cose che si sentono sono fesserie senza fondamenti.
      Finchè possibile ignorale, oppure fatti togliere i dubbi da persone serie e qualificate

      Elimina