giovedì 14 luglio 2011

Il vero richiamo della Nestlè

Visto l'altissimo numero di persone che sono arrivate a leggere il mio articolo sulla bufala Nestlè, ho deciso di approfondire di più la faccenda.
Non mi piace pensare a delle persone terrorizzate per la salute del proprio bambino:

Riporto la traduzione del comunicato, che ribadisco è valido SOLO per la Francia, in italia NON SI CORRONO RISCHI:

"34.000 contenitori di prodotto provenienti dallo stesso gruppo sono stati richiamati e è avvisato gli acquirenti di non consumarli.
Il richiamo interessa solo la Francia, il richiamo è incentrato sul prodotto P'tit pot al gusto babana, venduto in due confezioni da 80 gr, nessun altro prodotto è stato contaminato con del vetro."

Come potete leggere il problema interessa solo un singolo prodotto commercializzato in Francia.

Continua:
"Come precauzione abbiamo richiamato il prodotto P'tit pot al gusto banana della Nestlè per via del rischio contaminazione da vetri rotti.
Per identificare il prodotto controllate la data di scadenza e il numero di lotto:
Scadenza 10/2012
Lotto numero 10980295 L
Il prodotto è venduto in due confezioni di vetro di 80 gr ciascuna.
Come misura preventiva vi chiediamo di non consumarle.
Altri gruppi di prodotto p'tit pot gusto banana, little pot e i prodotti maid recipes e naturnes non sono interessati"

IL PRODOTTO IN QUESTIONE E' VENDUTO SOLAMENTE IN FRANCIA


Fonte

Far credere che i prodotti italiani Nestltè al gusto banana, con scadenza nel 2012 (chissà quanti sono) e senza nessun altro dettaglio, è un vero e proprio attacco terroristico. Vergognoso nei confronti delle migliaia di genitori che si sono terrorizzati alla notizia

Nessun commento:

Posta un commento