domenica 20 marzo 2011

Complottisti: gravi conseguenze all'orizzonte?

Serafino Massoni ha capito tutto su molti complottisti
Lo ha spiegato chiaramente in uno dei suoi video, e io penso che possa avere più che ragione
Ma mi sono informato anche sui paranoici, e su cosa possono fare.
Ed il quadro diventa grottesco:
In questo caso parla dei sciacalli che banchettano e ballano sulla tomba di decine di migliaia di morti dello tsunami che ha colpito il Giappone.

Ovviamente sono i complottisti arpettari, che ovviamente imputano ad haarp pure le scorregge dei polli.
Ebbene, li definisce bimbiminchia, perchè imputano ad haarp, scie chimiche, signoraggio e altre stronzate il fatto che hanno bisogno di lavorare per avere soldi.
E gli ricorda bene che bisogna sudare per guadagnare denaro!

La cosa calza molto a pennello.
Ricordo uno dei ridicoli video di quel invasato di "complottistixcaso", dove diceva che senza il signoraggio e la "moneta sovrana" tutti avrebbero avuto più soldi. Tutti o TU?
Mi ricorda anche qualcun altro che, non avendo voglia di lavorare, sbraita complotti e amenità simili ad un manipolo di poveri mentecatti vendendo libri, pubblicità e donazioni (libere e per il telemetro, a proposito, ancora le foto non si sono viste?)
(Ogni riferimento a cose, fatti e straker reali è puramente voluto.)

Ebbene a mio avviso una parte del complottismo si può spiegare così, questi non aventi stimolo al lavoro (usando un linguaggio politicamente corretto) si chiedono perchè devono lavorare e cercano ogni scusa possibile per farsi mandare soldi da un manipolo di mentecatti e seguaci

I complotti sono nati dalla mente malata di gente che non ha voglia di lavorare (icke, il cazzone canadese delle scie, rosario sciacallò ecc) e sono stati assimilati da dei pazzi paranoici con manie di persecuzione e da menti deboli, uscite distrutte dal lavaggio del cervello del nullafacente di turno.

Piano piano la psicologia del complottista sta venendo svelata, e sono sicuro che non gli piaccia affatto.
Si può dire che già si sapeva che rosario "straker" sciacallò lo faceva perchè non ha voglia di lavorare, ma fino ad ora io pensavo che avesse sfruttato la teoria di un paranoide per farci soldi, invece con molta probabilità era semplicemente un nullafacente.
E' come un brand, un buisness, una filiare lucrosa, un mercato di teorie deliranti che instillano la paranoia nelle persone rendendole schiave di una fiducia cieca nel loro guru che gli ha aperto gli occhi davanti l'inganno, e queste fiducia arriva a finanziare le "ricerche" del parassita

Il problema è che questa multinazionale redditizia del complotto è basata sulla presa sulle menti deboli.
Questi soggetti spesso sono già paranoici di loro (esempio: nickbombe diceva "io sospettavo già da tempo, rosario ha solo confermato") ma nella maggior parte dei casi accalappiano persone deboli, per ignoranza, propensione a credere a quello che si legge ecc, gli si fa il lavaggio del cervello e gli si spillano soldi.

Queste persone escono dalla propaganda complottista con una paranoia allo stato critico, e la paranoia porta a pensieri tutt'altro che civili e piacevoli
Quando un complottista vi minaccia di morte non lo fa perchè è facile fare gli spacconi da dietro un monitor, ma lo fa perchè è pazzo! Lo pensano veramente!

Se si considerano i complottisti degli sciacalli gli si fa un complimento!
Sono dei manipolatori di menti deboli, maestri nel creare persone frustrate e infelici che finiranno forse con l'ammazzarsi o ammazzare qualcun altro.

Instillano il germe della paranoia nei loro seguaci, li spingono ad agire con frasi infelici come "fermiamoli" (notato un problema di laser contro i piloti in aterraggio? Non è un tentativo di provocare una catastrofe? Non è stato ispirato da un famoso parassita con le sue azioni e ordini?)e identificando un nemico da combattere, malvagio e sanguinario, da eliminare a tutti i costi pena la propria libertà

Io adesso faccio una domanda: complottista, sai che cosa stai facendo?
Ti rendi conto che i tuoi lettori stanno diventando paranoici?
Ti rendi conto che identificando persone innocenti come il nemico inciti questi paranoidi?
Ti rendi conto che i tuoi lettori vanno in giro a minacciare di morte quelli che identificate come nemici?
Ti rendi conto che le minacce di un paranoico sono un campanello d'allarme?
Ti rendi conto di che cosa stai facendo per un pò di notorietà o qualche spicciolo?

5 commenti:

  1. Quando un complottista vi minaccia di morte non lo fa perchè è facile fare gli spacconi da dietro un monitor, ma lo fa perchè è pazzo! Lo pensano veramente!

    Concordo. Son stato bannato da quella discarica denominata luogocomune.net e minacciato pesantemente in privato da questi infimi personaggi.

    ilpeyote altro che ominicchi e quaqquaraqquà

    RispondiElimina
  2. Classico, si comportano tutti così
    Manco fossero fatti con lo stampino

    RispondiElimina
  3. Mi dispiace che non mi dispiaccia per voi, perdonatemi

    RispondiElimina
  4. Allora dovresti dispiacerti per quelle persone che sono state ammazzate da gente che dice di avere microchip nel cervello e sono state controllate

    RispondiElimina
  5. Sono d'accordo su tutto, l'unico mio dubbio sono i complotti a riguardo del cancro. MI spiego: se davvero trovassero una cura naturale, economica e alla portata di tutti, non penso che le multinazionali percepirebbero pari compensi che i sistemi di cura attuali...voi cosa ne dite?

    RispondiElimina