Sequestravano bambini alle famiglie e li plagiavano per soldi

Spacciavano il sistema come "modello istituzionale della tutela dei minori" ma in realtà non facevano che rapire, di fatto, i minori dalle famiglie fabbricando prove false e facendo il lavaggio del cervello ai bambini, anche usando elettrodi, per affidarli a pagamento ai loro amici. Amici fra cui c'erano malati mentali, genitori di suicidi, pedofili e chi più ne ha più ne metta.

A tenere inpiedi la baracca pare ci fosse il sindaco di Bibbiano, una onlus torinese, psicologi dell'ASL, OSS, avvocati, consiglieri comunali, assistenti sociali...
Insomma una vera e propria associazione a delinquere.

I Gentiluomini fabbricavano prove false, come false relazioni o presunti disegni di bambini che mostravano maltrattamenti, per poter allontanare i bambini dalle loro famiglie di origine.
Una volta messe le loro lorde mani sul bambino lo infilavano in un circuito del terrore che fruttava ai porci centinaia di migliaia di euro.

Sulla carta "sedute psicoterapeutiche", nella realtà erano ore e ore di lavaggio del cervello in cui addirittura c'era gente che si travestiva da "cattivo delle fiabe" e minacciava di fargli del male mentre cercavano di convincere i bambini, anche piccolissimi, che quelli erano i genitori.
Sono arrivati anche a generare falsi ricordi nei bambini mediante l'uso di elettrodi, quindi davano la scossa ai bambini non si capisce ancora bene con quale intensità o su quale base scientifica per generare falsi ricordi, mentre trattenevano lettere e regali dei genitori.


Dal mio punto di vista torture in vista delle visite giudiziarie.

I bambini, a seguito del lavaggio del cervello venivano affidati a gentaglia indegna: persone con problemi psicologici e figli suicidi, pedofili (due casi accertati di abusi, ricordo) e pare anche titolari di negozi di "giocattoli" per adulti, ma su quest'ultima sinceramente non me la sento di giudicare finché non portano il lavoro a casa di fronte ai bambini son cazzi loro.
Sono stati accertati almeno due casi di stupro ai danni dei minori...

Oltre tutto il resto ovviamente.

Tutto questo per lucrare sull'affido retribuito, che appunto veniva concesso ad amici e parenti. E la succitata gente indegna e degenere.

Insomma una mandria di stronzi, letteralmente una mandria visto quanta gente stanno arrestando o indagando, si è coalizzata per devastare dei bambini e le loro famiglie per intascare soldi sporchi.
Io dico che se esiste un inferno non sarà mai abbastanza per punire questa masnada di pezzi di merda, è inconcepibile una porcata simile.

Non si sa nemmeno quanto sia diffuso, a livello nazionale, questo metodo criminale.

Come minimo bisognerebbe dare a TUTTI la galera a vita, perché se sono stati capaci di fare tutto questo possiamo stare sicuri che non hanno nessun briciolo di umanità e continueranno imperterriti a fare del male al prossimo, infanti compresi.

Fonte
Fonte 2

Nessun commento:

Posta un commento