La pasta dietetica che fa dimagrire il portafogli

La pasta con sole 9 kcal per etto! La nuova frontiera del dimagrimento facile, che in quanto a idee non conosce mai crisi. A questo giro si sono inventati una bellissima pasta che grazie al suo innovativo composto contiene pochissime kcal, quindi riempie e non fa ingrassare!
Peccato che uno dei composti possa diventare dannoso per l'organismo...
Apro il sito: raw pasta.

La descrizione l'avete già avuta, vediamo gli ingredienti:
Acqua
Manna di konjac (che non sapevo nemmeno cosa fosse, una roba che usano i giappi per fare l'oden ad esempio)
Idrossido di calcio, o acqua di calce.



Ora l'idrossido di calcio se ingerito in quantità elevate può essere dannoso per la salute, come riportato su wikipedia:
Ipotensione, difficoltà respiratorie, spurgo gastrointestinale (perdita di sangue), cambiamento drastico nel PH del sangue causando danni agli organi.

Quindi direi occhio a non farsi prendere dall'entusiasmo di "dimagrire mangiando" ingozzandosi di questa roba perché può fare molto male. Gli eccessi sono sempre dannosi, ma in questo caso si rischia qualcosa in più che una semplice cacarella.

L'oden ha 35 kcal per etto, se paragoniamo con i noodles di questa azienda, che ne ha 21 per 100 grammi, possiamo ipotizzare che sia la stessa cosa, forse un po' più sbilanciata cercando di togliere calorie. Capirai 15 calorie che ti fanno...

In ogni caso, messi in guardia sulla salute, vediamo un po' il prezzo:
Una confezione di noodles da 75 grammi 3,5 euro. Mica cazzi!
Se vado a prendere i noodles tailandesi li pago 69 centesimi! Quelli della saikebon (che non sono dietetici manco per niente) massimo 1,5-1,8 euro.

Insomma costano veramente troppo.
Non posso dare giudizi sull'alimento in sé, che ha proprietà organolettiche ovviamente povere e quindi decisamente non si tratta di un alimento che deve sostituire interi pasti o peggio l'intera alimentazione (ma questo spero lo suggerisca il buonsenso) e che fa dimagrire di molto il portafogli, però sinceramente personalmente non andrei a comprarne vagonate per ingozzarmici: troppi effetti deleteri. Meglio una dieta bilanciata e un po' di esercizio che non fa mai male.

2 commenti:

  1. Il pò di esercizio è dove casca l'asino, senza la pigrizia tutti sti' metodi non andrebbero tanto forte

    RispondiElimina
  2. Viviamo in un mondo dove, grazie ai media e alle loro pubblicità martellanti, è più importante apparire che essere. Così nascono tutti i prodotti "dietetici" che, appunto, costituiscono un'ottima dieta per il conto in banca ma alla fine si rivelano dannosi per l'organismo umano. Il principio di questi pazzi che ficcano idrossido di calcio nel cibo è lo stesso che anni fa spinse tanti produttori di vino senza scrupoli ad adulterare il vino col metanolo per pompare sui prezzi: non gliene fotte un cazzo (scusa il francesismo) della salute di chi compra quella roba, basta che comprino e paghino delle sassate.

    RispondiElimina