domenica 10 dicembre 2017

Babbo Natale è nero

L'ultima (ma nemmeno) follia dei SJW è un delirio di complete stronzate che non stanno né in cielo né in terra. Stavolta nella loro corsa al vittimismo e alla demonizzazione dei caucasici sono riusciti ad affermare con assoluta certezza che Babbo Natale è nero.

Babbo Natale simbolo del suprematismo bianco

Secondo queste menti bacate dire che Babbo Natale è bianco è suprematismo.
Un poveraccio decerebrato nel huffington post è riuscito ad affermare questo:

"Just because white people have concluded that Santa is white doesn’t make it right, a fact or a status that’s immune from change. It doesn’t matter what he’s ‘always been.’ I’m sure prior to 1865 there were a lot of white folks who said about slaves, “but they’ve always been slaves!”"

Solo perché i bianchi hanno dedotto che Babbo Natale è bianco non lo rende esatto, un fatto o uno status immune al cambiamento. Non ha importanza cosa è "sempre stato". Sono sicuro che prima del 1865 ci fossero un sacco di bianchi che dicevano a proposito degli schiavi: "ma sono stati sempre schiavi!"

Capito? Dire che Babbo Natale è bianco equivale ad essere degli schiavisti.
Bianchi ovviamente, sia mai che venga fuori che in Libia vendono i neri come schiavi tutt'oggi, guai a dire qualcosa contro i musulmani, è islamofobia!
E' molto più politicamente corretto prendersela con i bianchi! E infatti Babbo Natale deve diventare nero.

Mica è un mito proveniente dal nord europa, zona dove è normalissimo essere neri vista l'altissima esposizione solare (lol). No no, va cambiato perché i bianchi razzisti!
Fra l'altro la coerenza di questi stronzetti: cultural appropriation.
Mai sentito nominare? Secondo i coglioncelli se un bianco si fa i rasta sta rubando la cultura africana quindi è una merda e deve smettere. (si lo so, i dreadlocks pare risalgano ai tempi della mesopotamia, ma non ditelo ai SJW che vanno in tilt e piangono).

Quindi i bianchi non devono permettersi di "rubare" la cultura dei neri, o dei sudamericani.
Un po' come quei bastardi degli spagnoli, bianchi, che usano la lingua dei sudamericani che è lo spagnolo (si, lo hanno detto sul serio).

Però se la cultura dei bianchi va modificata in nera, o per lo meno marrone, perché siamo dei suprematisti, tutti. Ce lo abbiamo nel DNA (cit).

Insomma come tutti gli invasati demmerda questi coglioni fondano le loro barbare idee su contraddizioni assolute, e il problema è che vengono pure spalleggiati invece di essere perculati a vita dal mondo intero.
In ogni caso io la cloaca la linko, che fa pure riferimento ad un'altra idiota che sostiene l'africanità di Babbo Natale, però vi avviso che l'incazzo è dietro l'angolo.

In ogni caso vorrei proporre, una volta tanto, i miei scritti:




Nessun commento:

Posta un commento