venerdì 14 luglio 2017

Suprematista bianco aggredisce minoranze etniche

Un suprematista bianco è solito aggredire gli studenti dell'università di Warwick, a volte con l'aiuto di altri razzisti, ma attaccano non tutti: l'odio è rivolto verso quegli studenti facenti parte delle minoranze etniche.
Se sono scuri di pelle o diversi gli stanno particolarmente sul cazzo.
Gli attacchi sono diventati così frequenti che l'università ha eretto una recinzione per proteggere gli studenti.

Suprematista bianco attacca studenti stranieri

Gli studenti sono stati intervistati da The Telegraph che ha riportato le loro dichiarazioni:

"I'm from India, and they attack me especially, they focus straight on me"
"Vengo dall'India, e loro attaccano specialmente me, si concentrano direttamente su di me"

"I think they don't like too many Indians in England"
"Credo che non gli piacciano troppi indiani in Inghilterra"

Studentessa italiana: Albertina Crocetti:
"It's bizarre, she doesn't seem to like foreigners and attacks them..."
"E' bizzarro, non sembrano piacerle i forestieri e li attacca..."

"She's a true right winger that's for sure - they certainly seem to be racially motivated incidents"
"E' sicuramente una vera esponente di destra. Quelli sicuramente sembrano incidenti di stampo razziale"

"It's scary as I know they can some damage, its safer now she's been fenced off so nobody gets hurt"
"Fa paura perché so che possono farti male, adesso che l'hanno recintata è più sicuro perché nessuno si fa male"

Palkein Ratra, studente di marketing:

"I saw the attacker yesterday evening, my friend was on the bridge and he was eating and the attacker just randomly started biting off his jeans."
"Ho visto l'aggressore ieri sera, il mio amico era sul ponte che stava mangiando e l'aggressore ha iniziato a mordergli via i jeans senza motivo"

Ho modificato alcune citazioni, omettendo o sostituendo alcune cose...
Questo per lasciare in sospeso la cosa, far leggere le dichiarazioni per poi svelare chi è l'aggressore principale, quella lei, insieme al suo gruppo di suprematisti bianchi della destra, anche se per la strada ci sono diversi indizi:

Un cigno. Un fottutissimo cigno. Hanno accusato un cigno femmina che difende il nido aggredendo chi ci passa vicino di essere razzista. Appena ho finito di ridere ho controllato meglio la storia...
Nel West Midlands gli studenti dell'università di Warwick hanno seriamente lamentato attacchi di stampo razzista contro gli esponenti delle minoranze etniche da parte dei cigni, perché i cigni in quel periodo sono molto aggressivi ma i bersagli preferiti sono gli indiani.

Io dico che molti studenti universitari anglofoni si stanno infognando tanto da credere seriamente che anche i cigni, dal piumaggio bianco, siano dei suprematisti ariani o qualcosa del genere. Ma come cazzo si fa? Ma saranno coglioni?

E' trapelata dopo che uno studente ha visto i post sui social media (probabilmente le frasi virgolettate) e li ha pubblicati per percularli, venendo poi segnalato e commentato in modo negativo (se devo essere sincero delle ultime tre frasi dell'articolo si capisce veramente sega)

Il suprematista bianco di destra è così assetato di sangue che nemmeno i pitbull possono nulla
Il titolo di The Telegraph è tutto un programma: White wing supremacist attacks foreign students.
Semplicemente sublime, tanto che come si è visto l'ho ripreso, anche se probabilmente il gioco di parole non è lo stesso (il cigno è bianco ok, ma le ali bianche ci stavano meglio).

E niente, dopo di questo non mi stupisco più di niente...
Notizia in inglese, magari qualcuno ci capisce qualcosa delle ultime tre righe...

2 commenti:

  1. Quindi Daffy Duck è un SJW 🤔

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina