venerdì 28 luglio 2017

Il DVD rewinder

A dire il vero mi ero incappato in questa cosa già anni fa, ma una rinfrescata all'argomento ci sta benissimo. Ebbene, più di 10 anni fa una compagnia, geniale a livelli clamorosi, ha brevettato e messo in commercio il riavvolgi DVD, DVD rewinder, cosa che probabilmente i più giovani potrebbero non capire nemmeno.

DVD Rewinder


In un'epoca che sembra ormai remotissima ma non lo è, si parla di una tecnologia "morta" meno di 15 anni fa e alcuni la utilizzano ancora, i supporti per film, musica e perfino videogiochi (i videogiochi però vanno indietro di almeno 25 anni però) erano su nastro. Musicassette e videocassette.

Essendo il nastro magnetico ovviamente "analogico" questo aveva bisogno di essere riavvolto per rivedere l'inizio del film o per tornare alla canzone all'inizio della cassetta.
Quando si noleggiava un film (oggi il noleggio lo trovi solo online) in cassetta alcune videoteche (mostri del passato, l'equivalente fisico di Netflix in pratica, solo che noleggiavi ogni singolo film a parte promozioni varie) chiedevano di riportare il film riavvolto o applicavano un sovrapprezzo (dovevano stare lì a riavvolgerlo loro, anche avendo il riavvolgitore perdevano tempo allungando la fila) e per questo motivo in vendita c'erano i riavvolgitori di videocassette. Come questo.

Le videoteche sono sopravvissute qualche anno dopo l'avvento dei DVD, una grande azienda come Blockbuster è fallita nel 2013 ad esempio, quindi la genialata del DVD rewinder aveva molta ragione di esistere nel 2006, creando non poco scompiglio e dibattiti.

Infatti è circa in quell'anno che venne tirata fuori la geniale invenzione:


Questo è il DVD Rewinder, in pratica "riavvolge" i DVD facendoli girare velocissimi (se ne vantano pure) Con tanto di levetta per selezionare se riavvolgere i DVD o gli MP3 è fatto veramente bene...

In molti hanno pensato fosse una trollata, ma in realtà il prodotto esiste veramente, e l'azienda continua a venderli dal loro sito web, anche se c'è un errore paypal.
Sebbene loro stessi dicano che i dischi non abbiano bisogno di essere riavvolti, dicono che è molto divertente sentire i suoni che emettono e le luci che fanno, con tanto di presa USB per registrarli.

In pratica è un "simulatore" di riavvolgitura con tanto di suono caratteristico che facevano i film quando li riavvolgevi velocissimo. Ovviamente i suoni vengono riprodotti al contrario, altrimenti che riavvolgimento sarebbe?

Insomma, in molti (me compreso in precedenza) l'avevano presa per una trollata, nel senso di un dispositivo troll per deficienti, in realtà è una diavoleria "simpatica" con intento ricreativo senza troppe pretese.

Sito del produttore


2 commenti:

  1. "con intento ricreativo senza troppe pretese"
    Si', ma se costa piu' di 50 centesimi e' furto puro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh.. a questo punto chi lo compra si merita anche il mattone nella scatola eh :)

      Elimina