martedì 16 maggio 2017

Sound Blaster Z: miglior scheda audio per gaming

Dopo gli articoli riguardo le migliori schede video per il gaming per gli anni a venire, vediamo anche una solidissima scheda audio per gaming: la Sound Blaster Z, che regala una qualità audio e degli effetti aggiuntivi decisamente fenomenali e renderanno l'esperienza auditiva qualcosa di molto più piacevole, specialmente se si usano cuffie di un certo livello (o un impianto degno di nota).

Creative Sound Blaster Z

La Creative con le sue Sound Blaster è sul mercato da eoni, tecnologicamente parlando, e da decenni sforna schede di qualità eccellente. La Sound Blaster Z non fa eccezione:
Per chi è abituato a usare le schede audio integrate nella scheda madre la differenza sarà una botta, un vero pugno nello stomaco, perché questa scheda riesce a restituire un audio puro al 99,99%, praticamente privo di "rumore", significa un audio cristallino e perfetto.
Migliore addirittura di 35 volte rispetto quello delle schede integrate, un po' difficile da spiegare a parole se non con dei test acustici.



Questi sono test che vanno presi per quello che sono: passano dalla propria scheda audio e dal proprio impianto/cuffie, quindi se ne abbiamo di scarsa qualità e cerchiamo di migliorare sentiremo i suoni in modo molto peggiore rispetto al normale, ma la differenza rimane comunque e dà un'idea generale di quanta differenza ci sia fra una scheda integrata e una con i controfiocchi.

La Sound Blaster Z è anche capace di un audio 7.1, di diversi effetti come il voice crystallizer di registrare l'audio con una qualità altissima. E a proposito di registrazione bisogna menzionare il doppio microfono incluso nella confezione:
Questo doppio microfono permette di registrare l'audio dalla stanza in modo direzionale, eliminando tutti i suoi di troppo, grazie alla configurazione stereo. Insomma, non il solito microfono da pochi euro che si trova in giro...



Ma oltre la qualità audio e gli effetti surround, dolby, di registrazione e realismo una delle caratteristiche più interessanti è quella di poter passare da cuffie a casse con un solo click (o premendo un pulsante nel caso del modello con il ACM.
Insomma, non si deve più scambiare i jack, staccare le casse e attaccare le cuffie o viceversa in continuazione, o scartare sistemi audio ottimi solo perché non hanno la presa per le cuffie (a me personalmente è capitato diverse volte, un vero fastidio).
Problema risolto!

Al momento la scheda è in saldo e costa 73 euro, il prezzo pieno è di 99 euro, in ogni caso per questo prezzo ha delle prestazioni incredibili, soldi spesi veramente benissimo.
Senza contare che si tratta di un investimento a lunghissimo termine: queste schede audio durano per tantissimi anni, grazie ai contatti in oro non si deteriorano con il tempo e l'unico loro limite (intendo delle Sound Blaster) eventualmente è il cambio della tecnologia, come è successo con la Audigy 7.1 che è ancora solidissima e di qualità ma il suo slot PCI la relega alle vecchie schede madri.

Insomma, la Sound Blaster Z è la migliore scheda audio per il gaming, non costa tantissimo e durerà tantissimo tempo (in caso vada male ho segnalato un link su Amazon, che garantisce una garanzia senza eguali e non mi stancherò mai di ripeterlo).


Nessun commento:

Posta un commento