Polemiche sui bambolotti per uomini

Da poco sul "social" Facebook sta girando un video che parla di bambole in lattice super tecnologiche per uomini (quelle che bombi insomma) e subito si è scatenato il putiferio: un uragano di insulti gratuiti verso il genere maschile, luoghi comuni e vere e proprie diffamazioni, solo perché esistono queste bambole. Le donne sono meglio!!1

Polemiche sterili e pregiudizi


Ovviamente tutta la rabbia è stata sfogata sugli uomini, categoria umana ormai talmente demonizzata che basta nascere con i testicoli che automaticamente sei riconosciuto come cattivo padre, stupratore, omicida e maniaco sessuale.

Infatti le polemichette e gli insulti confermano tutto questo:








Sono tutti commenti pubblici su pagina pubblica.
Che cosa vediamo? Pregiudizi a profusione: uomini che "oggettificano le donne" (e su questo vorrei approfondire in altra sede che c'è da dire parecchio), uomini che non fanno un cazzo, uomini stupidi che pensano solo a scopare, uomini stupidi che ammazzano le donne come hobby (130 casi di omicidi di compagne l'anno su 30 milioni di uomini, eh certo tutti potenziali assassini eh), tette e culi di plastica che piacciono solo ai coglioni (i cazzi di plastica invece, femminismo docet, sono liberazione e intelligenza), uomini che buttano l'acido sulle donne (otto attacchi in un anno, metà delle vittime sono uomini colpiti dalle ex... certo, tutti che sfregiano le compagne, brave) ecc ecc.

Ora vorrei saltare le scontatissime considerazioni riguardo il fatto che 4 casi di assalti con l'acido in un anno e 130 omicidi di ex o compagne non sono numeri sufficientemente alti da poter generalizzare e dire "tutti gli uomini sono assassini che odiano le donne" e andare al sodo: i cazzi di lattice.

Su quelli ovviamente nessuna polemica, come accennavo prima sono anzi simbolo di liberazione delle donne! Le donne con i vibratori soddisfano dei "innocenti" bisogni. Gli uomini invece, animali bastardi, non hanno bisogni ma perversioni. Sostituire "uomini" con magari "neri" per comprendere quanto sessista è questo pensiero.

Ma la cosa migliore quale è? Che gli uomini sono dei deviati, psicopatici, infami, femminicidi, sfregiatori, stupratori, coglioni, idioti, merdosi perché esistono le bambole (tutti eh, mica solo chi ne usufruisce, tutti tutti) mentre le donne sono sempre sante e innocenti, anche se pure per loro sono state create le bambole:


Dotato di nerchia di 20 cm, oggettificando gli uomini e imponendo standard di "bellezza" impossibili per la quasi totalità degli uomini, soddisfa le perversioni di donne frustrate che non riescono a tenere a bada malattie mentali e fissazioni che distruggono le loro scarse e travagliate relazioni, incapaci di rapportarsi con il prossimo in maniera sana, e che se vengono lasciate scaricano in faccia acido al compagno, lo stalkerano (ben oltre la metà degli stalker è donna), lo ricattano o lo diffamano per esprimere la propria indipendenza contro il patriarkatoh!11!!

Sul serio, non so chi fa uso di queste bambole, ma che si debba devastare in questo modo chi le usa solamente perché maschio, mentre una donna con una collezione di centinaia di cazzi finti viene vista come forte e indipendente è solamente uno slancio di sessismo clamoroso e conclamato.

Quello che mi ha fatto incazzare è che per l'ennesima volta sono stato accusato gratuitamente, insieme alla quasi totalità del genere maschile, di essere stupratore, sfregiatore o assassino solo perché qualcuno nel mondo ha comprato una bambola. Ma ripigliatevi e andate a fanculo, che se dicessi che tutte le donne sono infanticide verrei arrestato in due secondi


Nessun commento:

Posta un commento