domenica 28 maggio 2017

Il terrorismo è colpa degli uomini

Ebbene si, dopo averci accusato di essere tutti stupratori, violenti, assassini, idioti, patriarcali, di aver fatto insorgere la menopausa, che le mestruazioni sono colpa nostra, pensano che il cambiamento climatico sia colpa ovviamente nostra ecc ecc sono riusciti ad accusare gli uomini anche degli attentati terroristici. Dovrebbe stupire poco visto la piega antimaschile che ormai i media stanno prendendo, aizzati da SJW e feminazi, ma fa parecchio incazzare.

Il terrorismo è colpa degli uomini

A dirlo sono ovviamente le feminazi, che hanno allegramente sciacallato sull'attacco terroristico a Manchester, che ha colpito principalmente bambini, per cacare la loro ennesima puttanata contro gli uomini (come se non ne avessero già vomitate abbastanza): l'attacco non era di matrice islamica, no no, l'attentatore era un uomo che ha colpito le donne, quindi sessismo patriarcato mascolinità tossica.

E' tutto vero, purtroppo, non ci si crede che possano cadere così in basso, eppure lo hanno fatto.
Addirittura si danno forza con un articolo del INDEPENDENT (grossa testata, rendiamoci conto) che titola: Non sono musulmani o malati di mente quelli che più probabilmente ti uccideranno in un attacco terroristico, sono gli uomini.


Si, lo hanno scritto davvero. Sono seri. Testata di livello internazionale che sparge odio, pregiudizio e sessismo contro gli uomini. E giusto per togliere il dubbio che il feminazismo possa approvare o no:


Nell'articolo si lamentano che cercano tutte le scuse del mondo per inventarsi il movente di chi ha attaccato o ha tentato di farlo, ma loro hanno la verità in tasca: sono tutti uomini!
Tutti gli attentati sono fatti da uomini! Anzi tutti gli omicidi di massa sono stati compiuti per mano maschile!

No infatti, di attentati o attacchi per mano di donne non ce ne sono mai stati:


Questa addirittura è contenta di sapere che il suo attacco ha ucciso più bambini di quanto pensava, chiaramente non fa nulla, è donna e le donne che ammazzano i bambini stanno facendo violenza contro di sé quindi va bene (CIT).



Anche lei, non fa testo...



Non iniziano a diventare un po' troppe?



Solo uomini eh



No no, di terrorismo femminile non ne esiste!!11! Men che meno islamico!111!!1!

Di esempi simili ce ne sono CENTINAIA. Ci sono state indagini su complici donne di terroristi che hanno colpito in europa, ci sono le registrazioni di madri che mettono un coltello in mano alla figlia adolescente istigandole ad attaccare qualche ebreo, ce ne sono talmente tanti che è difficile riassumerli tutti.

Però è colpa degli uomini secondo i media e il feminazismo, perché la loro agenda politica prevede la distruzione perpetua e continua del maschio, a quale scopo è difficile capirlo, ma probabilmente non c'è nemmeno un vero scopo.
Come diceva Erin Pizzey il feminazismo è nato dai deliri di donne che odiavano gli uomini con tutte loro stesse, probabilmente a furia di influenzare i media il loro odio è passato per "verità" e non c'è nemmeno un obiettivo, semplicemente questi poveri coglioni concepiscono gli uomini, ovviamente bianchi, come il principale male del mondo.

Io sinceramente non so più che dire, mi sono già incazzato fin troppo, ma qui si raggiungono nuove bassezze che quasi quasi nemmeno hitler contro gli ebrei aveva osato tanto. Ma sul serio.
Quello che mi stupisce è che ci siano così tante persone con il cervello devastato da questa propaganda che si è veramente convinta che gli uomini siano tutti degli animali, delle bestie senza controllo. Vedo uomini dire "eh ma noi siamo veramente così".
Poi tentano di screditare quello che scrivo attaccando la persona "e ma quello è misogino" "e ma quello è MRA" "e ma quello è maschio bianco patriarcaleh!11!

Andatevene tutti quanti a fanculo, più palese e lampante di così ci mancano solo i campi di concentramento. Che già certi catorci demmerda che non vedono una fava da tempo immemore hanno invocato.

Piccola lista di cortocircuiti logici di SJW e feminazi:
Ci sono 100 attentati terroristici di matrice islamica, non odiare i musulmani perché non sono tutti terroristi.
Ci sono 100 criminali provenienti dall'Africa, non odiare gli africani perché non sono tutti criminali.
(e fin qui ci può stare eh, però adesso viene il bello:)
100 uomini uccidono la compagna, UOMINI NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO SO' TUTTI ASSASSINI MASCHILISTI.
100 terroristi sono uomini, UOMINI DA ELIMINARE AL 10% DEL NUMERO ATTUALE (cit) SO' TUTTI TERRORISTI.
100 uomini picchiano la moglie PATRIARCATOOOOOOOOHHHHH.

Non so come non facciano a rendersi conto di essere razzisti, sessisti, homofobici (homo, nel senso di uomo) e tutto il peggio del peggio che possa esistere. Come cazzo si fa?

Independent

6 commenti:

  1. Immagino che prima o poi parleranno davvero di campi di concentramento per uomini... naziste!

    RispondiElimina
  2. Io Farei un articolo bufala sostituendo ogni "uomini" dell'articolo con "donne" e poi vedere che succede.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Succede che mi bannano da facebook e da adsense pure, ne parlano nei giornali e mi fanno chiudere. Ecco cosa succede

      Elimina
  3. Sono d'accordo parola per parola. Questa gente va fermata con una giusta controinformazione. Chi denuncia questo schifo viene attaccato ma non si deve fermare perché l'obiettivo è quello proprio di farlo tacere. I gruppi che si ribellano a questo schifo sono in aumento. Diamo tempo al tempo. Questa feccia avrà ciò che merita.

    RispondiElimina
  4. E aggiungo una piccola cosa. Tu ti chiedi quale sia lo scopo. L'obiettivo è molto semplice. Colpevolizzare gli uomini, pressarli continuamente facendoli sentire inadeguati e moralmente indegni. In questo modo, calati in un senso di colpa perenne, questi saranno più docili e controllabili e non si opporranno a qualsiasi richiesta del femminazzismo contro di loro. Avviene e sta avvenendo così da anni. Lo dimostrano gli stessi uomini che tu citi nell'articolo, quando pensano davvero di essere così.

    RispondiElimina