mercoledì 29 marzo 2017

I tifosi della legalità e della morte per emorragia


Fino a quando non ho letto la notizia nemmeno sapevo esistesse un movimento di "tifosi della legalità", e devo dire che l'impatto è stato devastante: due coglioni hanno bloccato un'ambulanza perché contromano, hanno urlato vergogna (porca puttana multerei a calci in culo chi abusa di tale termine...) e postato orgoglio(ni)si su facebook la loro eroica impresa.
Nell'ambulanza c'era uno che stava morendo...

Ambulanza in emergenza e emergenza ignoranti analfabeti


Raccontiamo meglio le dinamiche:
I soccorritori stavano portando un paziente urgentissimo in ospedale, aveva un'emorragia interna, ma si sono trovati di fronte a un ingorgo, una fila parecchio lunga di macchine, così l'autista con le sirene ovviamente spiegate ha imboccato una via contromano per evitare quel traffico e risparmiare 20 minuti di tempo, che non sono pochissimi ma che in caso di un paziente grave sono tempi biblici che possono fare la differenza fra la vita e la morte.

Ma il destino ha voluto che il dilagare di demenza, deficienza, ignoranta, strafottenza e sindrome di Dunning-Kruger abbia fatto trovare sul tragitto dell'ambulanza due coglioni analfabeti addestrati dal web ad essere dei perfetti imbecilli: bloccano la via con le loro macchine, sembrerebbe dei taxi (già mi stavano sui coglioni per le proteste a cazzo di cane per proteggere la loro evasione fiscale...), uno (secondo alcune indiscrezioni che potrebbero non essere vere) grillino e l'altro di casa pound, sono scesi e hanno filmato la loro impresa di urlare "vergogna" ad un conducente dell'ambulanza che invano ha provato a spiegare ai due poveri mentecatti che avevano caricato una persona che stava morendo.

Niente da fare, hanno costretto l'ambulanza a tornare indietro e farsi 20 minuti di traffico.
Arrivati in ospedale il trasportato è stato subito operato d'urgenza, fortunatamente l'impresa eroica dei portatori di gonadi colossali non ha decretato la morte dell'uomo, ma letteralmente per fortuna, visto che 20 minuti sono infiniti in quelle situazioni.

I prodi possessori di testicoli titanici e cervelli atrofizzati si sono pure vantati dell'impresa su facebook, cosa che ha aiutato la denuncia della croce rossa.
Doppiamente geni.

Loro si difendono sostenendo che l'ambulanza non aveva le sirene e luci accese e sfottevano dicendo "non potete dimostrare nulla", ma il video è stato eliminato. Voglio dire, se il video provava la loro (quasi) innocenza, quasi perché non ci si può sostituire alle forze dell'ordine, perché lo hanno eliminato?
Sento puzza di scusazzole... anche se avrei voluto vedere il video

In ogni caso paladini della legalità che compiono illeciti gravissimi, dovrebbero rivedere le loro posizioni e magari studiare e allenare il cervellino.
Notizia


5 commenti:

  1. Per fortuna non è scappato il morto, fosse morto a causa loro scommetto che i parenti sarebbero leggermente arrabbiati....
    Ma solo leggermente eh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà invece come la pensa il diretto interessato.

      Elimina
  2. Non capita mai a loro di essere in pericolo di vita su quelle ambulanze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non li caricherei proprio sia mai che l'ambulanza debba andare in contromano con loro a bordo questi si alzerebbero e la fermerebbero in ossequio al loro modo di vedere la legalità.








      Sia chiaro è uno scherzo

      Elimina