martedì 14 febbraio 2017

SJW accusano gli israeliani di razzismo perché non stuprano le donne palestinesi



La sinistra americana ha decisamente superato ogni limite, ogni logica, ogni decenza. Nella loro jihad contro il buonsenso falciano tutto e tutti purché non sia bianco, maschio o ebreo.
Ebbene si, ce l'hanno contro gli ebrei e anche parecchio, visto che le loro "argomentazioni" sono molto più che ridicole, fanno paura: gli israeliani sono razzisti, peggio dei nazisti, perché non stuprano le palestinesi!

Nazisti che accusano altri di essere nazisti

Soldati israeliani, ci sono soldati donna, di diverse nazionalità e confessioni religiose.
Ergo gli israeliani sono misogini e razzisti!!111!uno undici centoundici
Un ragazzo ebreo, ex militare del Israel Defense Force (IDF), ha deciso di fare il giro dei campus universitari statunitensi (murrica!!12) per parlare di israele, della loro storia moderna e del suo lavoro nelle forze IDF, più precisamente nell'unità cobra COGAT che cerca di aiutare i palestinesi che non sono coinvolti nel conflitto (leggasi terroristi peggiori del isis).

Tutto bene finché non sono sgusciati fuori dai pertugi fetidi i neo nazi, quelli veri, antisemiti fino al midollo marcio pieno di vermi disgustosi, a vomitare il loro odio e le loro balle contro Israele.
Inizia un professore universitario (il degrado da quelle parti è totale) che accusa Israele di non avere alcun diritto ad occupare il proprio territorio (comprato regolarmente, ma ai nazi non entra nel culo del cervello) e che andrebbero "mandati via". Alla domanda del dove rispose "non me ne frega nulla".
Ha pure negato che quella sua frase era un inneggio alla pulizia etnica, il maiale.

In un altra conferenza, dopo aver detto che auspicava la pace fra palestinesi e israeliani, una vecchia rincoglionita si alza e urla "siete peggio dei nazisti!!1". Così, a muzzo, a gratis, completamente fuori contesto, manco aveva ascoltato cosa stava dicendo. Probabilmente pure feminazi, tanto per non farsi mancare nulla.

Ma il top dei top, che rende il titolo del post assolutamente non clickbait, è stata una professoressa che ha domandato al soldato quante donne palestinesi sono state stuprate dai militari israeliani.
Lui ha risposto zero. Ed è vero, i soldati israeliani, accusati di ogni amenità, non hanno mai violentato una donna palestinese (anche se i palestinesi e compagnia festante non fanno altrettanto, ma loro sono bravi e buoni tutti quanti senza sé e senza ma), ma invece di elogiare questo fatto, un totale antipode rispetto al comportamento degli eserciti del resto del mondo in situazioni simili, hanno criticato la cosa:

"You IDF soldiers don’t rape Palestinians because Israelis are so racist and disgusted by them that you won’t touch them.”
Voi soldati del IDF non stuprate le palestinesi perché gli israeliani sono così razzisti e disgustati da loro che non le toccate.

Cioè, ditemi voi come cazzo è possibile che una donna di sinistra americana, si suppone pure feminazi visto che vanno a braccetto con i SJW di 'sta ceppa, possa commentare in modo negativo l'assenza di stupri ai danni di donne di una certa provenienza.
Solo loro possono fare qualcosa di simile, da un lato urlano allo "stare rape", letteralmente "stupro da sguardo", e dall'altro si lamentano che gli israeliani non stuprano e violentano.
Da un lato urlano al patriarcato che "insegna" agli uomini che si stuprano le donne perché NON SI RISPETTANO e poi dicono che gli israeliani non stuprano le palestinesi perché non le rispettano.

Qua siamo veramente al delirio, 'sti fottuti mangiamerda comunistoidi SJW feminazi si sono rivelati dei fottutissimi antisemiti assurdi.
Il bello è che criticano gli ebrei perché non stuprano in guerra ma elogiano i musulmani che opprimono le donne, ma come cazzo si fa? Come cazzo fai a difendere i fatti di Colonia e criticare l'assenza di stupri di guerra in palestina?

Addirittura circola voce di un paper pubblicato da una università in cui si conclude che i soldati israeliani non stuprano le donne palestinesi perché dietro c'è un "piano politico".
Insomma è un gombloddo, un paper che non trovando quello che cerca conferma comunque il loro bias, è meraviglioso!

Oh guarda, quel "sionista" (perché loro non sono antisemiti!11) ci ruba le mele!!1
Guarda, non ho mele da nessuna parte.
Ecco la prova!!11

Ma vaffanculo no?

Comunque questo paper non l'ho trovato, c'è solo gente che ne parla e un link non funzionante, potrebbe pure essere stato rimosso o una bufala per quanto ne so.

Poi vanno in giro a fare "punch a nazi", e vedo coglioni italiani elogiare la cosa, dove vanno in giro ad aggredire quelli che definiscono nazisti, a quanto pare sono compresi gli ebrei, che si stanno ritrovando di nuovo in un clima molto simile a quello della germania nazista.
Però i nazisti sono gli altri, mica i comunistoidi feminazi social justice warrior americani demmerda.

E dimenticavo... chi glielo dice a questi antisemiti merdosi che fra i soldati del IDF ci sono anche arabi e musulmani a iosa? Compresi palestinesi! I palestinesi non stuprano le palestinesi perché gli ebrei odiano i palestinesi. Un po' come quella storia del "femminicidio" usato al posto di "violenza domestica" che spiegava la cosa col patriarcato: l'uomo picchia e infine uccide la compagna perché il patriarcato la vede come proprietà. E quando uccide la donna? La donna picchia e infide uccide il compagno perché il patriarcato vede la donna come proprietà? Un feminazi ha risposto "si!", convinto pure, tutt'ora feminazi fervente e completamente rincoglionito.



Cervelli sottratti al compost per i fiori.

Fonte
Seconda fonte

18 commenti:

  1. Da una parte siamo arrivati al circo dell'ideologia, e' allucinante. Articolo interessante, anche se condito con troppi insulti per i miei gusti, pero' manca un piccolo dettaglio secondo me, l'articolo e' decisamente fazioso in quanto non mi risulta che le terre siano stati comperate, anzi a quanto pare giusto la settimana scorsa altri coloni hanno invaso altre terre palestinesi, fottendosene dell'accordo firmato con l'ONU, spianando tutto coi bulldozer e pure con l'appoggio ufficiale del governo. Ora nella loro situazione credo che sia normale rispondere con azioni che tu definisci degne dell'ISIS o peggio.Vorrei vedere se domani qualcuno ti porta via la casa con la forza e ti mette a vivere in un campo profughi nel mezzo del deserto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Notizia da verificare, visto che so che Israele ha fatto sgomberare una colonia EBRAICA illegale

      Elimina
    2. Nel XIX secolo le terre che costituiscono il primo nucleo di Israele furono effettivamente comprate dai palestinesi che ivi risiedevano. All'epoca erano pochi, meno di 100.000 palestinesi in un territorio piuttosto vasto e semidesertico.
      gli ebrei sionisti lavorarono sodo per rendere fertili quelle terre che, in seguito richiamarono molti altri ebrei che passarono da poche decine di migliaia a centinaia di migliai, causando già nel 1924 diversi scontri. In seguito l'immigrazione divenne sempre più masiccia e gli ebrei che man mano arrivavanocompravano le terre ai palestinesi che, vedendosi offrire cifre enormi per fazzoletti di sabbia non esitarono a privarsene. Il fatto è che poi dopo la guerra, la situazione era precipitata, con l'arrivo di centinaia di migliaia di altri ebrei e quindi con l'auto-proclamazione dello Stato di Israele, la risoluzione ONU, il rifiuto dei palestinesi a due stati e la guerra che, però, Israele vinse legittimando de facto la sua esistenza. In seguito vince anche la guerra dei sei giorni (1967) e dello Yom Kippur (1973) occupando i territori in seguito a questi conflitti. Ora, se vinci tre guerre (non una, ben tre) e chi è stato sconfitto continua a sostenere che non devi esistere e che te ne devi andare dai territori che occupi in seguito alle guerre che hai vinto dopo che ti ha attaccato o ti ha costretto a combattere anche se non volevi, non ti incazzi pure tu? E' l'unico caso nelal storia mondiale in cui un esercito asfalta il nemico tre volte e per tre volte deve tornare punto e a capo perché lo sconfitto non accetta di aver perso la guerra.

      Elimina
  2. sei fazioso ,ti ho dato sempre ragione, ma qui vedere spandere fiori sull'esercito israeliano è un po' troppo.
    Domani vengo a casa tua, ti butto fuori di casa, ti do una bella canadese per dormirci e vediamo cosa mi dici. Quando vuoi andare a fare la spesa, ti controllo i documenti 7 volte e ti blocco per 4 ore per controlli . poi ne riparliamo. Gli israeliani si comportano COME i nazisti. E lo dice Amnesty international, non sto cazzo. Imbecille.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non dire puttanate e risparmiami le cazzate, vai a farti ammazzare da quelli di hamas poi vediamo se "amnesty international" ha ragione o meno

      Elimina
    2. Gente che fa il lavaggio del cervello ai bambini di 4 anni così che diventino terroristi, bombe, sgozzamenti, scudi umani, missili sui civili.
      Ma ce la fai? Ma difendi sul serio gente che all'isis ha insegnato tutto?

      Elimina
    3. La sotira è diversa. Tu mi vendi un terreno di merda vicino casa tua, io lo trasformo in una villa con piscina e ci faccio venire un sacco di parenti miei che fanno casino mentre tu hai una casa di merda. A questo punto mi attacchi per prenderti il terrenoc he mi hai venduto ma io ti prendo a calci nel culo e ti occupo pure casa tua... Ora, visto che sei stato stronzo e ogni volta che vado a dormire mi metti una bomba in soggiorno o nel cesso, ti controllo e verifico ogni cosa che fai. Ti chiedo: Visto che ho vinto la guerra, invece di prendermi tutta casa tua me ne prendo solo metà, vabene? Tu rispondi "col cazzo! Sono io che anche se ho perso per tre volte che mi prendo casa tua!", è inevitabile che ti prenda di nuovo a nocchini in testa, giusto per farti capire chi sta vincendo su chi

      Elimina
  3. http://nena-news.it/amira-hass-palestinesi-lottano-per-la-sopravvivenza-israele-per-loccupazione/

    RispondiElimina
  4. Non mi pare che né l'una né l'altra parte siano proprio degli stinchi di santo. Non lo sono gli israeliani, che a seconda della convenienza del momento insistono a ricordare al mondo intero la shoah per poi dimenticarla e infliggerne tutti gli orrori ai palestinesi; non lo sono i palestinesi che rispondono al fuoco con un fuoco più arroventato, terrorismo e tutto quanto. A mia opinione, il mondo sbaglia a prendere le parti degli uni o degli altri; l'unico modo per risolvere questa millenaria (sì, millenaria) bega tra loro è sbattersene e lasciarli che si prendano a botte; dopo si tratterà con chi ha vinto, chiunque sia. Chiamatemi cinico, se volete; nella mia vita ho imparato che non devo schierarmi da nessuna parte quando vedo due che litigano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quali orrori inflitti ai palestinesi se è hamas stessa che li condanna a morte?
      Ma ho appena scritto che nemmeno stuprano le donne e adesso saltano fuori "orrori nazisti"?
      Hanno palestinesi cittadini di israele.
      Hanno palestinesi soldati delle IDF
      Hanno palestinesi come dipendenti
      I palestinesi hanno molti più diritti in Israele che nella striscia di gaza

      Dove cazzo è il nazismo?

      Elimina
    2. E tanto per dire, se Israele volesse schiaccerebbe tutta la striscia di gaza in mezzo secondo.
      Hanno una potenza militare tale che già quando furono attaccati in massa da diversi stati confinanti vinsero, in poco tempo e in modo schiacciante.

      Ma non lo fa, chissà perché

      Elimina
    3. Come ho detto, nessuna delle due parti sono "i buoni" o "i cattivi". Sono due parti che litigano, punto. Il fatto che entrambe le parti utilizzino tutti i mezzucci possibili per darsi addosso fa parte del gioco. Poi il fatto che "se Israele volesse schiaccerebbe tutta la striscia di gaza in mezzo secondo" è altamente discutibile: entrambe le parti - visto e considerato che nessuna delle due riesce a prevalere sull'altra - hanno potenze militari equivalenti; chiaro che se attacchi qualcuno in casa sua questo conosce tutti i trucchi e le gabole - di casa sua, appunto - per cacciarti via a scarpate in culo. Vedi merrrregani in Viet Nam, per dirne una: la più grande potenza bellica del mondo s'è presa brodo in quell'occasione (e in tante altre). Tra israeliani e palestinesi, ebbene, entrambi giocano in casa!

      Elimina
  5. MIIII, adesso sei diventato esperto di armi, di politiche internazionali , nonchè depositario della verità assoluta . Ma su cosa ti informi? sul foglio di ferrara o su libero ? perchè i toni sono quelli. Se solo tu ti leggessi qualcosina scritto da veri giornalisti TESTIMONI DEI FATTI come Amira Hass, che E' ISRAELIANA eppure condanna senza mezze misure la politica israeliana nei confronti dei palestinesi ... ma non sei in grado. Preferisci stare qui a scrivere le tue cazzate da fascio di merda e a insultare. ps fascio di merda non è un insulto... è una constatazione. Il tuo prossimo articolo riguarderà il fatto che negli USA i neri non vengono arrestati più dei bianchi perchè dalle tue parti non succede così e allora hai ragione tu. A volte è meglio un dignitoso silenzio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma scusa tanto, il tipo dell'IDF non vale un cazzo? Ah no, è un sionista fasciommerda e quindi tappi le orecchie. A parte questo, poi, non è che se sei filo-palestinese allora sei fascista a prescindere, come non sei per forza comunista se difendi gli immigrati, tipico ragionamento basato sul bianco/nero dei tifosi da stadio: difatti se avessi letto più roba magari avresti capito che l'autore del blog non ha molte simpatie per gli USA.
      Ecco, sei scemo, questo è constatato

      Elimina
    2. Ti ricordo che l'antisemitismo è stato promosso dai nazisti, fammi capire la logica secondo cui chi non la pensa come i nazisti sia fascista

      Elimina
    3. @jo draver : io sarei scemo ? e tu , che ti basi su delle dichiarazioni di 1exsoldato1 ?? prendi per il culo ? io mi informo leggendo veri giornalisti. tu basati sulle dichiarazioni del fruttarolo che vai bene. Se io sono uno scemo tu mi batti in scemenza di almeno 30 punti.

      Elimina
  6. Ok, le ho notate, scusate. Però, avreste potuto mettere solo l'articolo del giornale israeliano.

    RispondiElimina