martedì 31 gennaio 2017

PM chiede un anno di reclusione per Selvaggia Lucarelli



Ah Selvaggia! La paladina della legalità che a forza di ripicche infantili e vere e proprie vendette si è detta portatrice di ordine nel web. Anche se non ho mai criticato il suo intero operato (sono sempre dell'ottica che a sputtanare chi si permette di insultare in modo gratuito e fin troppo pesante, passando anche dalle minacce, si faccia unicamente bene senza sé e senza ma) è indubbio che spesso e volentieri esagera, senza contare di quando sbaglia e mette alla gogna degli omonimi innocenti...

Indagata per delle foto rubate


Vista la tendenza della cara Selvaggia a farsi giustizia da sola facendo perdere il posto di lavoro agli stronzi che la insultano, senza preoccuparsi di eventuale famiglia a carico o di chi se lo deve sobbarcare per mantenerlo una volta disoccupato, mi domando se per lei andrebbe bene che si facesse un casino della madonna e si contattasse il Fatto per farla mandare via...

Ovviamente sono i giudici a dover verificare se c'è stato realmente l'illecito, e sono sempre loro a dover infliggere l'eventuale pena (che non ci sarà in ogni caso...) lei rimane innocente fino a prova contraria, ma è proprio questo il punto: Selvaggia non aspetta nemmeno questo, si vendica in modo barbaro senza nemmeno aspettare una eventuale indagine. E sbaglia, mettendo alla gogna persone innocenti di fronte un milione di feroci giustizialisti solo perché omonime del suo bersaglio (alla faccia della giornalista eh).


Se il reato commesso contro di te è tanto grave, raccogli le prove e denuncialo, se offendono e basta si può anche rispondere a tono come fa Mentana, se le offese sono particolarmente stupide e insensate si possono anche sputtanare e in quel caso in pochi avrebbero da ridire.
Io ho sempre sputtanato chi offende in modo indegno, e guarda caso sono passato dal ricevere minacce di morte e insulti a dieci a dieci ogni giorno al vederne una ogni trimestre e pure nemmeno troppo feroce.

E per chi se lo chiedesse no, dopo gli "sputtanaggi" nessuno nei commenti ha mai scritto cose estreme o perfino offese, non si innesca un circolo vizioso, almeno nella mia piccola realtà.

Fin qui tutto bene, anzi a volte ho anche condiviso i post sputtananti di Selvaggia stessa, visto che quando c'è l'estremo è qualcosa che condivido senza troppi problemi. Non sono una persona che prende a male un tizio e qualsiasi cosa fa allora è merda.

Ma quando ci si sostituisce alla giustizia, si fa da giudice a giuria, si va a cercare il lavoro della gente, li si rovina per un momento di stupidità si sta esagerando, e di molto.
Senza contare che le gogne come le fa lei tanto lecite non sono... tenere nome e cognome ben visibili, con tanto di link al profilo, ai parenti, screen delle informazioni personali, sono qualcosa che come minimo è vietato dal regolamento di facebook, quindi tanto correttamente non si comporta già in partenza nemmeno lei.

Selvaggia (tanto so che non legge) ma se ora applicassimo il tuo metodo e pretendessimo il tuo licenziamento, come la prenderesti?

Immagino male...

Io so che sta sul cazzo a molti, ma nonostante tutto non posso condannare tutto il suo operato, ma solo una parte. C'è chi dice che la gogna pubblica in sé sia deleteria, ma lo ritengo un ottimo modo per far vergognare come si deve chi spara cazzate (come è capitato a lei stessa, con gente che la offendeva e dopo ha chiesto scusa), ma per me lo sbaglio rimane l'andare oltre e vendicarsi ulteriormente, come ho già detto magari colpendo persone vicine all'idiota di turno che decisamente non c'entrano una sega di nulla (eventuale famiglia o genitori che se lo ritrovano di nuovo a carico) o cercare di far perdere il lavoro a qualcuno per un vaffanculo.

E comunque una ragione per mandarla in galera molto valida c'è: scrive "nn" invece di non. Da galera a vita proprio!

E comunque per chi crede che la Lucarelli sia già bella che arrestata faccio notare che non hanno chiuso nemmeno il primo grado di giudizio, hanno chiesto un anno quindi con l'indulto anche in caso di condanna non farebbe mezzo secondo in un istituto e che è innocente fino al giudizio.
Notizia


Nessun commento:

Posta un commento