domenica 3 luglio 2016

Lettera aperta a chi ha insultato Bud Spencer

Si sa che dopo la morte di un personaggio famoso un po' tutti scrivono due o tre righe a riguardo. Opinion hipster a parte che scrivono due o tre righe per lamentarsi di chi scrive due o tre righe.
Nel caso di Bud Spencer erano molti ad essere toccati dalla sua morte, perché con i suoi oltre 100 film ci siamo cresciuti e ci siamo divertiti. Ma non tutti si sono comportati in modo civile...

Infatti alcuni bonobo non troppo svegli hanno approfittato dell'occasione per scaricare le loro frustrazioni sulla memoria di un grandissimo personaggio, che non era solo attore ma anche un atleta con i controcoglioni. La sua colpa? Essersi candidato nelle regionali 2005 con forza italia

Così eccomi qua a rivolgere loro alcune righe a quei "antifascisti" che hanno insultato il grande Bud Spencer per motivi futili:

"Egregi cani infami pidocchiosi, punkabbestie mangiamerda, sacchi di merda maleodorante coperti di vomito di capra impestata da l'anima de li mortacci vostra, mezzi aborti anali emorroidari di porco moribondo, cumuli fumanti di sterco di elefante in putrefazione sotto il sole cocente di ferragosto, chiazze di sudore di spacco di culo peloso di panzone che non si lava da due anni seduto su un tram rovente, amebe anencefaliche sviluppatesi da un cumulo di pecore in putrefazione morte di peste bubbonica, scarti di depurazione del sistema fognario di un villaggio vacanze assaltato da patiti di cipolle e cibo superpiccante, stronzi galleggianti delle fogne di Calcutta quando tira aria brutta, secchi di pus prodotti dal tumore benigno ai (vostri, spero) coglioni, catarro sputato da vecchi rincoglioniti fumatori di sigari di scarsa qualità, ratti sifilitici alimentati a muffa e merda di mosche.
La capite la differenza fra uno che si è semplicemente candidato con un partito e un fascista?
No? Allora dovreste capire che il problema qui siete voi e non gli altri, andate a farvi fottere invece di vomitare la vostra frustrazione da impotenti figli della merda sulla memoria di una persona di cui non potreste puntare ad essere nemmeno lontanamente l'ombra.
Coglioni"

Spero la leggano, e scusate se mi sono incazzato.
Ma quando è troppo è troppo!

27 commenti:

  1. Sono pienamente sicuro che questi personaggetti da quattro soldi non rappresentano l'antifascismo, militante o meno. Inoltre in molti film di Bud Spencer e Terrence Hill il famoso duo va proprio contro sfruttatori ed "avidi" capitalisti.

    RispondiElimina
  2. Questi non conoscono neppure la definizione di antifascista. Saranno i classici figli di papà benestanti che giocano a fare i comunisti ribelli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuro sono coglioni, su questo ci si può pure scommettere

      Elimina
  3. Questi non conoscono neppure la definizione di antifascista. Saranno i classici figli di papà benestanti che giocano a fare i comunisti ribelli

    RispondiElimina
  4. Secondo me col tempo ti stai rammollendo. Troppo dolce per il miei gusti.

    RispondiElimina
  5. Non sono antifascisti, sono fascisti rossi.

    RispondiElimina
  6. Condivido appieno!! Bravo!!!

    RispondiElimina
  7. Condivido appieno!! Bravo!!!

    RispondiElimina
  8. Hai ragione, ma tu sei peggio di loro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu invece sei meglio di tutti, lo sheriffo della moralità di stocazzo

      Elimina
  9. Non scusarti.... anzi sei stato troppo gentile. Io sono sempre più convinta che quando la gente non ha un cavolo da fare e non capisce nulla, parla male degli altri senza capire pure quanto sono ridicole allora fanno queste figure di persone inutili. Ho ammirato l'attore, lo sportivo e soprattutto l'uomo che era Carlo o Bud. Ma questi che capiscono? Evidentemente meno del nulla.

    RispondiElimina
  10. I moralizzatori di 'sta cippa che infestano il web sono convinti di rendere il mondo un posto migliore ma non sono in grado nemmeno di stabilire degli ordini di priorità minimi nelle cose della vita. Ma adesso parliamo di cose importanti: VIVA BUD SPENCER.

    RispondiElimina
  11. Ma pure con Bud Spencer se la pigliano? Ma davvero: vadano a fanculo senza ritorno! Francamente, di fronte a un grande (non solo grosso) uomo, atleta e poi attore, andare a rivangargli un peccatuccio di vecchiaia è una meschinità senza pari. Bud dovrebbe risorgere dalla tomba e ficcare un manico di legnate a tutti i fanatici antifa come il conte ugolini qua sopra.

    RispondiElimina
  12. Ok ragazzi io ne ho le palle piene di voi strani esseri mangiacarogne.
    bud non era vegano e questo basta per poterlo condannare. allo stesso modo io condanno tutti quelli che non seguono la dieta vegana.
    e vi invito, anzi vi avverto o cambiate il vostro stile di vita e costringete i vostri amici a farlo oppure un giorno - tra non molto - dopo aver ottenuto l'appoggio del senato e del parlamento - saranno acidissimi cavoli vostri.
    chi è fuori legge è fuori legge quindi scegliete da che parte stare

    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti prego, dimmi che trolli così posso ridere mentre mangio i popcorn.

      Elimina
    2. Ma questo è avanti! E cosa avreste in mente di fare una volta ottenuto l'appoggio (sulle chiappe) di senato e "parlamento", anche se il senato fa parte del parlamento?

      Elimina
    3. è semplice. una volta ottenuto l'appoggio del parlamento chiederemo la chiusura dei macellai, di tutti i negozi che vendono carne e chiedere di mettere fuori legge latte, uova, formaggi e ogni genere di prodotto testato su animali o contenente sostanze animali.
      qui ho fatto un elenco non esaustivo delle sostanze che vanno messe al bando

      creme,medicine,vaccini,zucchero,carbone,biodisel, cemento, gesso, coloranti, vernici, solventi, plastica, ceramica, colle,adesivi, sciampo, saponi vari, saponette, dentifici, laminato, pellicole, pastelli, fiammiferi, gomma, antigelo, stucchi, e poi vestiti di lana, coperte e tutto ciò che è di lana, pelli e concerie comprese scarpe e suole che non siano di particolari gomme non trattate, caramelle, deodoranti, creme da barba, vetro, candele, tutti i detergenti per pavimenti, pneumatici per automobili, filtri per l'aria, radiatori per auto, compensato, lime per unghie, diserbanti per piante.

      occorre quindi rivedere il nostro modo di vivere. andranno anche aboliti i computer per come li conosciamo. potranno essere costruiti ma in legno e senza collanti vari.

      una volta ottenuto l'appoggio del parlamento otterremo leggi penali fino all'ergastolo per chi fa uso di questi materiali.
      gli animali d'allevamento poi andranno rilasciati nei boschi e dovranno liberamente circolare in città e ovunque.

      Elimina
    4. Nei boschi a farsi sbranare da lupi, faine, donnole, volpi, cani e gatti randagi?
      Computer di legno, perché si sa che il legno è un ottimo conduttore...
      Fra l'altro sai cosa succederebbe? Allevamenti illegali, dove gli animali vengono trattati sul serio come la merda.
      Ah ma di certo se spari minchiate simili o trolli o non capisci un cazzo

      Elimina
    5. tu non capisci o non vuoi capire. Bisogna tutelare il pianeta e bisogna aassolutamente cambiare modo di vita.
      Io mi sento obbligato a costringere - quando avrò un figlio - mio figlio a non bere assolutamente latte neanche da neonato. Dovrà essere educato al veganesimo come voi educate le vostre cavie all'onnivorismo.
      il latte è cancerogeno, distrugge il calcio nelle ossa. le uova causano salmonella, la carne uccide.
      inoltre tu non ti rendi conto di quante galline vengono sgozzate per le uova; di quante mucche vengono mutilate per il latte che tu bevi a colazione.
      io non mi limito a voler seguire la mia dieta. io voglio che tutti la seguano e se non vogliono che vengano costretti. con la forza se necessasrio.
      quindi caro fabrizio se sei coerente con te stesso costringi i tuoi figli a mangiare vegano, dimmi dove vivi e io verrò ad educarti personalmente a mangiare vegano e se non lo farei saprò convincerti.
      inizia - se vuoi - a propagandare il credo vegano. vai in giro controlla cosa compra la gente, cosa mangia, come si veste e quindi intervieni.
      altrimenti sei contro di noi, sei contro di me. e chi è contro la Terra non è umano.

      Elimina
    6. Spero vivamente che tu provi ad ottenere quello che speri in da essere poi sfanculato da tutti i tuoi sodali incapaci di fare nulla di utile se non fare i radical chic.
      Spero solo che tu non abbia figli perché rovinare la salute ad un bambino con queste idee cretine merita solo disprezzo.

      Elimina
    7. Per quanto riguarda l'ultima frase:
      Chi è contro le tue idee (idiote) è un essere intelligente.

      Elimina
    8. Cosca, i corpi chetonici in eccesso prodotti con la dieta vegana, ti stanno dando al cervello, stai sparando un sacco di cazzate. Fortunatamente non avrai mai un figlio, perché con la dieta vegana che segui, ti si avvizzeranno i testicoli per mancanza di produzione di testosterone che ha come base il colesterolo. Mettiti in lista per un posto di astronauta per la prossima missione di colonizzazione umana di Marte ed instaura lì una colonia vegana.

      Elimina
    9. Fortunatamente figli non ne avrai caro Cosca, dato che la dieta vegana stretta che segui, non ti fa produrre in quantità ottimale il testosterone per mancanza di colesterolo, ragion per cui tra un po' i tuoi testicoli si saranno avvizziti. C'è sempre l'opzione di candidarti per un posto di astronauta alla Nasa, dove stanno cercando volontari per la colonizzazione umana di Marte e cercavano soggetti vegani per sperimentare la loro resistenza in ambiente estremo.

      Elimina
  13. Certa 'gente' non sa proprio quello che scrive e non conosce il significato della parola rispetto e vergogna

    RispondiElimina
  14. Certa 'gente' non sa proprio quello che scrive e non conosce il significato della parola rispetto e vergogna

    RispondiElimina