domenica 26 giugno 2016

La feccia d'Albione sta scalando le fogne

La feccia d'Albione sta scalando le fogne, usando una montagna di merda xenofoba e razzista dal chiaro sentore nazistiano, riversandosi nelle strade come ratti pestilenziali a sbraitare tutta la loro idiozia frutto di decenni di birre e botte in testa.
A quanto pare l'aver "vinto" il brexit (anche se economicamente stanno perdendo perfino i coglioni, se mai li avessero mai avuti) li fa sentire autorizzati a ostentare la loro idiozia.

Make Britain White again


E pensare che proprio gli inglesi hanno subito pesantemente la seconda guerra mondiale, continuamente bombardati con i razzi V2 e gas (avevano inventato la maschera antigas per neonati e bimbi in fasce), fa molto strano vedere diversi di loro sposare così ferocemente l'ideologia nazista...
Ma si sa, la demenza non finisce mai.

Per chi volesse altre ragioni oltre il tracollo economico presente e futuro del perché la brexit è una minchiata, ecco a voi xenofobia e razzismo. Ma non qualche battuta qua e là, aggressioni, minacce di morte, sit in e così via.
Sembra di essere tornati indietro al secolo scorso...

Infatti gli xenofobi pensano di aver preso il potere, e non hanno più freni inibitori.
Stanno risalendo le fogne in cui erano stati ricacciati, scalando la montagna di merda che l'estrema destra ha spalato in questi anni.
E se la prendono con i polacchi, con i turchi, gli indiani... se hanno il colore della pelle diverso o l'accento strano vengono minacciati. Specialmente i polacchi.
Anche i musulmani non sono trattati meglio ultimamente. Non sono di certo io a dover sottolineare come siano queste situazioni sociali a convincere gente scontenta ad unirsi ai terroristi... rinforzarne la propaganda e l'odio verso il proprio paese non è esattamente la strategia migliore per isolarli e combatterli...

Ma hey, parliamo di ritardati qui, che vuoi che ne sappiano?

View post on imgur.com
Tanto per far salire la nausea a chi ancora un cervello lo ha e lo usa per acculturarsi e non per devastarselo con droghe e fumando letame di elefante indiano secco, ecco alcuni esempi della civiltà dei coglioni che hanno votato brexit. Poi mi si viene a dire che non si deve rivedere il suffraggio universale...






Link all'album completo.
Gruppo facebook Worrying signs

Sapete cosa?
Se succedesse che l'Irlanda del nord si venga riannessa al resto dell'Irlanda.
Che la Scozia diventi indipendente ed entri nella UE.
Che quello che rimane del martoriato regno "unito" venga trattato nel peggiore dei modi e risulti praticamente un paese extraeuropeo qualsiasi.

Questi dementi e stronzi pagherebbero caro quello che hanno fatto, e potrebbe fare da lezione per gli altri dementi rincoglioniti ignoranti che belano dietro il culo di salvini "l'allergico al lavoro" e gli altri "euroscettici" che in realtà sono dei nazistoni del cazzo senza remore.
Ma già Juncker ha questa intenzione...

Lo so, ci passano anche quelli che non volevano uscire, ma ci stiamo passando anche noi a dire il vero.

E voglio anche aggiungere che mi sono rotto i coglioni di questa dittatura delle teste di cazzo. Gente che se non avesse il cervelletto nemmeno riuscirebbe a respirare come si deve che decide delle sorti di interi continenti, ma come cazzo si fa?

Comunque ai caproni anglosassoni che si stanno comportando in questo modo posso solamente dire questo: Fuck off wankers.

1 commento:

  1. Più che altro è indice della stupidità dei sostenitori del Leave. Un po' come quelli che pensano che votando no al referendum di ottobre faranno cadere il governo Renzi, questi qui si son convinti che con la loro vittoria (peraltro sicuramente anche coi voti di chi non è né xenofobo né razzista ma magari ha buone ragioni per pensare che l'UK stia meglio fuori dall'UE) abbiano decretato il loro diritto ad espellere gli stranieri il giorno stesso.

    Certo, da xenofobi non posso aspettarmi un QI maggiore di 50, però che venissero così allo scoperto è preoccupante.

    A me piacerebbe molto se l'Irlanda si unificasse e la Scozia uscisse, e quei coglioni di inglesi rimanessero da soli ad adorare la loro regina di merda.

    Sarebbe anche bello se tutti gli stranieri se ne andassero in massa, per far vedere loro cosa succede ad avere una Londra senza forza lavoro. Ma quella è un'utopia e soprattutto un'ingiustizia verso chi a Londra si è fatto una vita e ha stretto rapporti.

    RispondiElimina