domenica 26 giugno 2016

4Chan ha trollato la petizione sul secondo referendum anti brexit

Quando meno te lo aspetti gli anonimi di 4Chan colpiscono right in the feelings. Ormai tutti conosciamo la famosa petizione online per far iniziare un secondo referendum riguardo l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. Ebbene, la petizione ha raggiunto si moltissime firme, ma pare che almeno 77 mila fossero opera di 4Chan

Le petizioni online non sono mai troppo affidabili


Qualcuno vedendo gli anon che andavano in giro a dire di aver creato un bot per trollare la petizione qualcuno ha deciso di andare a verificare da dove provenivano le firme...
La trollata era stata fatta apposta per essere subito palese, infatti erano registrate 11 mila firme provenienti dalla città del Vaticano, che ha 450 abitanti. Piccolo esempio della sproporzione.
Hanno puntato ai microstati, per rendere palese che ci fosse qualcosa che non andava.



La cosa più comica però erano le quasi 24 mila firme dal nord Corea, uno dei paesi meno connesso al mondo. Insomma bastavano pochi minuti per verificare la cosa, ma i giornalisti non lo hanno fatto e ci siamo beccati tutti la trollata.

Pare che stiano già cancellando le firme che sono chiaramente false, una notizia riportava oltre 77 mila firme cancellate, ma per il momento la vera "magnitudo" della trollata non si conosce.

Al momento infatti le firme dei cittadini inglesi sono due milioni e mezzo (o meglio, l'ultima volta che ho controllato), ma anche di queste non si sa bene quante siano legittime o meno.

In ogni caso, nonostante lo scherzo (che ha destato l'attenzione delle autorità), il risultato è più che notevole.
Anche se non si sa se varrà qualcosa.

Si perché la petizione è vecchia di oltre un mese e venne aperta da un supporter del "leave" quando si pensava che il "remain" avrebbe vinto. Ha messo le mani molto avanti e adesso la petizione è stata presa in consegna proprio da chi voleva rimanere.

Non so bene quanto possa essere valida, sinceramente.

Chi riporta la notizia però tende ad esagerare (come sempre) imputando praticamente l'80% dei voti a 4Chan.
Cosa che non è vera.
Esagerarono pure con il "piss4equality", che trollò diverse "femministe" ma qualcuno tuonò che trollò tutte le femministe di twitter.

Tendono ad essere piuttosto megalomani.

Notizia della cancellazione dei voti e spiegazioni del "salto" nel conteggio.
Notizia dei supporter di 4Chan, piuttosto gonfiata

Nessun commento:

Posta un commento